115 CONDIVISIONI
1 Agosto 2022
13:27

Come ottenere il bonus trasporti pubblici da 60 euro per viaggiare quasi gratis a Milano

Il bonus trasporti, previsto dal Decreto Aiuti, potrà essere utilizzato anche per i mezzi di Milano e per quelli lombardi. Ecco come fare e chi potrà richiederlo.
A cura di Ilaria Quattrone
115 CONDIVISIONI

Da settembre sarà possibile chiedere il bonus trasporti pubblici e questo consentirà di poter utilizzare quasi gratis i mezzi per almeno due mesi. La misura permetterà di poter acquistare gli abbonamenti annuali o mensili sia per i servizi di trasporto pubblico locale, ma anche regionale e interregionale oltre che per i servizi di trasporto ferroviario nazionale. Quindi si potrà utilizzarlo per l'abbonamento Atm e ancora per Trenord.

In totale saranno messi a disposizione 79 milioni di euro. Il bonus – che è stato introdotto con l'articolo 35 del decreto Aiuti di maggio – consentirà di poter coprire una quota di massimo 60 euro. Sarà valido per l'acquisto di un solo abbonamento che dovrà essere acquistato entro il 31 dicembre 2022.

A chi spetta il bonus trasporti da 60 euro

Dal buono sono rimasti esclusi i servizi di prima classe, executive, business e ancora il club executive, salotto, premium, working area e infine il business salottino. La misura è indirizzata a coloro che, nell'anno 2021, hanno avuto un reddito complessivo inferiore ai 35mila euro. È pensato soprattutto per studenti, pensionati e lavoratori.

Come e quando fare domanda per ottenerlo

Per richiederlo bisognerà accedere al portale del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali che si potrà trovare all'indirizzo www.bonustrasporti.lavoro.gov.it. Anche in questo caso, si potrà accedere tramite Spid o Cie.

Una volta fornite tutte le dichiarazioni necessarie, bisognerà inserire l'importo richiesto e il gestore del servizio di trasporto pubblico di riferimento. Il bonus sarà spendibile da un solo gestore dei servizi di trasporto pubblico e dovrà essere utilizzato entro il mese di emissione. Appena ottenuto, bisognerà presentarlo alle biglietterie del gestore del servizio di trasporto pubblico selezionato.

Queste, a loro volta, entreranno sul portale così da attestarne la validità. Una volta che questa verrà accertata, l'abbonamento verrà rilasciato immediatamente e sempre il gestore registrerà sul portale che il bonus è stato utilizzato e quale importo è stato usato dal beneficiario.

115 CONDIVISIONI
Sciopero mezzi Atm a Milano venerdì 16 settembre, a rischio bus, metro e tram: gli orari
Sciopero mezzi Atm a Milano venerdì 16 settembre, a rischio bus, metro e tram: gli orari
Cosa fare a Milano nel weekend: l’elenco dei musei gratis domenica 2 ottobre
Cosa fare a Milano nel weekend: l’elenco dei musei gratis domenica 2 ottobre
Da oggi in vigore le nuove regole sull'Area B, ma i milanesi non lo sanno: com'è andato il primo giorno
Da oggi in vigore le nuove regole sull'Area B, ma i milanesi non lo sanno: com'è andato il primo giorno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni