Conflitto in Ucraina
23 Marzo 2022
00:01
AGGIORNATO24 Marzo

Le notizie del 23 marzo sulla guerra in Ucraina

Cos'è successo nel 28esimo giorno di guerra. Blinken (USA): "La Russia ha commesso crimini di guerra". Oggi l'annuncio di Putin: "Per il gas accetteremo pagamenti solo in rubli dai Paesi ostili". Nato:"Rafforzeremo la nostra presenza sul lato Est, Mosca la smetta con la minaccia di una guerra nucleare". Biden in Europa per incontrare i leader europei.

Continua a leggere le notizie del 24 marzo

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
23 Marzo
22:58

Russia, arsenale nucleare deterrente contro intervento dell'Occidente in Ucraina

Un alto funzionario russo afferma che l'arsenale nucleare del paese dovrebbe aiutare a dissuadere l'Occidente dall'intervenire nella guerra in Ucraina. Dmitry Rogozin, a capo della società statale Roscosmos, ha osservato in un commento televisivo che le scorte nucleari russe includono armi nucleari tattiche insieme ai missili balistici intercontinentali a testata nucleare. Rogozin ha sottolineato l'avvertimento del presidente russo Vladimir Putin agli altri paesi di non intromettersi nell'azione russa in Ucraina. "La Federazione russa è in grado di distruggere fisicamente qualsiasi aggressore o qualsiasi gruppo di aggressori in pochi minuti a qualsiasi distanza", ha detto Rogozin.

A cura di Antonio Palma
23 Marzo
22:50

Mosca espelle alcuni diplomatici Usa come risposta a Washington

Il ministero degli Esteri russo ha consegnato all'ambasciata degli Stati Uniti a Mosca un elenco di diplomatici americani che sono stati dichiarati persone non gradite e saranno espulsi. Lo afferma – secondo quanto riferisce la Tass – lo stesso ministero, aggiungendo "che qualsiasi azione ostile degli Stati Uniti contro la Russia avrà una risoluta e appropriata risposta".

A cura di Antonio Palma
23 Marzo
22:39

Consigliere di Zelensky: "Ci servono armi, Putin non si fermerà"

"Quello che sta cercando di fare la Russia è di seminare il terrore, dire che il nostro esercito non è capace di difendere la nostra terra serve per creare una spaccatura tra il Governo e i civili. Tre dei dieci eserciti russi li abbiamo già distrutti e il quarto lo abbiamo quasi distrutto. Abbiamo molti volontari, ci servono le armi, se le avessimo avute saremmo già partiti con l'offensiva. Noi non perderemo". Così Oleksiy Arestovych, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ospite a Controcorrente – Prima Serata su Rete4. "A Putin non basta l'Ucraina, vuole che torni sotto la sfera di influenza russa e non vuole l'unità europea e atlantica. Se vogliamo fermarlo ora è il momento giusto per farlo, sanzioni e altri aiuti europei sono importanti per fermare questo regime totalitario perché Putin non si fermerà". Ha aggiunto il consigliere di Zelensky.

A cura di Antonio Palma
23 Marzo
22:24

Gli Usa non sanzionano Abramovich perché potrebbe fare da intermediario nei colloqui di pace

Gli Stati Uniti hanno evitato di sanzionare Roman Abramovich dopo che il presidente dell'Ucraina ha affermato che l'oligarca russo potrebbe rivelarsi un importante intermediario nei colloqui di pace tra Ucraina e Russia. Lo riporta il Wall Street Journal. Sebbene Zelensky ritenesse che Abramovich potesse aiutare a negoziare la pace, i funzionari statunitensi hanno detto al WSJ "non hanno motivo di credere che il signor Abramovich sia stato particolarmente utile nei colloqui tra i governi ucraino e russo, e le valutazioni dell'intelligence, in effetti, hanno suggerito il contrario".  Il Regno Unito e l'UE invece hanno imposto già sanzioni ad Abramovich, sostenendo che il suo "accesso privilegiato" a Putin lo ha "aiutato a mantenere la sua considerevole ricchezza".

A cura di Antonio Palma
23 Marzo
22:14

Cosa è la legione internazionale ucraina a cui si è unita l’ex pilota Giulia Schiff

La nascita della legione internazionale di combattenti ha portato decine di migliaia i combattenti stranieri a unirsi all’esercito ucraino nella guerra contro la Russia. Si sa che ci sono militari provenienti da Israele, Danimarca, Regno Unito, Polonia, Olanda e persino Canada. Tra di loro molti di origine ucraina e anche diversi italiani tra cui Giulia Schiff, l'ex allieva pilota di 23 anni dell'accademia dell'Aeronautica militare che però non è tornata a volare, ma si sta occupando di logistica, fanteria e comunicazioni radio

A cura di Antonio Palma
23 Marzo
21:58

Biden è arrivato a Bruxelles

Il presidente americano Joe Biden è arrivato in Europa, atterrando a Bruxelles. Domani parteciperà al vertice Nato e al Consiglio Ue: tra i temi sul tavolo il rafforzamento dei meccanismi di difesa.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
21:45

Morta a 11 anni la ginnasta Katya Dyachenko: distrutta la casa in cui viveva a Mariupol

L’atleta 11enne Katya Dyachenko è morta a Mariupol tra le macerie della sua casa colpita dai bombardamenti russi. A darne notizia è stata la coach Anastasia Meshchanenkov: “Doveva conquistare il palcoscenico e regalare sorrisi al mondo”.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
21:38

Renault sospende le attività nello stabilimento di Mosca

La casa automobilistica francese sospende le "attività dello stabilimento di Mosca a partire da oggi", si legge nella nota e valuta "le possibili opzioni riguardanti la sua partecipazione" nella sua filiale russa AvtoVAZ. "Di conseguenza, il gruppo Renault è costretto a rivedere le sue prospettive finanziarie per il 2022 con un margine operativo di gruppo di circa il 3%", rispetto a oltre il 4% stimato in precedenza, ha riferito il gruppo dopo gli appelli per un boicottaggio globale del marchio da parte dei diplomatici ucraini. AvtoVAZ, di cui Renualt detiene il 69%, è il leader del mercato russo con il suo marchio Lada.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
21:14

Di Maio elenca i 10 punti dell'Italia per la pace e la stabilità 

"Soluzione diplomatica; tetto massimo ai prezzi del gas; diversificazione delle fonti energetiche; calmiere ai prezzi della benzina; sanzioni per colpire l'economia russa; corridoi umanitari e cessate il fuoco localizzati; sostegno economico e fornitura di armi per l'autodifesa all'Ucraina; supporto agli italiani in Ucraina; sostegno alle aspirazioni europee di Kiev; sostegno ad una Difesa comune Ue. Sono i 10 obiettivi dell'azione diplomatica di Roma "per la pace e la stabilità" elencati da Luigi Di Maio in un post Facebook. "L'Italia – scrive – agisce in piena sintonia con i partner Ue, Nato e G7 per mettere fine a questa folle guerra".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
20:41

Aiea "profondamente preoccupata" per sicurezza centrali nucleari in Ucraina

L'agenzia internazionale per l'Energia atomica (Aiea) è "profondamente preoccupata" per la "sicurezza degli impianti nucleari ucraini": lo ha affermato il Direttore generale dell'organizzazione, Rafael Mariano Grossi. "La necessità di prevenire un incidente nucleare diventa sempre più pressante con ogni giorno che passa" ha continuato Grossi, precisando che l'Aiea spera di poter inviare degli esperti "che assicurino la sicurezza dei propri impianti nucleari e prevengano il rischio di un grave incidente che possa mettere a rischio sia le persone che l'ambiente".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
20:27

Il cancelliere tedesco Scholz al telefono incalza Putin sulla tregua

Anche la cancelleria tedesca ha dato notizia in una nota della telefonata fra Olaf Scholz e Vladimir Putin. Il cancelliere si è informato su come procedano gli sforzi della Russia e dell'Ucraina per una soluzione diplomatica. "E ha incalzato il presidente russo, spingendo perché si arrivi a una tregua il più velocemente possibile e a un miglioramento della situazione umanitaria", si legge nel comunicato del portavoce Steffen Hebestreit.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
20:23

Uccisa una giornalista russa a Kiev mentre filmava bombardamenti

Una giornalista russa è morta dopo essere stata colpita dai bombardamenti russi a Kiev mentre filmava la distruzione provocata dal lancio di razzi in un centro commerciale nel distretto di Podolsky. Lo scrive il Guardian, precisando che la reporter di un sito di notizie indipendente con sede in Russia, l'Insider, Oksana Baulina, era in Ucraina come corrispondente, dove aveva inviato rapporti da Leopoli e Kiev.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
20:10

Sindaco Kharkiv: "Distrutti quasi mille edifici residenziali"

Circa mille edifici residenziali sono stati distrutti a Kharkiv, la seconda città più grande dell'Ucraina dopo la Capitale Kiev. È il bilancio fornito dal sindaco, Ihor Terehov, citato dalla Cnn. La città, considerata un obiettivo chiave dalla Russia e che ha subito pesanti assalti per settimane, si trova a soli 30 chilometri dal confine russo. Secondo quanto riferito da Terehov gli edifici distrutti sono 1.143 in totale, di cui 998 residenziali.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
20:01

Ok Senato del alla risoluzione di maggioranza  sull'Ucraina

L'Aula del Senato ha approvato la risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni rese dal Presidente del Consiglio Mario Draghi in vista del Consiglio europeo del 24 e 25 marzo, che si aprirà con un incontro con il Presidente degli Stati Uniti. Su richiesta di Fratelli d'Italia, favorevole a premessa e impegno previsti nel documento, la risoluzione è stata votata per parti separate. La premessa ha avuto 194 voti favorevoli, 29 no e 4 astenuti; l'impegno 212 si', 12 no e astenuti; il punto 10, è passato con 194 si', 29 no e 4 astenuti. Respinte le altre tre risoluzioni presentate.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
19:57

La Russia blocca accesso a Google News

L'autorità russa per il controllo dei media, Roskomnadzor, ha deciso di bloccare l'accesso a Google News. La misura segue la decisione delle autorità russe di bloccare Facebook, Twitter e Instagram nel Paese.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
19:48

L'Ucraina chiede il boicottaggio mondiale della Renault 

Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha chiesto un boicottaggio mondiale della Renault che è tra le aziende francesi che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha accusato oggi di "sponsorizzare la guerra" per non aver lasciato la Russia, insieme a Leroy Merlin.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
19:22

La Russia risponde agli Usa ed espelle diplomatici americani

Mosca ha annunciato l'espulsione di diplomatici americani in risposta alla misura analoga adottata da Washington alla fine di febbraio nei confronti di 12 diplomatici russi presso l'Onu.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
19:17

Per il governo degli Stati Uniti Putin ha commesso crimini di guerra in Ucraina

Il governo degli Stati Uniti ritiene che in Ucraina siano stati commessi crimini di guerra sulla base della sua valutazione delle prove secondo le quali i civili sono stati deliberatamente presi di mira. Lo ha reso noto il segretario di stato americano Anthony Blinken con una dichiarazione pubblicata oggi: "Posso annunciare che, sulla base delle informazioni attualmente disponibili, il governo degli Stati Uniti valuta che membri delle forze russe abbiano commesso crimini di guerra in Ucraina. Continueremo a tenere traccia delle segnalazioni di crimini di guerra e condivideremo le informazioni raccolte con alleati, partner e istituzioni e organizzazioni internazionali, a seconda dei casi. Ci impegniamo a perseguire la responsabilità utilizzando tutti gli strumenti disponibili, comprese le azioni penali".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
19:02

Il presidente Usa Biden annuncerà nuove sanzioni su politici russi  

"Biden annuncerà nuove sanzioni su figure politiche, oligarchie entità russe". Lo ha detto il capo della sicurezza nazionale americana Jake Sullivan, parlando con i giornalisti a bordo dell'Air Force One diretto a Bruxelles.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
19:00

Trudeau: "Dobbiamo continuare a inviare equipaggiamenti militari agli ucraini"

"Dobbiamo continuare a inviare equipaggiamenti militari per aiutare gli ucraini nella loro eroica difesa. E dobbiamo continuare a imporre sanzioni senza precedenti a Putin e ai suoi facilitatori in Russia e Bielorussia, aumentando la pressione il più possibile". Così il primo ministro canadese, Justin Trudeau, durante il suo intervento in aula alla plenaria del Parlamento europeo a Bruxelles. "Dobbiamo garantire che la decisione di invadere un Paese sovrano e indipendente sia intesa come un fallimento strategico che comporta costi rovinosi", ha evidenziato.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
18:48

L'idea di Trump: "Minaccerei Putin coi nostri sottomarini nucleari"

Donald Trump minaccerebbe Vladimir Putin con i sottomarini nucleari Usa se fosse ancora presidente. Lo ha detto lui stesso a Fox News. "L'ho sentito usare costantemente la parola N, la parola nucleare", ha osservato. "Oh, è una potenza nucleare, ma noi siamo una potenza nucleare più grande, abbiamo i più grandi sottomarini (nucleari, ndr) nel mondo, le macchine più potenti mai costruite…", ha aggiunto.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
18:38

Beretta a Fanpage: “Perché l’invio di armi all’Ucraina non migliora le cose, e può solo peggiorarle”

Giorgio Beretta
Giorgio Beretta

Giorgio Beretta (Opal): “L’invio di armi all’Ucraina è una decisione totalmente sbagliata perché configura una situazione di belligeranza da parte dei paesi dell’Unione Europea”.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
18:30

Il sindaco di Kiev: "Oggi un morto e due feriti sotto le bombe"

Una persona è morta e altre due sono rimaste ferite sotto le bombe a Kiev. Ariferirlo il sindaco della capitale ucraina Vitali Klitschko, citato dalla Reuters.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
18:07

Mezzi militari al porto di Salerno, l’esercito a Fanpage: “Rientrano da una esercitazione”

Mezzi militari nel porto di Salerno da questa mattina. Fonti dell’esercito italiano spiegano a Fanpage: “Sono rientrati da un’esercitazione in Sardegna”.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
17:59

Ucraina, news. ONU: "977 civili uccisi e 1.594 feriti"

Sale ad almeno 977 il bilancio dei civili morti in Ucraina dall'inizio dell'invasione da parte della Russia, tra cui 81 bambini. A dirlo l'Ufficio dell'Alto commissario delle Nazioni unite per i diritti umani (Ohchr). I feriti sono invece 1.594, tra cui 108 minori.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
17:55

Ucraina, la Germania vuole fornire altri 2mila lanciarazzi all'Ucraina

La Germania vuole fornire altri 2mila lanciarazzi dell'esercito tedesco all'Ucraina. È quello che emerge da una richiesta avanzata dal ministero della Difesa al Consiglio di Sicurezza federale, secondo quanto scrive la Dpa.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
17:49

Giornalista ucraina: "I russi hanno rapito mio padre di 75 anni"

La giornalista ucraina Svetlana Zalizetska, a capo del sito web Ria-Melitopol, ha dichiarato al notiziario Suspilne che le truppe russe hanno fatto irruzione nella sua casa e hanno rapito suo padre di 75 anni. Lo riporta il Kyiv Independent.

A cura di Davide Falcioni
23 Marzo
17:30

Ministro salute ucraino: "Uccisi 6 medici, da oggi anche a loro giubbotti antiproiettile"

"Non avrei mai pensato di dover fornire ai nostri medici i giubbotti antiproiettile. A causa delle azioni terroristiche dei russi, in totale sono state attaccate 58 ambulanze e uccisi 6 medici. Siamo costretti a ricorrere a queste azioni".  Lo afferma il ministro della Salute ucraino Viktor Liashko. "Oggi ho consegnato la prima partita dei giubbotti antiproiettile ai nostri medici del pronto soccorso -spiega il ministro- che lavorano nelle zone dei combattimenti e salvano le vite dei nostri cittadini sotto il fuoco nemico".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
17:15

Colloquio telefonico tra Putin e il presidente israeliano Bennett sulla situazione in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin ha discusso del conflitto in Ucraina per telefono con il primo ministro israeliano Naftali Bennett nella giornata di oggi, ha fatto sapere il Cremlino in una nota come riporta il quotidiano inglese The Guardian. Bennett "ha condiviso la sua valutazione della situazione intorno all'Ucraina, tenendo conto dei suoi contatti con i leader di numerosi paesi stranieri, ed ha espresso diverse idee in relazione ai negoziati in corso", si legge ancora nel comunicato.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
17:03

Guerra Ucraina, fonti Ue: Zelensky in videoconferenza domani durante il Consiglio europeo

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, domani interverrà in videoconferenza durante la riunione del Consiglio europeo. Lo si apprende da un alto funzionario Ue. Oltre ai ventisette capi di Stato e di governo, parteciperà in presenza all'incontro anche il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:58

Visco: "Nell'Ue prezzi del gas saliti di 8-10 volte, negli Usa di 2 volte"

"In Europa i prezzi del gas sono aumentati di 8-10 volte in media tra inizio 2020 e febbraio 2022, negli Usa sono aumentati di 2 volte". Lo ha rilevato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, spiegando durante un evento organizzato da Bloomberg come questa divergenza mostri come nell'Ue non si sia di fronte a "un problema di eccesso di domanda ma di difficoltà di offerta".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:49

Russia-Ucraina, sindaco Kiev: "Russi costretti ad arretrare in diverse aree"

Le forze ucraine hanno respinto le truppe russe in diverse aree intorno a Kiev. Lo ha assicurato il sindaco della capitale ucraina, Vitali Klitschko, spiegando che si sta combattendo nella periferia settentrionale e orientale della città e che "la piccola città di Makariv e quasi tutta Irpin sono già sotto il controllo dei soldati ucraini". Klitschko ha aggiunto di non avere informazioni più dettagliate sulle controffensive ucraine in corso.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:39

Gli Stati Uniti accusano la Russia di aver portato via 3mila bambini ucraini

Secondo gli Usa, sarebbero già 2.389 i minori ucraini trasferiti contro la loro volontà in Russia. Mosca però parla di trasferimenti volontari e richieste dai civili nelle città occupate.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:31

Il ministro Guerini: "Le armi inviate agli ucraini non cadranno in mani sbagliate"

Il ministro della Difesa Guerini ha risposto al question time alla Camera in merito alla cessione di armi agli ucraini, assicurando che lo Stato maggiore della Difesa è impegnato ad assicurare la tempestiva consegna dei materiali e degli equipaggiamenti alle Forze armate ucraina e che tali mezzi non cadano in mani diverse rispetto ai destinatari indicati.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:22

Ucraina, Von der Leyen: "Sfruttare peso comune dell'Ue per l'acquisto del gas"

"Stiamo proponendo acquisti congiunti di gas e regole più strette sulle riserve perché invece che competere tra noi e portare verso l'alto i prezzi del gas, dovremmo sfruttare il nostro peso comune e iniziare a comprarlo assieme, come europei, non più come ventisette Stati diversi". Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel dibattito al Parlamento europeo.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:15

Consigliere di Zelensky: "I negoziati con la Russia continuano sempre in formato online"

I negoziati tra Russia e Ucraina "continuano sempre in formato video. I gruppi di lavoro stanno lavorando". Lo afferma a Ukrainska Pravda Mykhailo Podolyak, capo negoziatore dell'Ucraina e consigliere del presidente Zelensky.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:09

Prezzo del gas a +27% dopo l’annuncio di Putin dei pagamenti in rubli

Il prezzo del gas in Europa registra un balzo del 34% per poi ridiscendere a 125 euro (+27%) al Mwh, dopo la decisione di Vladimir Putin che ha annunciato il pagamento delle forniture solamente in rubli e non più in euro e dollaro per i Paesi ritenuti "ostili".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
16:01

Draghi: "Con richiesta pagamento in rubli prezzo del gas su di 15 euro "

"La richiesta di pagamento in rubli ha fatto salire il prezzo del gas di 15 euro/MWh". Lo afferma il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel suo intervento in aula al Senato. Questo dato aggiorna e modifica quanto detto questa mattina dallo stesso Draghi alla Camera: "Il prezzo spot del gas sul mercato europeo oggi è dimezzato rispetto alle punte di circa 200euro/MWh raggiunte l'8 marzo".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:46

Zelensky all'Assemblea nazionale francese: "Renault e Leroy Merlin via dalla Russia"

"Le imprese francesi devono lasciare la Russia". Lo ha detto nelsuo discorso davanti agli eletti dell'Assemblea Nazionale e del Senato francesi in seduta congiunta il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky, citando esplicitamente il gruppo automobilistico Renault e la catena di bricolage Leroy Merlin. Zelensky ha parlato per circa 10 minuti e ha chiesto alla Francia e ai suoi partner di fare di più, "un pacchetto di sanzioni alla settimana", per mettere al tappeto l'economia russa. Poi, ha definito "l'assedio di Mariupol brutale come nel Medioevo". Nell'ospedale colpito – ha continuato – c'erano donne che si preparavano a partorire… a una di loro hanno dovuto amputare il piede, fratturato nel bombardamento… un'altra ha avuto il bacino fracassato e ha perso il bambino, chiedeva ai medici di lasciarla morire".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:39

Secondo il Viminale sono 65.350 i profughi ucraini giunti finora in Italia

Ad oggi sono arrivati in Italia 63.104 profughi dall'Ucraina, di cui 32.361 donne, 5.592 uomini e 25.151 minori. Lo rende noto il Viminale, sottolineando che l'incremento delle presenze rispetto a ieri è di 1.611 persone. Confermate come principali città di destinazione Roma, Milano, Napoli e Bologna. "Al dato registrato oggi – spiega il sito web del ministero – vanno aggiunti i 2.246 profughi giunti in treno alla frontiera dal 10 al 22 marzo, per un totale complessivo di arrivi sul territorio nazionale di 65.350 persone".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:24

Il rublo scende sotto quota 100 sul dollaro dopo dichiarazioni di Putin su gas   

Il rublo si rafforza sul dollaro dopo le dichiarazioni di Vladimir Putin sul pagamento del gas. Il presidente russo ha annunciato che per il pagamento delle forniture non saranno più accettati dollaro e euro ma solamente la valuta di Mosca. Il rublo ha registrato subito un miglioramento ed ora è sceso sotto quota 100 sul dollaro (98,8). La valuta russa resta comunque debole rispetto a periodo antecedente alla guerra in Ucraina quando scambiava a 75 sul biglietto verde.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:22

Cosa sono le atroci armi al fosforo, forse già utilizzate da Russia e Ucraina

Pur non essendo classificate ufficialmente tra le armi chimiche, le munizioni al fosforo possono provocare ustioni orribili ed enormi sofferenze: ecco le loro caratteristiche.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:16

Johansson (UE): "Sui profughi ci sia equa ripartizione"

"È importante che ci sia un'equa ripartizione degli oneri, anche perché oltre ai 3,4 milioni di profughi già registrati ne arriveranno altri". Lo ha detto la commissaria Ue per gli Affari interni, Ylva Johansson, oggi dal Comitato parlamentare Schengen. "Il flusso al momento ha rallentato. Due settimane fa avevamo 200mila profughi al giorno, ora sono 50mila al giorno. Ma sicuramente ne arriveranno altri", ha affermato.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:12

Gentiloni: "Per la Russia impatto devastante da sanzioni UE"

Le sanzioni contro la Russia, che la Ue ha adottato "con un'unità impressionante e con una risposta forte e veloce", avranno "un impatto devastante sull'economia russa e già lo stanno avendo, con il rublo crollato del 40% sul dollaro e le previsioni per una recessione e un'inflazione a doppia cifra". Lo ha detto il Commissario Ue agli Affari economici, Paolo Gentiloni, durante il Bloomberg Italy Capital Markets Forum.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
15:05

Papa Francesco: "La guerra è la sconfitta dell'umanità"

"Chiediamo al Signore che la vita ci liberi dalla guerra. Con la guerra tutto è perduto; non c'è vittoria nella guerra. Possa il Signore inviare il suo Spirito e farci sapere che la guerra è la sconfitta dell'umanità": Lo ha scritto in ucraino in un tweet Papa Francesco oggi.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:59

Telefonata tra Putin-Scholz per discutere gli sviluppi dei colloqui 

Telefonata tra il presidente russo Vladimir Putin e il cancelliere tedesco Olaf Scholz per discutere gli sviluppi dei colloqui con l'Ucraina. Lo riporta la Tass citando il Cremlino.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:55

Stoltenberg (NATO): "Cina potrebbe dare aiuto materiale a Mosca"

"Il summit straordinario di domani affronterà anche il ruolo della Cina, che ha dato sostegno politico alla Russia e l'appoggia nella diffusione della disinformazione: agli alleati verrà detto che Pechino potrebbe dare aiuto materiale per l'invasione". Lo ha detto il segretario generale dell'Alleanza Atlantica, Jens Stoltenberg, sottolineando che la Nato "chiederà alla Cina di assumersi le sue responsabilità" e di chiedere "lo stop immediato della guerra". Stoltenberg ha anche aggiunto che "non manderemo truppe in Ucraina. La Nato non è parte del conflitto, sostiene l'Ucraina, ma non è parte del conflitto".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:50

Capo negoziatore ucraino Podolyak: "Mosca ha aperto fronte anti-europeo, passo verso escalation"

"La Russia ha aperto un fronte anti-europeo. Finanziario. Putin ha annunciato il trasferimento delle bollette del gas in rubli e il rifiuto di dollari e euro, che provocherà fallimenti operativi e pressioni sull'opinione pubblica. Questo è il secondo passo verso l'escalation". Lo ha scritto su Twitter il capo negoziatore ucraino e consigliere di Zelensky, Podolyak, commentando la decisione del presidente russo di imporre il pagamento del gas in rubli.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:39

Il cancelliere tedesco Scholz: "La guerra di Putin è crimine, viola le regole"

"Siamo tutti d'accordo. Questa guerra viola tutte le regole. È un crimine. È la guerra di Putin". Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz, intervistato dalla Zeit, rispondendo alla domanda se il presidente russo sia un criminale di guerra. Per quanto riguarda l'alleanza di NATO, Unione europea e G7, ha aggiunto che "l'unità è la nostra forza. E questo è la cosa importante adesso".

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:29

Di cosa si parlerà domani al Consiglio Ue: parteciperà anche Biden

A ormai un mese dall’invasione dell’Ucraina, il Consiglio europeo si riunirà tra domani e venerdì per discutere delle conseguenze della guerra tra Mosca e Kiev, della crisi energetica della sicurezza comune. Parteciperà anche il presidente USA Joe Biden.

A cura di Annalisa Girardi
23 Marzo
14:25

Stoltenberg (NATO): "Rafforzeremo la nostra presenza sul lato Est"

"Domani i leader prenderanno la decisione di rafforzare ulteriormente la presenza della NATO nel suo lato orientale". Lo ha detto il segretario generale dell'Alleanza Atlantica, Jens Stoltenberg, aggiungendo che "abbiamo il dovere di assicurarci che la guerra non esca dall'Ucraina. Una guerra diretta tra NATO e Russia causerebbe maggiore distruzione. Inoltre, "ogni utilizzo di armi chimiche cambierebbe totalmente la natura di questo conflitto e sarebbe una palese violazione del diritto internazionale e avrebbe forti conseguenze", ha sottolineato. "Mosca deve smetterla con le minacce nucleari, una guerra atomica non si può vincere e non deve essere combattuta", ha concluso.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:23

Biden: "Uso di armi chimiche da parte di Mosca minaccia reale"

L'uso di armi chimiche da parte della Russia è una minaccia reale: lo ha detto il presidente americano Joe Biden prima di partire per il suo viaggio in Europa.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:18

Cos’è il sistema marginale dell’energia e perché in Europa ora vogliono cambiarlo

Una dei punti fondamentali della discussione nel Coniglio europeo del 24 e 25 marzo saranno le modifiche al mercato europeo dell’energia elettrica, basato sul prezzo marginale. Vi spieghiamo cosa significa e perché l’Italia e diversi altri Paesi chiedono di modificarlo.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:10

La Russia verrà espulsa dalla Corte dei diritti dell'uomo

La Russia verrà espulsa dalla Convenzione europea per la protezione dei diritti umani dal 16 settembre 2022, ha affermato la Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) in una nota. "La Federazione Russa cessa di essere un'Alta Parte contraente della convenzione dal 16 settembre 2022", ha affermato la corte in un comunicato diffuso oggi.

A cura di Ida Artiaco
23 Marzo
14:00

Sindaco Irpin: "Le truppe russe hanno usato bombe al fosforo"

"La Russia ha usato bombe al fosforo bianco a Hostomel e Irpin". È quanto denuncia il sindaco di Irpin, Oleksandr Markushin, aggiungendo che "le forze russe hanno preso di mira le città satellite di Kiev con bombe al fosforo la notte del 22 marzo. L'uso di tali armi contro i civili è vietato dalle Convenzioni di Ginevra". Il vice capo della polizia di Kiev, dal canto suo, ha diffuso un video accusando la Russia di avere usato munizioni al fosforo contro la città di Kramatorsk, nell'est del Paese.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:56

Domani riapre la Borsa di Mosca

La Banca di Russia ha dato il via libera alle negoziazioni delle azioni della Borsa di Mosca a partire da domani. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando il sito web della Banca di Russia. Il trading dell'indice Imoex si terrà dalle 9:50 alle 2 pomeridiane ora di Mosca. La vendita allo scoperto sarà vietata. Il regime di trading per gli altri giorni sarà annunciato nelle prossime ore.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:42

Putin: "Non accetteremo pagamenti in dollari/euro per gas"

La Russia non accetterà più pagamenti in dollari ed euro per il suo gas consegnato in Europa, ma accetterà solo rubli. Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:34

Polonia: "Non vogliamo interrompere relazioni con la Russia"

Varsavia non ha intenzione di interrompere le relazioni diplomatiche con Mosca. Lo ha detto Lukasz Jasina, portavoce del ministero degli Esteri polacco dopo l’espulsione dal Paese di 45 diplomatici russi Lo riporta Ria Novosti. “Non ci sono decisioni del genere. Concludiamo la discussione su una tale affermazione”, ha spiegato.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:28

Quanti soldati russi sono stati uccisi nella guerra in Ucraina

Dall'inizio della guerra, sono stati uccisi circa 15.600 militari russi, secondo quanto affermano le forze armate dell'Ucraina nel loro bollettino quotidiano, citato del Kyiv Independent, in stime che al momento non possono essere verificate. Kiev afferma inoltre di aver abbattuto 101 aerei, 124 elicottero e 42 droni militari nemici, di aver distrutto a oggi 517 carri armati, 1.578 veicoli corazzati o blindati, 1.008 veicoli militari, 70 auto cisterne di carburante, 267 pezzi d'artiglieria, 80 mezzi lanciamissili multipli e 47 batterie antiaeree e 15 macchinari speciali. Le forze armate ucraine affermano infine di aver affondato 4 imbarcazioni russe.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:18

Si dimette inviato russo all'Onu: "In dissenso con Putin"

L'inviato russo alle Nazioni Unite per le questioni climatiche, Anatolj Chubais si è dimesso in dissenso con Mosca per la guerra in Ucraina. Ne ha dato notizia l'agenzia Bloomberg.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:15

Truppe ucraine circondano Bucha, Irpin e Hostomel, città sotto bombardamento russo

Il consiglio comunale di Bucha riporta che l’esercito ucraino ha circondato Bucha, Irpin e Hostomel. Makariv, Bucha, Irpin e Dmyriv, che si trovano a nord-ovest di Kiev, sono ancora sotto bombardamento russo.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:11

Ue: "Modello vaccini anche per forniture di gas, acquisti comuni"

La Commissione europea propone il modello vaccini anche per l'acquisto e lo stoccaggio collettivi del gas. "Bruxelles è pronta a creare una task force sugli acquisti comuni di gas a livello dell'Ue, mettendo in comune la domanda, la task force faciliterebbe e rafforzerebbe la sensibilizzazione internazionale dell'Ue ai fornitori per contribuire a garantire importazioni a buon prezzo prima del prossimo inverno", spiega la Commissione.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
13:02

Cina sostiene partecipazione Putin al G20: "Russia membro importante"

La Cina sostiene la partecipazione di Vladimir Putin al prossimo G20 dopo che gli USA avevano sollevato la possibilità di un'esclusione dal vertice. "La Russia è un importante paese membro del G20", dice #Pechino

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
12:59

Mosca: "Risponderemo in maniera appropriata alla Polonia"

Mosca darà una risposta "appropriata" all'espulsione di 45 diplomatici russi dalla Polonia. Lo fa
sapere il ministero degli Esteri russo citato da Interfax

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
12:39

Capo negoziatore Ucraino conferma: "Colloqui difficili"

I negoziati con Mosca restano "difficili" perchè "noi ucraini abbiamo posizioni chiare e di principio": lo ha affermato Mykhailo Podoliak, capo della delegazione di Kiev.
I negoziati, ripresi il 14 marzo, proseguono "in modo permanente, on line", ha aggiunto Podoliak. Poco prima Mosca
aveva accusato gli Usa di intralciare i "difficili negoziati" con Kiev e aveva accusato gli ucraini di "cambiare costantemente
posizione"

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
12:32

L'Ucraina chiede alla Nato di inviare armi offensive

Kiev chiede all'Occidente di inviare all'Ucraina "armi offensive" come "mezzo di deterrenza" contro Mosca. E' l'appello lanciato da Andriy Yermak, capo di gabinetto del presidente ucraino Zelensky, alla vigilia del vertice straordinario dei leader della Nato a Bruxelles in cui Zelensky parlerà in videoconferenza. "Le nostre forze armate e i nostri cittadini resistono con un coraggio sovrumano, ma non possiamo vincere una guerra senza armi offensive, senza missili a medio raggio, che possono essere un mezzo di deterrenza".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
12:25

Mariupol rasa al suolo dai russi, le immagini choc

"Peskov dice: ‘L'esercito russo non spara ai civili, non li colpisce, ma li aiuta'. E questa è oggi la pacifica Mariupol e le conseguenze dei bombardamenti degli occupanti russi", così Ukrainska Pravda su Twitter nella didascalia che accompagna il video del drone sulla città del Mar d'Azov devastata dalle truppe di Putin

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
12:19

Draghi oggi alla Camera: "Non intervenire in questa guerra è come difendere aggressore"

Il presidente del Consiglio è stato chiaro durante la sua replica in Parlamento dopo il dibattito sulle comunicazioni in vista del Consiglio Ue. Parlando della guerra in Ucraina ha detto: “Se non aiutiamo i Paesi militarmente attaccati difendiamo l’aggressore e questo significa giustificare tutti gli autocrati, a cominciare da Hitler e Mussolini”.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
12:17

Guerra Ucraina, Kiev: "Esercito russo a 40 km da Mykolaiv, città è sotto nostro controllo"

 "La città è chiaramente sotto il controllo dell'esercito ucraino, Mykolaiv al momento è
relativamente sicura. Ci sono stati dei bombardamenti. Le truppe russe sono a 40 chilometri da qui, hanno preso dei villaggi nei dintorni della città. L'esercito ucraino sta cercando di allontanarle il più possibile". Lo ha spiegato, contattato dall'ANSA, il portavoce delle truppe anfibie d'assalto ucraine Yaroslav Chepurnoy. "Non crediamo che i russi attaccano dal mare, perchè sono piuttosto lontani, per ora. Gli attacchi
potrebbero aumentare ma per ora tutto è sotto controllo del sistema di difesa anti-aereo", ha aggiunto.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
11:57

Ci sono stati due scambi di prigionieri tra Mosca e Kiev

Ci sono stati due scambi di prigionieri tra Mosca e Kiev. Ne ha dato notizia il ministero degli Esteri russo, secondo quanto riferisce la Tass.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
11:43

Ultima ora, separatisti Donetsk: "Controlliamo oltre metà Mariupol"

Mariupol, vista dal satellite
Mariupol, vista dal satellite

Le forze separatiste del Donetsk controllano oltre metà del territorio della città di Mariupol. Lo ha dichiarato il capo dell'autoproclamata repubblica secessionista filorussa, Denis Pushilin, al canale Rossiya-24. Nella città ucraina sul Mare d'Azov da settimane sotto assedio, rimangono ancora dai 100 mila ai 150 mila civili, ha aggiunto Pushilin

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
11:40

Mosca: "Embargo dell'Occidente su nostri idrocarburi? Si toccheranno prezzi mai visti prima"

"Se l'Occidente dovesse decidere di imporre un embargo sugli idrocarburi russi, il mercato crollerà e porterà i prezzi "su scenari mai visti prima". Lo ha detto il vice primo ministro dell'energia Alexander Novak, parlando alla Duma. "È assolutamente chiaro che senza gli idrocarburi russi i mercati del gas e del petrolio crolleranno. L'aumento del prezzo delle risorse energetiche può essere imprevedibile", ha detto Novak. "Nell'Ue, dove c'è un aumento dei prezzi e carenza di risorse energetiche, pressati dagli Stati Uniti si sono rifiutati di mettere in servizio il gasdotto Nord Stream 2 già costruito, a scapito dei consumatori europei", ha continuato, citato dalle agenzie russe, definendo il blocco del gasdotto "una sciocchezza".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
11:28

BBC: "Il Ministro della Difesa russo Shoigu non appare in pubblico da 12 giorni"

La versione russa di BBC News fa notare come il Ministro della Difesa Sergei Shoigu sia praticamente scomparso dallo spazio pubblico, e non appare in pubblico da 12 giorni.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
11:24

Kuleba contro la tv russa: "Peggio dei piloti, almeno loro rischiano di essere colpiti"

I propagandisti della TV russa sono peggiori persino dei piloti russi. I piloti almeno rischiano di essere colpiti. Le teste parlanti invece dormono al sicuro. Vanno sanzionati ciascuno di loro. Va bloccata tutta la propaganda russa tossica", così il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
11:07

Esercito Odessa: “Russia attacca, ma la situazione è sotto controllo ora"

“La situazione è sotto controllo ora. L’aggressione della Russia cresce giorno dopo giorno ma grazie al nostro sistema di difesa tutto è sotto controllo“. Lo ha sottolineato, parlando con l’ANSA, il portavoce dell’esercito ucraino per l’Oblast di Odessa, Sergey Bratchuk. Sul ruolo dell’Ue nella guerra Bratchuk ha spiegato di essere “consapevole del fermo appoggio della società civile e dei leader europei”. “Credo che l’Europa darà seguito a quanto detto in termini di aiuti, soprattutto per ciò che riguarda l’invio di sistemi anti-aereo. Noi li stiamo aspettando e probabilmente ne ricevere di altri nei prossimi giorni“, ha spiegato.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:46

Zelensky: “Putin vuole usare zona conquistata di Chernobyl per nuovi attacchi“

“La Russia vuole strumentalizzare il terrore nucleare con Chernobyl“. Lo ha detto detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo oggi di fronte al Parlamento giapponese ed accusando le forze russe di aver messo in pericolo la sicurezza della centrale nucleare, finita da qualche giorno sotto il controllo delle forze russe. “Ora questa zona di esclusione può essere usata dai russi per preparare nuovi attacchi e nuove minacce“, ha aggiunto.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:39

Polonia, 45 diplomatici russi sospettati di spionaggio

La Polonia ha identificato 45 russi, che viaggiano nel Paese con la copertura diplomatica, ma che sono sospettati di spionaggio. Lo ha detto Stanislaw Zaryn, portavoce del controspionaggio polacco.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:26

Germania, il cancelliere Scholz: "Avanzata di Putin è in stallo"

"L'offensiva di Putin è in stallo, nonostante la distruzione che porta giorno dopo giorno. E noi insieme stiamo tenendo testa". Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz, parlando al Bundestag. "La Germania vuole chiudere la condizione di dipendenza dalla Russia sul piano energetico nel lungo periodo, "ma farlo da un giorno all'altro significa, per il nostro Paese e tutta Europa, precipitare in una recessione", ha aggiunto Scholz. "Centinaia di migliaia di posti di lavoro sarebbero in pericolo. Tutta l'industria sarebbe sul baratro", ha ammesso. Scholz segue quindi il principio che il contraccolpo delle sanzioni "non deve colpire gli stati europei più duramente diquanto (le sanzioni) colpiscano la leadership russa".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:23

Biden oggi arriverà in Europa per incontrare i leader europei, obiettivo: fermare la guerra

Il Presidente americano Joe Biden oggi arriverà in Europa "per incontrare gli alleati e e partner esattamente un mese dopo che Putin ha accelerato la sua brutale guerra in Ucraina", ha fatto sapere su Twitter

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:16

Conte: "Aumento armamenti? Non siamo sotto bombe, pensiamo a caro bollette"

"Aumento degli armamenti? Credo che neppure Draghi abbia cambiato posizione. Draghi ha chiarito che la prospettiva di aumentare le spese militari non è nell'ordine delle cose", lo ha detto a Porta a Porta il leader M5S Giuseppe Conte. "Non credo che oggi siamo sotto bombardamenti, oggi mi preoccupo degli italiani che stanno a casa e non arrivano a fine mese" a causa del caro energia, sottolinea. Difficoltà nel M5S nell'ascoltare Zelensky alla Camera? "Assolutamente no. Se valutiamo qualche nota personale anticipata, si è trattato di due o tre posizioni, nessun malessere complessivo. Oggi c'è stata una presenza significativa del Movimento. E' venuto fuori un intervento importante, Zelensky ha ripetuto spesso il concetto di pace. In questo avrà sempre il sostegno convinto del Movimento, perché riteniamo che la soluzione politica sia l'unica", risponde.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:06

Papa Francesco: “Armi non sono soluzione, lavorare alla pace”

Papa Francesco
Papa Francesco

Il Papa, nell’udienza generale del mercoledì, parlando della guerra in Ucraina, ha chiesto di pregare perché “i governanti capiscano che comprare armi e fare armi non è la soluzione al problema. La soluzione è lavorare insieme per la pace”. "Con la guerra tutto si perde, tutto, non c'è vittoria in una guerra, tutto è sconfitto. Che il Signore invii il suo Spirito perché ci faccia capire che la guerra è una sconfitta dell'umanità" e "ci liberi da questo
bisogno di autodistruzione" ha aggiunto Bergoglio.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
10:05

L'appello del consigliere di Zelensky all'Occidente: "Armi all'Ucraina, sanzioni alla Russia"

Mikhailo Podolyak, capo negoziatore ucraino ai negoziati con la Russia, ha twittato un appello ai Paesi occidentali per aumentare le forniture di armi all’Ucraina e le sanzioni contro la Russia.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:52

Dagli USA: "Biden annuncerà sanzioni contro oltre 300 membri parlamento russo"

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, atteso in Europa per i vertici europeo e Nato, dovrebbe annunciare sanzioni contro oltre 300 membri della Duma, la Camera bassa del Parlamento russo. Lo riferisce il Wall Street Journal, mentre un portavoce della Casa Bianca ha chiarito che "nessuna decisione finale è stata presa su chi e quanti sanzioneremo".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:51

Lavrov: "Gli Usa non vogliono una rapida conclusione dei negoziati"

"Gli Usa non sono favorevoli a una rapida conclusione dei negoziati fra Ucraina e Russia. Gli Usa vogliono mantenere la Russia nello stato di combattimento per il tempo più lungo possibile e continuare a fornire armi all'Ucraina". Lo ha detto il ministro degli Esteri di Mosca, Sergei Lavrov. Lo riporta Ria Novosti.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:42

Concordati nove corridoi umanitari per oggi, non c'è Mariupol

Sono nove i corridoi umanitari concordati per oggi. Lo riferisce la vicepremier ucraina Iryna Vereshchuk alla Reuters, precisando che nessun accordo è stato raggiunto su Mariupol

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:40

Ambasciatore ucraino in Italia: "Non escludiamo la minaccia nucleare"

"Quello che ha dichiarato il portavoce del Cremlino (Dmitry) Peskov è da irresponsabili. Usare le armi nucleari sarebbe tragico non solo per l’Ucraina ma per tutto il mondo. Ma non possiamo escludere niente in questa situazione. Noi non abbiamo attaccato alcun Paese, noi difendiamo solo la nostra terra". Lo ha detto l’ambasciatore ucraino in Italia, Yaroslav Melnyk, intervistato da Sky Tg24.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:27

Draghi: "L'Italia sta lavorando per far finire la guerra in Ucraina"

"Davanti agli orrori della guerra L'Italia lavora con determinazione per la cessazione delle
ostilità". Lo afferma il premier Mario Draghi nel corso delle comunicazioni alla Camera in vista del Consiglio Ue. "Fondamentale che l'Ue sia compatta nel mantenere spazi di dialogo con Pechino. Dobbiamo ribadire l'aspettativa che Pechino si astenga da un supporto a Mosca e sostenga lo sforzo di pace", ha aggiunto il premier italiano.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:20

La Russia ha distrutto 72 scuole dall'inizio dell'invasione

I bombardamenti russi hanno colpito 548 strutture educative, 72 delle quali sono state completamente distrutte. Lo ha riferito l'ufficio del procuratore generale ucraino sulla sua pagina Facebook, citato dall'Agenzia Unian. "Le scuole bombardate sono più di 220 scuole, 155 gli asili nido. La situazione peggiore è nelle regioni di Donetsk, Kharkiv, Mykolaiv, Sumy, Kyiv, Kherson, Chernihiv e a Kiev. Colpiti dalle bombe russe anche scuole di medicina, arti, impianti sportivi, biblioteche ", ha detto la procura.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:16

Kiev: "Abbiamo ucciso un altro importante comandante russo a Mariupol"

Le forze armate ucraino affermano di aver ucciso un altro importante ufficiale russo, il comandante dell'810° brigata dei marines russi, il colonnello Alexei Sharov. Il militare sarebbe stato ucciso durante l'assalto di Mariupol

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:13

Regno Unito: ecco come sta andando l'avanzata dell'esercito russo in Ucraina

"Il campo di battaglia nell'Ucraina settentrionale rimane in gran parte statico con le forze russe che probabilmente condurranno un periodo di riorganizzazione prima di riprendere le operazioni offensive su larga scala" così il Ministero della Difesa in un briefing su quanto sta accadendo in Ucraina in queste ore. "Le forze russe stanno tentando di chiudere le forze ucraine nell'est del Paese mentre avanzano dalla direzione di Kharkiv a nord e Mariupol a sud" si legge sull'account Twitter. "Le forze russe stanno ancora tentando di aggirare Mykolaiv mentre cercano di avanzare a ovest verso Odessa".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
09:01

Mariupol, sequestrato convoglio umanitario. Zelensky: "Sono prigionieri"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le forze russe hanno bloccato un convoglio umanitario che cercava di raggiungere l'assediata città di Mariupol con rifornimenti, catturando alcuni dei soccorritori e degli autisti di autobus.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
08:47

In Ucraina sono stati uccisi 121 bambini durante la guerra

Al 28esimo giorno dell'invasione russa in Ucraina, sono stati uccisi 121 bambini e altri 167 sono rimasti feriti. Lo ha riferito l'ufficio del procuratore generale ucraino sulla sua pagina Facebook, citato dall'Agenzia Unian. I bombardamenti hanno colpito 548 strutture educative, 72 delle quali sono state completamente distrutte, ha detto. "Le scuole bombardate sono più di 220 scuole, 155 gli asili nido. La situazione peggiore è nelle regioni di Donetsk, Kharkiv, Mykolaiv, Sumy, Kyiv, Kherson, Chernihiv e a Kiev. Colpiti dalle bombe russe anche scuole di medicina, arti, impianti sportivi, biblioteche ", ha detto la procura.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
08:35

Neanche 1 italiano su 10 si fida di Putin, i risultati del sondaggio

Secondo il sondaggio di Demos solo il 7% degli italiani ha fiducia nella Russia. Il dato, però, è crollato rispetto a due anni fa, quando le opinioni erano completamente diverse soprattutto nell’elettorato di alcuni partiti.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
08:24

Accordo per cessate il fuoco nella regione di Luhansk, l'annuncio del governatore

Sarebbe trovato un accordo per un cessate il fuoco nella regione di Luhansk, nell'Ucraina orientale. Lo ha annunciato il governatore locale, precisando che si tratta di una misura per permettere l'evacuazione dei civili dalle zone di combattimento. La regione è sotto il controllo russo ed è stata riconosciuta dal presidente Vladimir Putin pochi giorni prima dello scoppio della guerra.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
08:19

Zelensky oggi parlerà al parlamento del Giappone

Il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, pronuncerà un discorso in videoconferenza alla Dieta del Giappone, il parlamento alle ore 18 di oggi (le ore 10 in Italia). Lo ha confermato il governo giapponese. Fonti citate dalla stampa locale riferiscono che il breve discorso durerà circa 10 minuti e sarà incentrato sul tema delle "consuetudini", più che su quello della "solidarietà": un dettagli che avrebbe suscitato confusione anche tra i membri della Dieta. L'ambasciatore ucraino a Tokyo, Sergiy Korsunsky, ha incontrato il 17 marzo i presidenti di entrambe le camere del parlamento giapponese per presentare una formale richiesta. Una richiesta in favore dell'intervento di Zelensky di fronte alla Dieta sarebbe stata avanzata anche dal primo ministro giapponese, Fumio Kishida.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
08:06

Quinto pacchetto di sanzioni alla Russia, cosa prevede

Nel Consiglio europeo di giovedì e venerdì si discuterà – e probabilmente approverà – il quinto pacchetto di sanzioni. Il presidente americano Biden sarà a Roma e vorrà probabilmente convincere l’Ue a forzare la mano su gas e petrolio russo.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
07:54

Raid a Luhansk, uccisi due bambini in un edificio a Rubizhne

Due bambini e un adulto sono rimasti uccisi per l'esplosione di un colpo dell'artiglieria russa su un edificio di appartamenti a Rubizhne, nel distretto di Luhansk. Lo ha riferito il governatore Serhiy Gaidai sul suo canale Telegram, citato da The Kyiv Independent. La granata e' esplosa al quinto piano dell'edificio.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
07:41

Ucraina: "Uccisi 15.300 russi in guerra, più delle vittime in Afghanistan"

Secondo lo stato maggiore delle forze armate ucraine fino al 22 marzo l'esercito russo ha subito 15.300 vittime. Nel corso dei dieci anni di guerra dell'URSS in Afghanistan, il numero di vittime accertate è stato di 15.051.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
07:25

La Russia non esclude il ricorso alle armi nucleari, la condanna del Pentagono

Il Pentagono ha condannato il rifiuto del portavoce del Cremlino Dmitry Peskov di escludere l'uso di armi nucleari durante il conflitto in Ucraina. Il presidente russo Vladimir Putin aveva già parlato del possibile uso di armi nucleari e in un'intervista con la CNN martedì, Peskov ha specificato che la Russia vi farà ricorso nel caso in cui si trovi ad affrontare una "minaccia per la propria esistenza".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
07:13

Kiev, il sindaco Klitschko: "Non ci arrenderemo mai"

Mentre si intensifica l'offensiva militare russa, in particolare nella parte meridionale dell'Ucraina, il sindaco di Kiev ha assicurato che capitale ucraina sarà difesa a ogni costo. "Nel peggiore dei casi moriremo, ma non ci arrenderemo mai", ha esclamato, Vitali Klitschko, davanti al Consiglio d'Europa mentre le truppe russe cercano di circondare la sua città.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
07:04

Kiev: "Truppe russe stanno distruggendo depositi cibo, vogliono metterci alla fame"

La deputata Galina Tretiakova riferisce che le truppe di Putin stanno di nuovo distruggendo i depositi di cibo per mettere la popolazione civile "sull'orlo della fame".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
06:47

Pentagono: "Al momento non ci sono segnali di un attacco chimico da parte di Putin"

"Non ci sono indicazioni che ci sia qualcosa di imminente al riguardo adesso". Lo ha riferito un funzionario di alto livello del Pentagono, a proposito del rischio di un attacco chimico o biologico da parte della Russia in Ucraina.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
06:33

USA, Blinken: "I russi uccidono ogni giorno civili e bambini"

"L'esercito russo uccide ogni giorno: soldati, civili, bambini". Lo scrive il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, su Twitter dove posta un video su ‘La verità sulla guerra di Putin' con immagini di bombardamenti in Ucraina e la testimonianza di quattro giovani. "La gente – prosegue il tweet di Blinken – ha paura si passare la notte nella propria abitazione a causa degli attacchi missilistici e dei bombardamenti. Come puoi aiutare? Condividendo la verità".

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
06:06

Zelensky: "Ci sono 100mila persone intrappolate a Mariupol"

"Quasi 100.000 persone sono intrappolate tra le rovine della città ucraina di Mariupol sotto l'inesorabile bombardamento russo". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo discorso notturno. Decine di migliaia di residenti sono già fuggiti dalla città portuale meridionale assediata, portando testimonianze strazianti di un "paesaggio infernale gelido crivellato di cadaveri ed edifici distrutti", secondo Human Rights Watch.

A cura di Biagio Chiariello
23 Marzo
05:32

Ucraina: "300mila persone a Kherson senza cibo e medicine"

Il portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleg Nikolenko ha dichiarato in un tweet che a Kherson vi sono circa 300mila persone a corto di cibo e forniture mediche.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
05:03

Peskov su trattative con Ucrqaina: "Vogliamo negoziati più attivi e sostanziali"

Il portavoce del Cremlino Peskov ha fatto sapere che Mosca vorrebbe incontri per negoziati più attivi e sostanziali. Ha riferito che comunque c'è un processo negoziale in corso. Peskov ha affermato che la posizione di Mosca è "ben nota alla controparte ucraina" perché la Russia le aveva comunicato le sue condizioni in forma scritta "molti giorni fa". "Vorremmo una risposta più rapida e di sostanza", ha concluso

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
04:02

L'intervista di Emma Bonino a Fanpage.it: "Gli ucraini combattono anche per nostra libertà"

Nel corso di un'intervista a Fanpage.it, la senatrice di +Europa Emma Bonino ha affermato che "è giusto fornire armi agli ucraini" poiché il popolo di Zelensky "combatte anche per la nostra libertà". "Hanno chiesto armi non per attaccare – spiega Bonino – ma per difendersi da un'invasione illegale e sanguinosa

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
03:03

Mosca: "uso di armi nucleari solo se esistenza della Russia sarà minacciata"

Mosca ha fatto sapere che userà armi nucleari solo se "l'esistenza stessa della Russia dovesse essere minacciata". Lo ha riferito il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dalla Tass.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
02:02

Nuovi colloqui tra Putin e Macron

Si è tenuto nella giornata di ieri un nuovo colloquio telefonico tra Putin e Macron. I due si sono confrontati nuovamente sullo stato delle trattative tra Russia e Ucraina

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
01:33

Zelensky al Parlamento del Giappone nella giornata odierna

Il presidente ucraino Zelensky interverrà al Parlamento del Giappone alle 18 (ora locale) lo ha fatto sapere sul profilo Twitter l'ex ministro degli Esteri giapponese Taro Kono

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
01:02

Zelensky parteciperà a vertice della Nato in collegamento video

Il presidente ucraino Zelensky prenderà parte nella giornata di giovedì al vertice della Nato in collegamento video. Lo fa sapere il portavoce presidenziale Serhiy Nykyforov.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
00:32

Il discorso di Zelensky al Parlamento italiano

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è intervenuto in videoconferenza al Parlamento italiano. Al governo ha chiesto di non dimenticare l'Ucraina, riferendo anche di una conversazione avuta poco prima con Papa Francesco. "Ci sono migliaia di feriti, decine di migliaia di famiglie distrutte. Milioni di case abbandonate. Tutto questo a causa di una persona. Nelle città seppelliscono i morti nelle fosse comuni e nei parchi. Ogni giorno di guerra toglierà la vita ad altri bambini, sono 117 fino ad ora ma non è finita. I missili russi non smettono di uccidere – ha detto il leader ucraino – Alcune città sono del tutto distrutte, come Mariupol, dove c'erano mezzo milione di persone come a Genova. Ora ci sono solo rovine, immaginate Genova completamente bruciata dopo tre settimane di assedio".

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Marzo
00:03

Ucraina, la guerra in diretta: le notizie di oggi 23 marzo 2022

Si continua a combattere in Ucraina. Secondo fonti bielorusse, l'esercito russo è attualmente accerchiato a Bucha, Irpin e Gostomel. Sirene anti aereo a Odessa, Mariupol e Kiev. A Kherson, secondo fonti ucraine, almeno 300mila persone senza cibo e medicine. Zelensky è intervenuto al Parlamento italiano chiedendo collaborazione per arrestare l'offensiva russa. "Fermare una persona per farne sopravvivere milioni" ha detto. Papa Francesco chiama il presidente ucraino: "Farò il possibile per fermare la guerra". Draghi: "Kiev sia nell'UE".

Nuovo colloquio telefonico tra Putin e Macron sui progressi dei negoziati con l'Ucraina. Zelensky parteciperà in videoconferenza al vertice della Nato in programma per giovedì. Kiev chiede un dialogo tra Xi Jinping e il presidente ucraino. Nella giornata odierna previsto il nuovo piano dell'Unione Europea per fornire accesso a lavoro, istruzione e alloggi ai profughi ucraini

A cura di Redazione
3143 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni