2.252 CONDIVISIONI
13 Novembre 2022
11:26

Carlotta Rossignoli chiude Instagram dopo le accuse per la sua laurea record: “Non sono stata agevolata”

Carlotta Rossignoli, la ragazza di 23 anni laureata in Medicina in tempi record, ha chiuso il suo profilo Instagram: troppi insulti da parte degli utenti.
A cura di Ilaria Quattrone
2.252 CONDIVISIONI

Carlotta Rossignoli, la ragazza che a soli 23 anni si è laureata in Medicina all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, ha chiuso il suo profilo Instagram. Il caso della 23enne aveva sollevato diverse polemiche: è stata accusata non solo di promuovere un modello tossico, ma anche di essere stata agevolata nel conseguire il titolo in tempi record.

I primi a chiedere delucidazioni in merito sono stati alcuni compagni di corso, autori di una lettera indirizzata al presidente del corso di laurea internazionale Andrea Salonia e alla preside della facoltà di Medicina e Chirurgia Flavia Valtorta.

"Perché non ci è stata offerta la stessa opportunità? Da dove viene questa eccezione? Come ha potuto fare più corsi in più anni insieme? Vorremmo una spiegazione".

Così si è difesa Carlotta Rossignoli

In un'intervista al quotidiano "La Repubblica", la 23enne si era difesa: ha detto di non aver usufruito di alcuna agevolazione, che tutto era stato fatto secondo legge e di non aver mai sostenuto esami a porte chiuse come invece affermavano molti compagni di corso.

Ha inoltre precisato che le sue affermazioni sul ritenere inutile dormire o avere una relazione erano state fraintese: "Intendevo dire che se ho un pomeriggio libero non lo trascorro a dormire".

E sempre in quell'intervista ha respinto le accuse relative all'essere privilegiata: "Io privilegiata? La mia è una famiglia normalissima: papà impiegato di banca e mamma casalinga". Le sue parole non sono bastate a fermare l'ondata di polemiche: molti utenti di Instagram avrebbero continuato a insultarla sotto ogni foto e così la ragazza ha deciso di chiudere il suo profilo.

2.252 CONDIVISIONI
È stata ritrovata Teresa, la 19enne scomparsa a Saronno dopo essere stata lasciata davanti a scuola
È stata ritrovata Teresa, la 19enne scomparsa a Saronno dopo essere stata lasciata davanti a scuola
La ginnasta Anna Basta:
La ginnasta Anna Basta: "Così venivo umiliata ogni giorno dopo essere stata pesata"
La mamma di Pamela Mastropietro:
La mamma di Pamela Mastropietro: "Mostrare le foto del suo corpo? Doloroso ma devo avere giustizia"
96.196 di Simona Berterame
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni