Rissa finita nel sangue la scorsa notte ad Abbiategrasso nel Milanese dove tre uomini sono stati accoltellati al culmine di una lite. L'allarme è scattato intorno alle 3 di notte quando è stato chiesto l'intervento del 118 in via Podgora: secondo quanto riportato da Areu, l'Azienda Regionale Emergenza Urgenza, sul posto sono giunte due ambulanza e un'auto medica.

I tre feriti trasportati in ospedale in codice giallo

Tre le persone soccorse, tra le quali un uomo di 40 anni e un ragazzo di 25: entrambi sono stati medicati sul posto dal personale sanitario prima di essere trasportati in ospedale in codice giallo a causa di alcune ferite riportate sia alla testa che al collo, oltre che alla schiena, alcune delle quali anche profonde: il primo è stato trasportato nel nosocomio di Magenta, il secondo invece al Policlinico di Milano. Un terzo uomo la cui età non è stata resa nota è stato raggiunto dai fendenti in maniera più lieve sia al volto che alla spalla ed è stato trasportato nel medesimo ospedale di Magenta.

La rissa scoppiata tra due gruppi di uomini

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia locale per ricostruire l'accaduto: stando a quanto si apprende sembra che la violenta rissa sia scoppiata poco prima le 3 della notte tra sabato e domenica scorsi tra due gruppi di ragazzi e uomini, quasi tutti di nazionalità egiziana. È durante la lite che uno dei presenti ha estratto un coltello e colpito le tre persone, poi rimaste ferite. Bisognerà ora accertare le persone presenti che hanno partecipato alla rissa: l'assalitore si è dato alla fuga subito dopo facendo perdere le sue tracce.