92 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Clochard trovato morto in un deposito vicino alla stazione Garibaldi di Milano: era il suo rifugio per la notte

Un clochard è stato trovato senza vita vicino allo scalo Farini della stazione Garibaldi di Milano alle prime ore del 25 febbraio. L’uomo è deceduto probabilmente per il freddo.
A cura di Enrico Spaccini
92 CONDIVISIONI
Immagine

Un 75enne è stato trovato senza vita alle prime ore di questa mattina, domenica 25 febbraio, nello scalo Farini di Milano. Si tratterebbe di un clochard italiano che aveva trovato rifugio per la notte all'interno di un deposito dismesso dello scalo ferroviario della stazione Garibaldi.

La chiamata al 118 è arrivata intorno alle 5. I sanitari sono intervenuti all'altezza del civico 3 di via Giovanni Calvino con due mezzi in codice rosso, ma al loro arrivo il 75enne era già deceduto. Come riportato dal portale della centrale operativa dell'Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) l'ambulanza e l'automedica sono rientrate senza il paziente, per il quale hanno dovuto constatare il decesso sul posto.

Sul posto, accanto a un deposito di Trenord abbandonato da tempo, sono arrivati anche gli agenti della polizia ferroviaria e i carabinieri. Stando a una prima valutazione fornita dal medico legale, il corpo dell'uomo non presentava evidenti segni di violenza. L'ipotesi più probabile, quindi, è che il 75enne sia morto per cause naturali, forse per il freddo. Spetterà al magistrato di turno valutare se ci sono le condizioni per disporre ulteriori accertamenti.

Si tratta, quindi della quarta persona senza fissa dimora che ha perso la vita da inizio anno. L'ultimo caso risale al 10 febbraio, quando il corpo di un uomo di 47 anni era stato trovato in via Trubetskoy. Il 18 gennaio, invece, un 57enne era deceduto vicino alla chiesa parrocchiale di via Saponaro nel quartiere Gratosoglio e un altro ancora in Porta Ticinese poche ore più tardi.

92 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views