64 CONDIVISIONI

A Varese si svolgerà un raduno fascista, l’Anpi: “È una strumentalizzazione del Giorno del Ricordo”

Nella giornata di domani, venerdì 9 febbraio, si svolgerà un raduno fascista promossa dal gruppo Dodici Raggi: “Provocatoria strumentalizzazione del Giorno del Ricordo per dar vita a un revival nazifascista”, afferma il presidente dell’Anpi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
64 CONDIVISIONI
Immagine

Nella giornata di domani, sabato 10 febbraio, si svolgerà una manifestazione promossa dal gruppo Dodici Raggi. A darne notizia è il presidente nazionale dell'Anpi Gianfranco Pagliarulo che ha affermato come l'evento "con Casa Pound Italia, Fiamma Tricolore, Lealtà Azione, Forza Nuova, Movimento Nazionale – La rete dei patrioti, Legione, Orizzonte ideale" sia "una provocatoria strumentalizzazione del Giorno del Ricordo per dar vita a un revival nazifascista".

Anpi: Ci saranno i consueti rituali

"Non ci vuole Einstein per capire che avverranno i consueti rituali". Pagliarulo fa riferimento al saluto romano e la chiamata al presente, che – come avviene ogni qualvolta sono organizzati eventi simili – saranno effettuati dai partecipanti. Per il presidente è scontato che questa "è esattamente la circostanza – segnalata dalla recente sentenza delle Sezioni Unite penali della Corte suprema di Cassazione – idonea a integrare il concreto pericolo di riorganizzazione del disciolto partito fascista".

La lettera al ministro Piantedosi

"Un reato che – ricorda ancora – è previsto dalla legge Scelba". Proprio per questo motivo, ha deciso due giorni fa di scrivere al ministro dell'Interno Matteo Piantedosi per invitarlo "a vietare la manifestazione. A oggi non ho avuto alcuna risposta. È sconcertante lo zelo repressivo manifestato dal ministero in tante manifestazioni di piazza e il silenzio davanti a questo palese e provocatorio sfregio alle istituzioni democratiche".

Ha poi concluso affermando: "C'è ancora (pochissimo) tempo. Piantedosi vieti il raduno nazifascista. Viva l'Italia antifascista!".

64 CONDIVISIONI
"I campi di concentramento? Una vostra idea": i neonazisti negano l’Olocausto alla marcia per le foibe
"I campi di concentramento? Una vostra idea": i neonazisti negano l’Olocausto alla marcia per le foibe
Matrimonio nel Comune di Varese con saluti romani: a officiare il leader dei neonazi Do.Ra. Alessandro Limido
Matrimonio nel Comune di Varese con saluti romani: a officiare il leader dei neonazi Do.Ra. Alessandro Limido
Dimessa dall'ospedale la professoressa accoltellata da un suo studente 17enne: il giovane resta in carcere
Dimessa dall'ospedale la professoressa accoltellata da un suo studente 17enne: il giovane resta in carcere
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views