in evidenza 15 aprile 22:56 Il capo dei Vigili del Fuoco: “La struttura è salva”

Il capo dei vigili del fuoco di Parigi: "Bisogna restare prudenti ma il fuoco sta scendendo in intensità, e le due torri potrebbero essere salvate". Dopo quattro ore di lavoro giunge quindi una notizia che fa ben sperare sulla tenuta della struttura, che dovrebbe essere preservata nella sua globalità. Sempre il vigile del fuoco ha spiegato che la gran parte del tetto è crollata e un pompiere ha riportato gravi ferite.

15 aprile 23:43 Macron: “Notre Dame è la nostra storia. La ricostruiremo”

"Ciò che è successo stasera è un dramma, voglio ringraziare l'eroismo dei pompieri francesi, voglio portargli il sostegno di tutta la nazione". Sono state queste le prime parole pronunciate dal Presidente della Repubblica Macron dopo l'incendio che ha distrutto la cattedrale di Notre Dame: "Il peggio è stato evitato anche se la battaglia non è stata completamente vinta ma grazie al loro coraggio la faccia e le due torri sono salve. Il mio pensiero va anche a tutti i francesi perché Notre Dame è la nostra storia, la nostra letteratura, la nostra cultura, è il punto da cui partono e si calcolano tutte le strade di Francia. La storia di Notre Dame è la nostra".

Il capo dell'Eliseo ha proseguito: "Stasera voglio anche dire parole di speranza e di fierezza per il coraggio di chi si è battuto affinché il fuoco non la distruggesse. Ricostruiremo questa cattedrale tutti insieme. Da domani faremo una sottoscrizione internazionale per ricostruire Notre Dame perché è ciò che i francesi si attendono, perché la nostra storia ce lo chiede".

15 aprile 23:24 Si indaga per distruzione involontaria tramite incendio

La procura di Parigi ha reso noto che l'indagine che ha aperto per il rogo della cattedrale di Notre-Dame è per "distruzione involontaria tramite incendio". Le autorità avevano precedentemente lasciato aperta ogni ipotesi possibile; ora il campo è stato decisamente ristretto.

15 aprile 23:16 Un vigile del fuoco gravemente ferito a Notre Dame

 

Il capo dei Vigili del Fuoco di Parigi ha reso noto che un pompiere è rimasto gravemente ferito mentre era impegnato nel tentativo di domare l'incendio alla cattedrale di Notre Dame. Gli uomini impiegati in quella che rappresenta una vera e propria corsa contro il tempo sono stati 400 da tutte le stazioni della capitale francese e dalle regioni vicine.

15 aprile 22:45 Salvata la corona di spine di Gesù, reliquia custodita a Notre Dame

L'arcivescovo di Parigi ha appena reso noto che i vigili del fuoco impegnati nel tentativo di salvare la cattedrale di Notre Dame sono riusciti a mettere al sicuro la "corona di spine di Gesù", reliquia che secondo la Chiesa Cattolica sarebbe appartenuta proprio a Cristo in Croce. Nella cattedrale erano custodite un pezzo di croce di Cristo e un chiodo della crocifissione.

15 aprile 22:23 Le campane di Parigi hanno suonato a lutto per Notre Dame

Alle 22 in punto le campane di Parigi, tutte insieme, hanno iniziato a suonare a lutto, per commemorare l'incendio che sta avvolgendo la cattedrale di Notre Dame. Nel frattempo, non si arresta il flusso di parigini e turisti che si recano come in pellegrinaggio in prossimità della cattedrale, il più visitato monumento d'Europa.

15 aprile 22:16 La prima foto dell’interno di Notre Dame in fiamme

Il quotidiano La Croix ha mostrato la prima fotografia dell'interno della Cattedrale di Notre Dame: le fiamme hanno ormai avvolto tutta la superficie dell'edificio.

15 aprile 22:10 Vigili del Fuoco: “Non siamo sicuri di poter salvare la torre nord”

Nonostante l'impressionante dispiegamento di forze i vigili del fuoco non stanno riuscendo ad avere la meglio sulle fiamme divampate sulla cattedrale di Notre Dame: le due torri – la nord e la sud – sono avvolte dal fuoco e il portavoce dei pompieri ha spiegato: "Non siamo sicuri di riuscire a scongiurare il crollo della torre nord. Se collasserà si può immaginare l'entità del danno".

15 aprile 21:41 Il capo dei Vigili del Fuoco: “Non siamo sicuri di poter salvare Notre Dame”

La cattedrale di Notre Dame di Parigi brucia ormai da oltre due ore e mezza; secondo il capo dei vigili del fuoco di Parigi i prossimi novanta minuti saranno determinanti. "Se non fermeremo l'incendio Notre Dame non ci sarà più. Non siamo sicuri di poterla salvare". Nel frattempo le autorità hanno fatto sapere che non ci sono morti né feriti e che le cause del rogo non sono ancora state determinate.

15 aprile 21:36 Migliaia di persone assistono alla tragedia dalla Senna

Migliaia di persone – sia francesi che straniere – stanno assistendo in lacrime all'incendio che sta distruggendo la cattedrale di Notre Dame di Parigi: le autorità hanno invitato tutti a tenersi a debita distanza dal sito per non rischiare di ostacolare il lavoro incessante dei vigili del fuoco.

15 aprile 21:24 Salvo il tesoro di Notre Dame: “Oggetti sacri conservati nella sagrestia”

Il portavoce di Notre Dame, la cattedrale di Parigi in cui è divampato un terribile incendio oggi pomeriggio, assicura che gli oggetti sacri sono “conservati in sagrestia” e per questo motivo non dovrebbero essere a rischio. Il tesoro di Notre Dame, spiega André Finot, secondo quanto riporta Le Figaro, non sarebbe stato toccato per ora dall’incendio: “Gli oggetti sacri sono conservati nella sagrestia. Dobbiamo vedere se la volta che protegge la cattedrale verrà toccata” dal rogo.

15 aprile 21:18 Si allarga l’incendio a Notre Dame: raggiunta una delle due torri

Non si arresta l'incendio divampato all'interno della cattedrale di Notre Dame, a Parigi. Il rogo divampato nel pomeriggio di lunedì 15 aprile si è ora propagato e ha raggiunto una delle due torri iconiche rettangolari del monumento. A riportarlo è il giornale francese Le Figaro citando l'agenzia di stampa Reuters.

15 aprile 21:03 La cattedrale di Notre Dame era vuota?

La cattedrale di Notre Dame era vuota? E' la domanda che in  molti si stanno facendo in queste drammatiche oreAndré Finot, responsabile della comunicazione del sito, ha risposto: "In questo momento non sappiamo in quali circostanze sia divampato l'incendio". Normalmente, "non avrebbero dovuto esserci più lavoratori perché il loro turno avrebbe dovuto finire tra le 17 e e le 17:30 al più tardi. Ma non siamo sicuri che non sia rimasto nessuno sul posto".

15 aprile 20:56 Notre-Dame, salve 16 statue: rimosse per lavori 4 giorni fa

Prosegue senza sosta il lavoro di oltre 400 vigili del fuoco per spegnere l'incendio divampato a Nostre Dame, cattedrale di Parigi e monumento più visitato d'Europa. I pompieri, oltre a domare le fiamme, stanno estraendo le opere d'arte raggiungibili: sedici statue del tetto di Notre-Dame si sono salvate per un soffio dall'incendio che sta devastando la cattedrale. Erano state rimosse per essere restaurate solo 4 giorni fa, l'11 aprile. Lo riferiscono i media francesi. Le statue, altre tre metri e pesanti 250 chili, sarebbero dovute tornare al loro posto, dopo il restauro, nel 2022

15 aprile 20:41 Perché non sono stati usati canadair sulla cattedrale di Notre Dame a Parigi

Sono 400 i vigili del fuoco mobilitati per cercare di salvare la cattedrale di Notre Dame a Parigi: sul posto pompieri non solo della capitale, ma anche dalle regioni più vicine. Come spiega Le Parisien i vigili del fuoco stanno ora operando dall'esterno della struttura, in condizioni estremamente difficili. Non è possibile utilizzare canadair per domare le fiamme, perché il velivolo rappresenterebbe un pericolo e la violenza dell'acqua, dall'alto, rischierebbe di causare nuovi gravi crolli.

15 aprile 20:20 Crollato anche il tetto di Notre Dame

Dopo la guglia anche il tetto della cattedrale di Notre Dame di Parigi è collassato all'interno dell'edificio. Lo ha riferito Le Figaro.

15 aprile 20:11 Notre Dame, l’incendio aumenta di intensità: “Non resterà nulla”

L'incendio alla cattedrale di Notre-Dame aumenta di intensità minuto dopo minuto. I parigini si uniscono ai turisti sul Lungosenna da cui si può vedere l'incendio in corso e seguono con il fiato sospeso quella che viene vissuta come una tragedia. La guglia appare ormai divorata dalle fiamme al suo interno, gran parte del tetto è già andata distrutta. I pompieri sono sulle scale e tentano di intervenire dall'alto per domare le fiamme, ma non riescono a raggiungere il luogo in cui l'incendio è più violento. Un portavoce della cattedrale: "Non resterà nulla". "Tutto sta bruciando. La cornice, che risale al diciannovesimo secolo da una parte e la tredicesima dall'altra, non ci sarà più nulla " , ha lamentato il portavoce. "Dobbiamo vedere se il caveau, che protegge la cattedrale, sarà toccato o meno ", ha aggiunto.

15 aprile 19:59 Crollata la guglia della cattedrale di Notre Dame

 

La guglia della cattedrale di Notre Dame è crollata. A rivelarlo è il quotidiano Le Parisien, secondo cui nel frattempo le fiamme continuano a divampare sul tetto dell'edificio, mentre i vigili del fuoco stanno incontrando molte difficoltà per poter domare l'incendio.

Philippe Villeneuve, capo architetto dei monumenti di Parigi, è sotto shock. "È un disastro. Sto piangendo Non riesco a immaginare un disastro simile", dice. "Nel momento in cui si è verificato il disastro, non c'era nessun lavoratore sul sito".

15 aprile 19:45 Parigi, a fuoco la cattedrale di Notre Dame: crollati guglia e tetto

 

Un vastissimo incendio è divampato nella cattedrale di Notre Dame di Parigi. Erano le 18 e 50 quando, per cause ancora in via di accertamento, le fiamme hanno avvolto il tetto del tempio e raggiunto la volta, che è il monumento più visitato d'Europa. In poco meno di un'ora è crollata la guglia, poi è stata la volta del tetto, collassato all'interno della struttura. Le cause del rogo sono ancora ignote, ma apparentemente le fiamme potrebbero essersi sviluppate su un'impalcatura dove erano in corso dei lavori di manutenzione. Sul luogo numerose squadre di vigili del fuoco e di soccorritori. Secondo le prime informazioni diffuse dalle autorità la cattedrale è stata prontamente evacuata. I pompieri stanno incontrando enormi difficoltà nel domare le fiamme, che hanno raggiunto altezze irraggiungibili per i loro mezzi: si stanno nel frattempo mettendo in salvo le opere d'arte al piano terra.  La procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per determinare le cause del rogo. Inoltre, il comune della capitale francese ha aperto un'unita' di crisi presso l'Hotel de Ville

 

La sindaca di Parigi Anne Hidalgo ha dichiarato: "Un incendio terribile è in corso nella cattedrale di Notre-Dame a Parigi. I vigili del fuoco stanno cercando di controllare le fiamme". "Siamo mobilitati e in costante collegamento con la diocesi di Parigi e invito tutti a rispettare il perimetro di sicurezza". Migliaia di persone assistono in lacrime alla distruzione di uno dei monumenti simbolo del paese.

Tutta l'area di Ile-de-la Cité, dove sorge la cattedrale di Notre-Dame, è isolata: i turisti – numerosissimi come sempre – sono dall'altra parte della Senna e fissano le fiamme che stanno divorando il tetto e la guglia del monumento gotico. Sul posto sono già crollate parte delle impalcature che servivano per i lavori. Diversi elicotteri sorvolano la zona.

Intanto un giornalista di Le Figaro, Wladimir Garcin, ha riferito nella diretta sul sito del giornale parigino che un comandante della polizia gli ha detto che l'incendio dovrebbe durare: "Brucerà a lungo".