209 CONDIVISIONI
13 Novembre 2021
12:02

Entrano in una banca per rapinarla e prendono in ostaggio 7 persone: scattano due arresti

Due rapinatori sono stati arrestati in flagranza di reato per rapina aggravata: sono entrati in una banca e hanno preso in ostaggio 7 dipendenti.
A cura di Giorgia Venturini
209 CONDIVISIONI

Avevano pensato di mettere a segno una rapina in una delle banche dell'hinterland milanese ma hanno dovuto fare i conti con i carabinieri. È successo all’istituto bancario Monte dei Paschi di Siena di Motta Visconti: i rapinatori sono entrati nella banca con il volto coperto e hanno preso in ostaggio sette dipendenti che sono stati fatti spostare in una sala riunioni della banca. Su di loro non è stata esercitata nessuna violenza, sono stati fatti allontanare con la minaccia. Con i rapinatori c'era anche un terzo complice, che è ancora in fase di identificazione. I rapinatori hanno atteso che venisse aperta la cassaforte principale, ma non hanno fatto in tempo a impossessarsi del bottino.

L'intervento dei carabinieri

Sul posto sono intervenuti immediatamente tre pattuglie dei carabinieri di Abbiategrasso: i militari, intervenuti con l'ausilio del secondo Nucleo Elicotteri di Orio al Serio (BG) e del personale delle Aliquote di Primo Intervento del Comando Provinciale di Milano, hanno messo in fuga subito i rapinatori che hanno tentato di scappare uscendo dalla porta sul retro. Due di loro sono stati subito fermati: per intimidire e fermare i ladri in fuga, un militare ha sparato un colpo in aria, senza nessuna conseguenza per persone o cose. Il terzo complice è riuscito però a scavalcare la recinzione e a evitare le manette attraversando diverse proprietà private: i carabinieri stanno lavorando per identificarlo il prima possibile.

Recuperati oltre 2mila euro rubati

Sui due fermati sono scattate le perquisizioni: non erano in possesso di armi. Sono stati recuperati e restituiti all’istituto bancario 2.905 euro in banconote e monete che i due rapinatori erano riusciti a portare via da una cassa corrente. E ancora: sono stati posti sotto sequestro 600 pesos (Messico), 500 scudi (Mozambico) e 45 leu (Romania) unitamente a tre confezioni integre di 10 fascette cadauna da elettricista, capi di abbigliamento e 2 paia di guanti neri in lattice che i rapinatori pensavano di utilizzare per mettere a segno la rapina. I due arrestati si trovano ora al carcere di Pavia. Le indagini sono ancora in corso: i due hanno dei precedenti di polizia.

209 CONDIVISIONI
Incidente stradale a Lecco, auto finisce fuori strada: soccorse due persone
Incidente stradale a Lecco, auto finisce fuori strada: soccorse due persone
L'arresto di Davide Paitoni, il padre che ha ucciso il figlio di 7 anni
L'arresto di Davide Paitoni, il padre che ha ucciso il figlio di 7 anni
764 di Cronaca
Rapinano una persona con disabilità in metropolitana: in carcere due uomini
Rapinano una persona con disabilità in metropolitana: in carcere due uomini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni