81 CONDIVISIONI

Come sta il tifoso francese accoltellato durante gli scontri tra gli ultrà del Milan e del PSG

Non è in pericolo di vita il tifoso francese di 35 anni che ieri è stato accoltellato sui Navigli a Milano durante gli scontri tra i tifosi del Milan e del Psg: l’uomo è ricoverato al Policlinico e nelle prossime ore sarà sottoposto a un intervento chirurgico.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
81 CONDIVISIONI
Il tifoso del PSG accoltellato a Milano
Il tifoso del PSG accoltellato a Milano

Durante gli scontri sui Navigli a Milano tra i tifosi del Milan e quelli del Paris Saint Germain, un uomo di 34 anni è rimasto ferito. Si tratterebbe di un ultrà francese che sarebbe stato accoltellato a un fianco. L'uomo, sulla base di quanto rivelato a Fanpage.it, non è in pericolo di vita: sarà sottoposto a un intervento chirurgico al Policlinico dove è ricoverato da ieri. Ci sarebbero altri feriti, ma per il momento non è chiaro se per loro sia stato necessario un ricovero e, nel caso in cui fosse proprio così, in quale ospedale siano stati portati.

Le forze dell'ordine stanno lavorando per individuare i responsabili degli scontri sui Navigli

Nella serata di oggi, martedì 7 novembre, ci sarà la partita di Champions League tra le due squadre. Le forze dell'ordine sono già a lavoro per garantire che non vi siano pericoli per l'ordine pubblico. Nel frattempo stanno cercando di risalire all'identità delle persone che hanno causato disordini e tafferugli sui Navigli: ieri notte solo un uomo sarebbe stato portato in Questura. Per il momento, sulla base di quanto ricostruito fino a questo momento, sembrerebbe che gli scontri siano iniziati poco prima di mezzanotte.

Tifosi di Milano e Psg si scontrano con lanci di petardi e fumogeni

Le immagini che sono state diffuse sui social network sono impressionanti: si vedono decine di tifosi che con petardi e fumogeni seminano il panico sui Navigli. Dai video, si vedono gli ultrà che si affrontano sulla Darsena. Molti clienti, spaventati, sono stati costretti a scappare. I titolari dei locali quindi hanno dovuto fare i conti sia con la fuga di coloro che stavano consumando cibo e bevande nei loro negozi che con possibili danni che i tifosi potrebbero aver causato ai loro dehors.

81 CONDIVISIONI
Un ragazzino di 15 anni è stato accoltellato a Milano: trasferito in ospedale
Un ragazzino di 15 anni è stato accoltellato a Milano: trasferito in ospedale
Scoppia una rissa per una ragazza in via Giambellino a Milano: accoltellati due 20enni, uno è grave
Scoppia una rissa per una ragazza in via Giambellino a Milano: accoltellati due 20enni, uno è grave
Scoppia un petardo in mano a un tifoso napoletano prima della partita contro il Milan: trasportato in ospedale
Scoppia un petardo in mano a un tifoso napoletano prima della partita contro il Milan: trasportato in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views