67 CONDIVISIONI

Allerta alta per la partita Milan-PSG dopo gli scontri sui Navigli: attesi più di 4mila tifosi francesi

Resta alta l’allerta in città per la partita di Champions League Milan-PSG dopo l’agguato sui Navigli di lunedì 6 novembre. Più di 4mila tifosi francesi sono attesi allo stadio: partiranno in corteo da piazzale Lotto entro le 17.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
67 CONDIVISIONI
I controlli della polizia e dei carabinieri dopo l'agguato ai Navigli degli ultrà del Milan contro i tifosi del PSG (foto da LaPresse)
I controlli della polizia e dei carabinieri dopo l'agguato ai Navigli degli ultrà del Milan contro i tifosi del PSG (foto da LaPresse)

Questa sera alle 21 il Milan scenderà in campo al Meazza di San Siro contro il Paris Saint Germain per la prima partita di ritorno del girone di Champions League. In città, però, l'allerta è già alta dopo gli scontri di ieri sera, 6 novembre, andati in scena lungo i Navigli. Parte dei sostenitori francesi arriveranno direttamente allo stadio a bordo di 12 pullman, mentre gli altri si ritroveranno in piazzale Lotto entro le 17 per poi partire in corteo.

I controlli nel centro di Milano e il corteo

I controlli della polizia e dei carabinieri sono proseguiti per tutta la notte e non si interromperanno fino a quando la partita sarà terminata e i sostenitori francesi avranno fatto ritorno in patria. Questa mattina, per esempio, sono stati monitorati i tifosi che si sono riuniti a Brera, in Duomo, all'Arco della Pace e ai Navigli. Particolare attenzione è stata riservata per il corteo che è stato improvvisato per le vie del centro dai supporters del PSG che entro le 17 dovranno raggiungere gli altri in piazzale Lotto.

Il settore ospiti è andato sold out e tra gli spalti del Meazza sono attesi per questa sera 4.359 Parisiens. Di questi, un migliaio fanno parte del Collectif Ultras Paris, il gruppo organizzato che da anni è gemellato con gli ultrà del Napoli. Perciò, la Questura sta già monitorando un loro possibile arrivo nelle prossime ore.

L'agguato lungo i Navigli

Nella serata di ieri è andato in scena un agguato ad opera dei tifosi milanisti contro i francesi. Un gruppo di rossoneri li ha caricati con caschi e bastoni lungo i Navigli. Nello scontro, è rimasto ferito un 34enne parigino finito in ospedale in codice rosso perché raggiunto da una coltellata a una gamba.

In quell'occasione, sono stati controllati dalla polizia circa 70 tifosi del PSG. Molti di questi sono risultati sprovvisti di biglietto per la partita di questa sera.

Il ritrovo in piazza Duomo

I tifosi del PSG in piazza Duomo a Milano (foto da Facebook)
I tifosi del PSG in piazza Duomo a Milano (foto da Facebook)

Nel primo pomeriggio almeno un migliaio di tifosi francesi si sono riuniti in piazza Duomo. Da lì si presuppone che prenderanno la metropolitana per dirigersi verso piazzale Lotto, da dove partirà il corteo fino allo stadio. Al momento, non sono stati segnalati episodi violenti o incidenti.

67 CONDIVISIONI
Scoppia un petardo in mano a un tifoso napoletano prima della partita contro il Milan: trasportato in ospedale
Scoppia un petardo in mano a un tifoso napoletano prima della partita contro il Milan: trasportato in ospedale
Dove vive Mr Rain a Milano: il quartiere e i luoghi del cuore del cantante in gara a Sanremo 2024
Dove vive Mr Rain a Milano: il quartiere e i luoghi del cuore del cantante in gara a Sanremo 2024
Angelina Mango e la vita sui Navigli, residenti e commercianti: "Abbiamo fatto il tifo per lei"
Angelina Mango e la vita sui Navigli, residenti e commercianti: "Abbiamo fatto il tifo per lei"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni