1.250 CONDIVISIONI
16 Novembre 2021
20:28

Ambrogino d’Oro, la felicità di Franco Baresi: “Per me è un onore, lo dedico a chi mi vuole bene”

Il prossimo 7 dicembre riceverà l’Ambrogino d’Oro, ma Franco Baresi lo scopre al telefono con Fanpage.it: “Davvero me lo danno? È un onore, un attestato importantissimo”, commenta emozionato.
A cura di Filippo M. Capra
1.250 CONDIVISIONI

Il prossimo 7 dicembre verrà premiato con la massima onorificenza che la città di Milano può conferire: l'Ambrogino d'Oro. Eppure, nonostante sapesse di essere in lizza per l'ambito premio, Franco Baresi apprende dell'ormai prossima consegna della medaglia d'oro da Fanpage.it che lo ha contattato per chiedergli un commento su questo importante riconoscimento: "Davvero me lo conferiscono? Sapevo di essere in lista ma non sapevo avessero scelto me", dice emozionato.

Cosa rappresenta per lei l'Ambrogino d'Oro?

È un onore, un piacere, un attestato importante che arriva dalla città di Milano, dove non sono nato, ma che in questi anni mi ha adottato. Qui ho vissuto tutta la mia carriera da giocatore. Sono felice.

Lo dedica a qualcuno?

Sarebbero tante le persone da nominare. Sicuramente a coloro che mi hanno voluto bene e sostenuto. Ringrazio chi ha pensato a me e mi ha candidato, oltre a tutti quelli che hanno votato a mio favore. È davvero un onore.

Vent'anni al Milan, sempre a San Siro. Ora rischia di non vederlo più: che effetto le fa?

San Siro rimarrà storico, un monumento del calcio. L'ho vissuto per tanti anni ma credo anche che bisogna guardare al futuro e il nuovo impianto credo possa essere un vantaggio per tanti, anche per la città. San Siro si può valorizzare in un altro modo, nonostante tenere due impianti non sia sostenibile.

Gli altri vincitori dell'Ambrogino d'Oro

Oltre alla bandiera del Milan, verranno premiati anche Piergaetano Marchetti, Enrico Pazzali, Maria Candida Morosini, Giuseppe Castagna, Aldo Cazzullo, Filippo La Mantia, Ermanno Leo, Valentina Massa, Gianni Cervetti, Daniela Mainini, Alessandra Simone e Cristina Cattaneo, antropologa forense. Le cinque medaglie alla memoria saranno conferite a Carlo Tognoli e Marco Formentini, Andrea Pinketts, Fraintesa Francesca Barbieri e a Emilia Cestelli, moglie di Nando Dalla Chiesa.

1.250 CONDIVISIONI
Incendio in una parrocchia a Monza: i carabinieri salvano due suore
Incendio in una parrocchia a Monza: i carabinieri salvano due suore
Sciopero dei treni 8 gennaio anche in Lombardia: possibili riduzioni delle corse dalle 9 alle 17
Sciopero dei treni 8 gennaio anche in Lombardia: possibili riduzioni delle corse dalle 9 alle 17
Coppia trovata morta in un appartamento insieme al cane: a lanciare l'allarme è stato il figlio
Coppia trovata morta in un appartamento insieme al cane: a lanciare l'allarme è stato il figlio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni