Auto travolge pedoni a Times Square: 1 morto, escluso terrorismo.

Un’auto a gran velocità ha travolto dei pedoni a Times Square, a New York. Tutta l’area è stata chiusa e circa venti persone sono rimaste ferite. C'è anche una vittima: secondo le informazioni fornite finora dalla polizia si tratta di una giovane donna. Nelle immagini arrivate in diretta da New York si è visto un uomo immobile sull'asfalto con attorno i soccorritori e una mano praticamente tranciata dall'auto. Dalla vettura che ha travolto la folla, semiribaltata, esce del fumo.

Escluso terrorismo, sarebbe stato un incidente – Tutto è avvenuto all'incrocio tra la 45/strada e Broadway, dove sono intervenuti agenti e ambulanze. Numerosi edifici intorno all'affollatissima Times Square, a Manhattan, sono stati messi in lockdown. Il conducente del veicolo, che ha travolto dei pedoni finendo contro un marciapiede, è stato arrestato poco dopo i fatti. La polizia ha parlato di "incidente". L'arrestato è un 26enne del Bronx, Richard Rojas, ex militare con due arresti per guida in stato di ebbrezza alle spalle. Le autorità hanno quindi detto di escludere la pista del terrorismo.


La persona rimasta uccisa è una donna, identificato l’uomo alla guida dell’auto.

La persona rimasta uccisa è una donna, identificato l’uomo alla guida dell’auto

La polizia in conferenza stampa insieme al sindaco Bill De Blasio ha precisato che la persona rimasta uccisa oggi nell’incidente di Times Square è una donna. Per il momento la polizia non fornirà né la sua identità né l’età delle altre persone rimaste coinvolte. In totale sono rimaste coinvolte nell'incidente 23 persone.

Reso noto anche il nome dell’uomo che era alla guida dell’auto e che è stato arrestato: si tratta di Richard Rojas, 26enne del Bronx, interrogato e sottoposto ai test per accertare l'uso di alcol e droghe. L’arrestato ha dei precedenti per guida in stato di “alterazione”. "Al momento non c'è alcuna indicazione che si sia trattato di un atto di terrorismo", ha detto la polizia in conferenza stampa confermando dunque la pista dell'incidente.


Media locali: alla guida dell’auto un 26enne del Bronx.

Alla guida dell'auto che si è schiantata contro il marciapiede c'era – riferiscono media locali citando fonti di polizia – un giovane di 26 anni del Bronx con precedenti per guida in stato di ebbrezza. Il suo nome per il momento non è stato reso noto.


Vigili del Fuoco confermano bilancio: un morto e 19 feriti.

Su Twitter i Vigili del Fuoco di New York hanno confermato che l'incidente di Times Square ha provocato una vittima e 19 feriti. Non è stata ancora resa nota l'identità della persona che ha perso la vita.


Le immagini della vettura semiribaltata.


Polizia parla di incidente: “Autista probabilmente sotto effetto di droghe”.

Polizia parla di incidente: “Autista probabilmente sotto effetto di droghe”

La polizia di New York avrebbe parlato di un “incidente”. Un incidente probabilmente dovuto a “guida sotto effetto di droghe”. È quanto riferisce la Cbs secondo cui, dunque, non sarebbe terrorismo.


Il conducente dell’auto sotto torchio.

Il conducente dell’auto sotto torchio

Le forze dell'ordine stanno interrogando la persona arrestata – di cui ancora non si conosce l'identità – che a Times Square ha investito la folla sul marciapiede. Lo riportano i media locali. Alcune fonti americane per il momento parlano di "incidente", senza ipotizzare dunque atti terroristici.