(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Tragedia nella serata di sabato in un appartamento a Brescia. Una ragazza di soli 24 anni è morta durante una festa, davanti agli amici. Le circostanze del decesso sono adesso al vaglio degli agenti della squadra mobile della città lombarda, che hanno già interrogato tutte le persone che erano con la giovane durante il party finito in tragedia. Si ipotizza che la ragazza possa essere rimasta vittima di un malore, forse causato dall'abuso di droga.

Al party alcol e droga: Francesca potrebbe essere stata stroncata da un mix letale

La vittima, di cui è stato al momento rivelato solo il nome, Francesca, viveva nell'appartamento in cui si è tenuta la festa. Nella casa, di proprietà della madre della ragazza, la giovane sabato sera aveva invitato alcuni amici per trascorrere la serata insieme. Un party, una festa, durante la quale stando a quanto riportato dal "Giornale di Brescia" erano presenti alcol e anche droga. Potrebbe essere stato proprio un mix letale tra queste sostanze, oppure un'overdose di droga, all'origine del malore che si è rivelato fatale per la ragazza.

Sono stati gli stessi amici della giovane a chiamare i soccorsi non appena si sono resi conto che Francesca si stava sentendo male. L'intervento dei soccorritori del 118 si è però rivelato inutile: al loro arrivo la giovane era già morta e i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della 24enne. La polizia indaga adesso sulla vicenda, definita "molto grave": gli amici che erano con la vittima al momento della tragedia sono stati sentiti per tutta la giornata di ieri, per aiutare gli investigatori a capire cosa sia successo. Sul corpo della vittima sarà eseguita l'autopsia che chiarirà l'esatta causa della morte della ragazza.