260 CONDIVISIONI

Chi era Giorgio Occhipinti, morto in un incidente stradale a Milano

Si chiamava Giorgio Occhipinti, il 32enne che è morto in un incidente stradale a Milano. Originario di Ragusa, il giovane ha perso il controllo della sua moto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
260 CONDIVISIONI
Fonte: Facebook
Fonte: Facebook

Nella serata di sabato 11 novembre si è verificato un incidente stradale a Milano. Un uomo di 32 anni ha infatti perso il controllo della sua moto e si è schiantato. La vittima si chiamava Giorgio Occhipinti e stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa con alcuni amici.

Chi era Giorgio Occhipinti, il 32enne morto dopo aver trascorso una serata con amici

Originario di Ragusa, Occhipinti aveva lasciato la sua città per motivi lavorativi. Nel capoluogo meneghino, infatti, aveva iniziato una carriera da assicuratore. Il legame con la sua terra d'origine era però molto forte soprattutto per il suo passato da calciatore. E infatti dopo aver appreso della sua morte, la società Asd Pro Ragusa ha ricordato il giovane con un post sul proprio canale Facebook: "Eri Genio e Sregolatezza in campo, adesso puoi continuare a fare esultare tutti, ovunque sarai".

"L’ASD Pro Ragusa, nelle vesti del suo Presidente Giorgio Mirabella, la Dirigenza e la Squadra tutta, è rimasta attonita, saputa la notizia di un ex tesserato, che è venuto a mancare improvvisamente nella mattina odierna, si stringe attorno alla famiglia Occhipinti", ha ancora scritto la società condividendo una foto della squadra in cui giocava Occhipinti.

La dinamica dell'incidente

Sulla base di quanto ricostruito fino a questo momento, il 32enne era andato a giocare a boowling con alcuni amici. Sulla strada del ritorno, avrebbe perso il controllo del mezzo. I medici e i paramedici del 118 lo hanno trasferito in ospedale: le sue condizioni erano molto gravi ed è deceduto subito dopo. Tra le ipotesi c'è quella secondo la quale Occhipinti potrebbe aver avuto un malore.

260 CONDIVISIONI
Chi era Massimo Donina, morto in un incidente stradale mentre andava a lavoro: il figlio era rimasto ferito
Chi era Massimo Donina, morto in un incidente stradale mentre andava a lavoro: il figlio era rimasto ferito
Chi era Davide Barucco, il 31enne morto nell'incidente sulla A4 a Dalmine: papà e tifoso del Milan
Chi era Davide Barucco, il 31enne morto nell'incidente sulla A4 a Dalmine: papà e tifoso del Milan
Incidente stradale a Bergamo, gravissima una 29enne: è stata sbalzata per 10 metri da un'auto
Incidente stradale a Bergamo, gravissima una 29enne: è stata sbalzata per 10 metri da un'auto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views