9.088 CONDIVISIONI
2 Luglio 2022
11:50

Elisa Esposito: “Chi parla davvero il cörsivœ non sono io, ma le figlie di papà del centro di Milano”

Elisa Esposito è la professoressa del corsivo di TikTok: i suoi video sono spopolati sui social provocando anche alcune polemiche: “Sono una ragazza semplicissima”, racconta a Fanpage.it.
A cura di Ilaria Quattrone
9.088 CONDIVISIONI

È  la protagonista indiscussa delle ultime settimane, Elisa Esposito ormai nota per essere "la professoressa del cörsivœ", ha appena 19 anni ed è riuscita in pochi giorni a conquistarsi uno spazio non solo sui social, dove colleziona oltre 800mila follower, ma anche in trasmissioni televisive, telegiornali e ovviamente giornali.

Il suo è un personaggio che – prendendo di mira il modo di parlare di tantissime e tantissimi milanesi – sta facendo soprattutto discutere: alcuni, prendendo il suo personaggio fin troppo sul serio, non le hanno risparmiato insulti, minacce e offese. Persone che non hanno minimamente compreso l'obiettivo di Elisa: realizzare contenuti leggeri e ironici con l'unico obiettivo di divertirsi e far divertire.

La prof del corsivo: Sono una ragazza semplicissima

"Sono una ragazza semplicissima, ho appena finito la scuola. Ho appena fatto la maturità. Ho fatto una scuola di estetica – racconta in un'intervista a Fanpage.it – perché mi ha sempre affascinato il mondo del make up e del trucco". Un mese fa, la 19enne ha deciso di realizzare un video con il suo ragazzo: "Nel video parlavo in cörsivœ. È esploso e ha fatto sei milioni di visualizzazioni". La TikToker spiega poi cos'è il cörsivœ e chi sono le persone che lo parlano: "Il cörsivœ è una parlata e l’hanno inventata per prendere in giro le ragazze milanesi. Essendo milanese, sentivo anche le mie amiche parlare così perciò da lì ho iniziato a far questi video per far conoscere questa “parlata”.

 

Com'è nato il primo video su TikTok

Elisa, che racconta come sia nato tutto per gioco, ci tiene a specificare che nella vita reale non parla così: "La prof del cörsivœ è un personaggio ovviamente". Un personaggio che però le sta regalando un successo inaspettato: sono soprattutto i ragazzini a fermarla per chiederle foto o video: "Hanno soprattutto tra i 10 e i 15 anni". A criticarla però sono soprattutto i più grandi: C’è gente che mi ha augurato la morte e le peggiori malattie. La cosa che mi fa ridere è che gli stessi che mi insultano poi mi vedono dal vivo e mi chiedono anche delle foto".

Elisabetta Esposito nei panni della prof. del corsivo
Elisabetta Esposito nei panni della prof. del corsivo

Quanto sta accadendo alla 19enne rende felici i suoi genitori che, come racconta lei stessa, sono i suoi fan numeri uno. Per il futuro, Elisa sogna di continuare a lavorare attraverso i social: "Se un giorno dovesse finire tutto, mi piacerebbe aprire un centro estetico considerato che ho concluso gli studi alla scuola per estetica".

9.088 CONDIVISIONI
Alessia Pifferi è passata da Milano mentre la figlia moriva ma non è andata a casa per vedere come stesse
Alessia Pifferi è passata da Milano mentre la figlia moriva ma non è andata a casa per vedere come stesse
Se Alessia Pifferi fosse passata da casa quando è venuta a Milano avrebbe potuto salvare la figlia
Se Alessia Pifferi fosse passata da casa quando è venuta a Milano avrebbe potuto salvare la figlia
"Distruggi e prendi": così i "Pink Panthers" rapinavano le gioiellerie in centro a Milano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni