20 Settembre 2021
10:13

Bettegno, tornado spazza via l’intero paese: case distrutte e persone evacuate

Il maltempo di ieri domenica 19 settembre ha spazzato via l’intera frazione di Bettegno, a Nord di Pontevico, nel Bresciano: i residenti per ore hanno dovuto fare i conti con un tornado che ha distrutto pali della luce, cascine e tetti. Sul posto è intervenuta la protezione civile: “Mai neanche immaginato uno scenario simile”.
A cura di Giorgia Venturini

Anche la provincia di Brescia ieri domenica 19 settembre è stata vittima di forti temporali. L'intera frazione di Bettegno, a Nord di Pontevico, è rimasta completamente spazzata via da una tromba d'aria, provocando non pochi danni sulle strade. Subito è scattato l'allarme dei residenti della zona: case e cascine – come riporta Cremona Oggi – sono state distrutte. Tanti gli alberi che sono stati sradicati, i tetti volati via dal vento e pali della luce caduti a terra. Sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco che da ieri stanno cercando di ripristinare la situazione. Intanto restano sfollate 10 persone. Intanto i vigili del fuoco hanno delimitato tutti i confini della frazione: a Bettegno da ieri pomeriggio non si entra e non si esce. Si sta procedendo ora con le ispezioni, come riporta Il Giornale di Brescia, su tutte le abitazioni particolarmente colpite dal forte vento.

Al lavoro da ore la protezione civile

Fortunatamente non ci sono vittime o feriti a causa del maltempo. A tenere i cittadini aggiornati su quanto sta accadendo è la protezione civile di Potevico che sulla loro pagina Facebook scrivono: "Fino a tarda notte siamo stati impegnati in uno scenario mai nemmeno sfiorato dalle nostre menti. L'improvviso tornado che si è abbattuto sulla piccola frazione di Bettegno e territori limitrofi ha lasciato dietro di se moltissimi danni materiali, ma per fortuna nessuna vittima o ferito". Tempestivo l'intervento dei volontari: "Il Gruppo si è mosso subito in soccorso agli sfollati ed a supporto delle attività di messa in sicurezza e ripristino delle prime necessità quali la fornitura di corrente elettrica. Oggi le attività di verifica per il superamento dell'emergenza continueranno. Un pensiero va alle famiglie colpite, chi è stato sul posto era incredulo davanti alle macerie. Grazie quindi a tutti i volontari intervenuti tempestivamente". Intanto ancora oggi lunedì 20 settembre procedono le attività di messa in sicurezza e verifica sugli edifici.

Una tromba d'aria ha raso al suolo un intero paese: ecco cosa è rimasto
Una tromba d'aria ha raso al suolo un intero paese: ecco cosa è rimasto
Fuga di gas in un palazzo di Milano: evacuate 60 persone
Fuga di gas in un palazzo di Milano: evacuate 60 persone
Precipita dal tetto di un edificio di quattro metri: grave operaio a Verolanuova
Precipita dal tetto di un edificio di quattro metri: grave operaio a Verolanuova
Esplosione nello studio dentistico, 3 ustionati: ferita una bambina
Esplosione nello studio dentistico, 3 ustionati: ferita una bambina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni