254 CONDIVISIONI
Coronavirus
10 Gennaio 2021
17:10

Covid Lombardia, il bollettino di domenica 10 gennaio: 3.267 contagi e 59 morti

In Lombardia sono stati segnalati 3.267 nuovi casi di Coronavirus e 59 morti, per un totale di 25.787 decessi ufficiali. Continua a crescere il numero dei guariti/dimessi, ora arrivato a 417.173. Aumentano di 21 unità i ricoveri in ospedale, per un totale di 3.598. Aumenta leggermente anche il numero di persone ricoverate in terapia intensiva (+3): 459 in totale. Ecco il bollettino con i dati di domenica 10 gennaio sui contagi Covid forniti dalla Regione Lombardia.
A cura di Chiara Ammendola
254 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Il bollettino di domenica 10 gennaio con gli aggiornamenti sulla diffusione del Coronavirus in Lombardia. Nelle ultime 24 ore in Lombardia i nuovi casi positivi al Covid-19 sono 3.267 a fronte di 25.011 tamponi, stando ai dati ufficiali comunicati dalla Regione. Ieri il dato era stato di 2.506 nuovi contagi su 24.847 tamponi. Il rapporto tra il numero di tamponi effettuati e le positività riscontrate è del 13 per cento. In totale dall'inizio della pandemia in Lombardia sono stati eseguiti 5.048.018 tamponi. Diminuisce rispetto a ieri il dato giornaliero sui decessi: sono stati segnalati 59 morti nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 63), per un totale dall'inizio della pandemia di 25.787 decessi ufficiali nella sola Lombardia.

I ricoverati negli ospedali della Lombardia

Gli aggiornamenti sulla situazione dei ricoveri negli ospedali e nelle terapie intensive della Lombardia, fondamentali per monitorare l'andamento dell'epidemia, descrivono una situazione negativa sul fronte dei ricoveri. Nelle ultime ore il bilancio dei ricoveri in ospedale è aumentato di 21 unità, portando il totale a 3.598 (ieri erano 3.577). Aumentano lievemente anche i ricoveri nei reparti di terapia intensiva: il saldo è 3 pazienti in più rispetto a ieri (quando il saldo tra nuovi ingressi e dimissioni era di 10 pazienti in meno), per un totale di 459 persone ricoverate. Continua a crescere il numero dei guariti/dimessi, ora arrivato a 417.173: sono 847 le persone che sono riuscite a superare la malattia nelle ultime 24 ore.

I nuovi positivi nelle province

Per quanto riguarda le province lombarde, sono 594 i nuovi casi di positivi al Coronavirus in provincia di Milano. Sono 194 i nuovi positivi nella provincia di Monza e Brianza, 541 in quella di Varese, 522 in provincia di Brescia, 423 in quella di Como e 206 in provincia di Pavia. La provincia di Bergamo ha registrato 195 nuovi contagi, mentre sono 116 quelli a Lecco, mentre sono 42 i nuovi contagi nella provincia di Lodi. I contagi registrati in provincia di Cremona sono invece 92, 78 in provincia di Sondrio. Infine, sono 190 i casi in provincia di Mantova.

La Lombardia in zona arancione fino al 15 gennaio

Oggi la Lombardia, come il resto delle regioni d'Italia, è in zona arancione. Da domani invece tornano a cambiare i colori delle altre regioni italiane, mentre la Lombardia, almeno dall'11 al 15 gennaio resterà nella stessa fascia di rischio. Ma i timori per il peggioramento dell'andamento della pandemia in Lombardia sono evidenti: ieri a esplicitarli è stato anche il presidente della Regione, Attilio Fontana, che nel corso della presentazione dei nuovi assessori – tra cui Letizia Moratti al Welfare – ha detto che "a seguito dei nuovi parametri noi siamo in zona arancione molto vicino alla zona rossa" e che "con Rt 1,25 e con l'indice di occupazione delle rianimazioni rischiamo di passare in zona rossa".

254 CONDIVISIONI
27149 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni