Conflitto in Ucraina
2 Aprile 2022
00:01
AGGIORNATO02 Aprile

Le notizie del 2 aprile 2022 sulla guerra in Ucraina

Cos'è successo nel 38esimo giorno di guerra tra Ucraina e Russia. Zelensky: "Attacco a Belgorod? Non parlo dei miei ordini". New York Times: "USA invieranno carri armati a Kiev". Continuano i bombardamenti, il Papa valuta una visita nel Paese.

Le notizie, in breve

  • La Turchia si offre di evacuare i civili di Mariupol via mare
  • Morto il fotoreporter ucraino Max Levin.
  • Lo Stato Maggiore ucraino dice che i russi stanno mobilitando truppe in Transnistria
  • Almeno 20 corpi di civili sarebbero stati trovati a Bucha, uno dei cadaveri aveva le mani legate
  • Zelensky: "Almeno 5mila vittime a Mariupol"
  • Unesco: "Almeno 53 siti storici danneggiati da guerra"
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
02 Aprile
22:44

Putin e Zelensky dovrebbero vedersi in Turchia: pronte bozze dell'accordo

Le bozze di accordo tra Russia e Ucraina sono pronte per le consultazioni dirette tra i due presidenti. Lo ha riferito il capo negoziatore ucraino, David Arakhamia, citato dai media turchi. "Le bozze dei documenti sono state sufficientemente sviluppate per consentire consultazioni dirette tra i leader di Ucraina e Russia", ha affermato Arakhamia. "La data e il luogo dell'incontro tra Zelensky e Putin non e' ancora chiara. Molto probabilmente sarà a Istanbul o ad Ankara", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
22:27

La Lituania blocca import di gas da Mosca, è il primo Paese Ue

Il governo della Lituania ha annunciato di aver interrotto le importazioni di gas russo, diventando così il primo paese europeo a farlo. Lo ha affermato il ministro dell'Energia, Dainius Kreivys. Il sistema di trasporto del gas della Lituania opera senza importazioni russe di gas dall'inizio di questo mese "in risposta al ricatto russo in Europa e alla guerra in Ucraina", ha affermato il ministero dell'Energia in una nota.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
22:01

Oltre 700 persone evacuate oggi da Mariupol

Sono 765 le persone evacuate oggi da Mariupol. Lo ha reso noto la vicepremier Ucraina Iryna Vereshchuk. Tutte hanno raggiunto la città di Zaporizhzhia a circa 220 chilometri di distanza verso il nordest del Paese.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
21:48

Ucraina, nuovo colloquio tra Zelensky e Johnson

Nuovo colloquio telefonico tra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il premier britannico Boris Johnson. "Il Regno Unito è un nostro potente alleato", ha scritto su Twitter il presidente ucraino. "Ho discusso dell'assistenza difensiva per l'Ucraina, dell'intensificazione delle sanzioni anti-russe e delle garanzie di sicurezza del post conflitto", ha aggiunto Zelensky. "Attendiamo con impazienza la conferenza dei donatori per l'Ucraina", ha concluso il capo dello Stato ucraino.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
21:42

Stati Uniti faciliteranno fornitura carri armati sovietici a Kiev

Secondo la Cnn gli Stati uniti faciliteranno il trasferimento di carri armati di epoca sovietica all'Ucraina. L'ha riferito una fonte informata all'emittente. Le fonti non hanno voluto indicare quanti carri armati sarebbero previsti. Ma hanno precisato che gli Usa dovrebbero facilitare il trasferimento.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
21:39

Mariana, la donna incinta della foto simbolo di Mariupol, sarebbe ostaggio dei russi

Mariana Vyscemyrska, la fashion blogger incinta che ha partorito una bambina dopo il raid a Mariupol e diventata famosa per la foto che la ritrae dopo l'attacco all'ospedale, sarebbe stata rapita dagli occupanti russi e portata nella Repubblica popolare di Donetsk. Lo riporta il giornale ucraino online Obozrevatel.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
21:32

Famoso atleta ucraino torturato e ucciso dall'esercito russo

Serhiy Pronevych, famoso atleta ucraino, è stato torturato e ucciso dall'esercito russo vicino a Trostyanets nella regione di Sumy. L'uomo è stato trovato con i segni di violenze e le manette ai polsi: è stato tenuto in un seminterrato della caserma dei vigili di fuoco e torturato. Nell'ottobre 2019 era entrato nel ‘Libro dei primati dell'Ucraità', correndo una maratona di 42 km con l'equipaggiamento militare completo di un soldato ucraino. La madre ha riferito che Pronevych era entrato a far parte della difesa territoriale. Il 12 marzo avevano perso i contatti e non si sa ancora se è caduto in una trappola o se sia stato catturato durante una sparatoria.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
21:28

Kiev: "Esito dei negoziati dipende al 90% dalle nostre forze armate"

"Al 90% la posizione dell'ucraina dipende dalle nostre forze armate. Più efficace sarà il loro lavoro, più efficaci saranno i danni per i russi, una migliore posizione riusciremo ad ottenere ai negoziati. Se l'aiuto dei nostri partner sarà significativo con carri armati e altro, le nostre forze armate ci prepareranno la posizione migliore ai negoziati". Lo ha detto consigliere della presidenza ucraina Mikhaylo Podolyak.

Anche sui confini "potremo ricevere di più rispetto a quanto siamo riuscendo ad ottenere ora. Ci sono confini riconosciuti al 1991 e noi – ha sottolineato – ci manteniamo nei limiti di questi confini. Le truppe russe devono lasciare il nostro territorio fino ai confini del 23 febbraio e poi inizieranno a lavorare i gruppi di negoziati. Non si possono fare trattative vere e proprie quando il nemico sta sul territorio. Ma abbiamo visto che al 38mo giorno di guerra le forze armate ucraine lavorano in maniera efficace. Riusciremo presto ad ottenere la posizione migliore".

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
21:23

Ucraina, trovati corpi del sindaco di Motyzhyn e della sua famiglia

Trovati nella regione di Kiev i corpi del sindaco di Motyzhyn e della sua famiglia presi in ostaggio dai russi il 23 marzo. Erano sepolti in una fossa comune nello stesso villaggio. Lo rende noto il governatore di Makariv.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
21:11

Cremlino: "Colloqui non facili con Kiev, ma stanno continuando"

I colloqui con Kiev "non sono facili, ma la cosa principale è che stanno continuando". Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in un'intervista alla tv Belarus 24, spiegando che Mosca avrebbe voluto che i colloqui continuassero in territorio bielorusso ma che l'Ucraina si è opposta.

A cura di Annalisa Cangemi
02 Aprile
20:42

Secondo il Parlamento ucraino da inizio guerra sono state colpite 274 strutture mediche

Dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina, gli attacchi russi hanno danneggiato 274 strutture mediche e distrutto 70 ambulanze. Lo riferisce su Twitter il Parlamento ucraino, secondo il quale, inoltre, il personale medico ha contato 9 morti e 30 feriti.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
20:38

Presidente Finlandia: "Non serve referendum per ingresso Nato"

Se la Finlandia dovesse decidere di entrare nella Nato, non ci sarebbe bisogno di un referendum. È quanto ha sostenuto il presidente finlandese Sauli Niinistö, intervistato dall'emittente Yle, dicendosi convinto che è già chiaro che la maggioranza della popolazione è favorevole all'ingresso nell'Alleanza. Il capo dello Stato ha ammesso che fino allo scorso anno era di un'opinione diversa, ma gli eventi in Ucraina gli hanno fatto cambiare idea. Secondo i sondaggi più recenti. il 62% della popolazione sarebbe a favore di un ingresso della Finlandia nella Nato.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
19:54

L'Ucraina riprende il controllo della regione di Kiev, dice il viceministro della Difesa

Il vice ministro della Difesa ucraino afferma che le forze del paese hanno riconquistato l'intera regione di Kiev. Hanna Malyar ha detto in un aggiornamento sabato: "L'intera regione di Kiev è stata liberata dall'invasore", riferisce la BBC, che tuttavia ha aggiunto di non essere stata in grado di verificare l'informazione. "IrpinBuchaGostomel e tutta la Regione è stata liberata", ha scritto su Facebook.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
19:35

Vice premier ucraina Vereschuk: "Oggi evacuate 4.217 persone da zone guerra"

Oggi in Ucraina "in totale sono state evacuate 4217 persone" dalle zone di guerra. Lo annuncia la vicepremier Iryna Vereschuk riportando i risultati odierni del corridoi umanitari. Da Mariupol e Berdyansk con auto proprie sono arrivate a Zaporizhzhia 1263 persone di cui 765 di Mariupol; 498 dalle altre zone della regione. Nella regione di Luhansk – continua il report – sono state evacuate 2650 persone da Severodonetsk, Rubizhne, Lysychansk, Kreminna, Popasna, Nyzhne. Inoltre oggi da Zaporizhzhia a Berdyansk sono arrivati 17 autobus per evacuare domani gli abitanti di Mariupol.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
19:08

Il sindaco di Bucha: "Oltre 300 persone sepolte in fosse comuni"

Quasi 300 persone sarebbero sepolte in fosse comuni a Bucha. Lo ha dichiarato il sindaco della città alle porte di Kiev appena liberata dall'occupazione russa., come riferisce AFP.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
18:31

Fonti ucraine: tre missili russi colpiscono Myrhorod

Tre missili russi avrebbero colpito infrastrutture della città di Myrhorod, nella regione della Poltava a sud-est della capitale Kiev. Lo ha riferito il capo dell'amministrazione militare regionale, Dmytro Lunin, su Telegram. "Tre missili hanno colpito infrastrutture a Myrhorod. Le conseguenze degli attacchi nemici sono ancora in corso di accertamento. Secondo le prime informazioni, non si registrano feriti" ha scritto, invitando la popolazione a non postare foto dei siti dell'attacco.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
18:21

Consigliere Kiev: "Riprenderemo Mariupol ma non sarà facile"

Il consigliere presidenziale ucraino Oleksiy Arestovych, in un discorso televisivo, si è detto convinto che le forze ucraine riprenderanno "Mariupol, l'Est dell'Ucraina e il Sud" avvertendo però che "non sarà facile. Stiamo sequestrando molto equipaggiamento vuoto, senza carburante, e lo stiamo trasferendo alle forze armate ucraine", ha aggiunto Arestovych, "l'offensiva sta andando bene". Il consigliere presidenziale ha invitato la popolazione a tornare alla vita normale nelle aree che non sono sotto minaccia diretta. "In quelle aree che vengono liberate dal nemico, che non sono sotto minaccia immediata, soprattutto nelle città dell'Ucraina centrale e occidentale o in quelle dell'Est e del Centro dove non c'è minaccia immediata, la ripresa economica è cruciale per ripristinare la normale vita sociale e politica, nonché psicologica", ha aggiunto.

A cura di Ida Artiaco
02 Aprile
17:58

Secondo l'Onu nella guerra in Ucraina sono stati uccisi almeno 1.325 civili, tra cui 120 bambini

Secondo l'Onu sono almeno 1.325, tra cui 120 bambini, i civili uccisi nella guerra in Ucraina. È l'ultimo bilancio delle Nazioni Unite, secondo cui la cifra potrebbe essere più alta. I ferito sono almeno 2.017 tra cui 168 minori.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
17:45

L'ambasciatore italiano in Ucraina Zazo: "Ci attendono sfide enormi"

Ci attendono "sfide enormi", come quella di creare "un rapporto di maggiore fiducia tra le autorità di Kiev e autorità di Mosca" perché "spesso non basta l'accordo di vertice": lo ha detto l'ambasciatore italiano in Ucraina Pier Francesco Zazo, intervenuto a Leopoli per un saluto alla Carovana della Pace StopTheWarNow. "Adesso abbiamo il problema dei corridoi umanitari che dovrebbero essere preannunciati per tempo e rimanere aperti per qualche giorno. Vediamo come andrà l'evacuazione di Mariupol, c'è un grande sforzo a livello internazionale".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
17:34

Ex procuratore capo dell'Aja: "Corte penale internazionale emetta mandato d'arresto per Putin"

Carla del Ponte, ex procuratore capo della Corte Penale Internazionale, ha chiesto ai giudici de L'Aia di emettere rapidamente un mandato d'arresto per il presidente russo, Vladimir Putin: "Putin è un criminale di guerra", afferma la magistrata svizzera, in un'intervista pubblicata sabato dal quotidiano Le Temps.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
17:23

"Oltre 170 persone arrestate in Russia mentre manifestavano contro la guerra in Ucraina"

Oltre 170 persone, almeno 171 ma si teme siano di più, sarebbero state arrestate in Russia durante delle manifestazioni di protesta contro l'invasione dell'Ucraina. A denunciarlo è l'organizzazione non governativa OVD-Info, che su Twitter ha raccontato che gli arresti sarebbero avvenuti in 14 città diverse, tra cui Mosca.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
17:12

Zelenksy: "L'Ucraina oggi combatte per il sogno europeo"

"L’Ucraina sta combattendo contro un invasore per difendere non solo la sua libertà, ma il sogno europeo". È quanto si legge nella biografia del presidente ucraino "Volodymyr Zelensky. Lottare per il Futuro" che uscirà il prossimo 18 maggio in 12 Paesi diversi. "L'Europa non è la fuori, da qualche parte. L’Europa è proprio qui, nella nostra mente, nei nostri pensieri. È il nostro sogno: stare con tutti gli europei, essere uguali a loro, perché già lo siamo. Gli adulti di oggi non perdoneranno mai quello che è successo, ma vale comunque la pena lottare per i bambini e le generazioni future". La biografia di Zelensky è firmata Gallagher Fenwich, noto giornalista di guerra.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
17:00

Almeno 20 corpi di civili sarebbero stati ritrovati in strada a Bucha

Almeno 20 corpi di uomini in abiti civili sarebbero stati trovati in una strada di Bucha, una città a nord-ovest di Kiev appena liberata dall'occupazione russa. Uno dei cadaveri aveva le mani legate, a quanto raccontato dai giornalisti sul posto.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:47

Macron: "A qualche ora da Parigi cadono bombe sulla democrazia"

"Sono felice di essere qui tra voi oggi, mentre a qualche ora da Parigi si bombarda la democrazia": ha iniziato così il suo comizio elettorale il presidente francese, Emmanuel Macron, all'arena di Nanterre. Tra otto giorni si celebrerà il primo turno per le presidenziali.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:44

La campagna pubblicitaria olandese per sollecitare i cittadini a ridurre i consumi di gas

Il governo olandese, alle prese con il caro energia e con un'inflazione che sfiora il 12%, ha lanciato una campagna pubblicitaria per sollecitare i cittadini a ridurre i consumi di gas, nonostante la nuova ondata di freddo e neve che sta investendo in questi giorni i Paesi Bassi. Si invitano i cittadini a restare meno tempo sotto la doccia e a non alzare il riscaldamento oltre i 19 gradi. Tutti gli uffici pubblici, inoltre, abbasseranno di due gradi il riscaldamento per dare il buon esempio.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:34

Colpito un gasdotto a Lugansk, in 60 mila senza fornitura

Un gasdotto a Severodonetsk, a Lugansk, è stato messo fuori uso dai russi, lasciando migliaia di utenti dell'intera regione senza gas. A dare la notizia è il capo dell'amministrazione statale locale Serhiy Haidai su Telegram. Secondo i media ucraini sarebbero almeno 60 mila gli ucraini senza fornitura. Le squadre di intervento non potrebbero raggiungere il gasdotto per le riparazioni a causa degli scontri ma "sarebbero comunque riuscite a chiudere le valvole" di sicurezza.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:23

Guerra Ucraina, il sindaco di Mariupol dice che 40 mila persone sono state portate in Russia

"Ci sono statistiche così tristi: quasi 40.000 persone sono già arrivate a Donestk o in Russia. Sfortunatamente, sappiamo che i genitori sono separati dai loro figli. 17 bambini hanno lasciato l'ospedale non so in quale direzione, i genitori sono stati evacuati a Zaporozhzhya": sono le parole del sindaco di Mariupol, riportate da Unian.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:15

Il governo ucraino spende circa 10 miliardi di dollari al mese per la guerra

Sono le stime del ministero delle Finanze ucraino, emerse dall'incontro con il presidente ucraino, Volodymyr Zelenskyy con i servizi economici della presidenza: lo Stato spende circa 10 miliardi di dollari al mese per la guerra.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:10

Di Maio: "Non perdiamo tempo con ricatti e speculazione, tuteliamo cittadini da crisi gas"

"Dopo Algeria, Qatar, Congo, Angola e Mozambico oggi rafforziamo la cooperazione in campo energetico con l'Azerbaijan. Continuiamo a lavorare per tutelare imprese e cittadini italiani dalla crisi del gas. Andiamo avanti, non c’è tempo da perdere contro ogni ricatto o speculazione": lo scrive su twitter il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in missione in Azerbaijan e Armenia.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
16:04

La Moldavia dice di non avere informazioni sulla mobilitazione di truppe Russia in Transnistria

La Moldavia dice di non avere informazioni sulla mobilitazione di truppe Russia in Transnistria. Lo riporta l'Ukrainska Pravda, citando una fonte del ministero degli Esteri moldavo. "Le istituzioni statali responsabili della Moldavia stanno monitorando da vicino la situazione della sicurezza nella regione. Al momento, non ci sono informazioni che confermino la mobilitazione delle truppe in Transnistria", si legge nella nota.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
15:56

Russia-Ucraina, nuovo bilancio dell'attacco a Mykolaiv: 35 morti

Si aggrava ulteriormente il bilancio delle vittime dell'attacco missilistico russo contro l'edificio del governatore di Mykolaiv, salendo a 35 morti. Lo ha reso noto il governatore, Vitaly Kim, scampato per caso all'attacco martedì scorso. I soccorritori sono ancora al lavoro per rimuovere le macerie, nella speranza di trovare altri sopravvissuti.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
15:39

"A Chernobyl torna la bandiera ucraina, forze russe ritirate verso il confine con Bielorussia"

"Oggi alle 11, la bandiera ucraina è stata issata sulla centrale nucleare di Chernobyl ed è stato cantato l'inno nazionale. L'intero staff, che ha lavorato eroicamente nelle dure condizioni dell'occupazione sin dal 24 febbraio e ha garantito la sicurezza nucleare alla stazione e nei siti vicini, era presente alla cerimonia": lo ha reso noto Energoatom, l'azienda che gestisce la centrale, confermando che "le forze di occupazione che avevano preso il controllo della centrale e di altri siti della Zona di esclusione, hanno marciato in due colonne nella direzione del confine dell'Ucraina con la Bielorussia".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
15:20

Ucraina, il ministro Franco: "Possibili ulteriori interventi contro caro energia"

Sul fronte del caro energia "ulteriori interventi sono senz'altro possibili". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Daniele Franco, nel corso del suo intervento al forum Ambrosetti. "Siamo intervenuti varie volte per mitigare l'aumento del costo dell'energia, sono stati stanziati finora 19 miliardi, di cui 14 vanno a coprire i primi due trimestri del 2022", ha spiegato.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
15:05

Il sottosegretario Costa sull'aumento delle spese militari: "Erano impegni già presi"

"Quello era un impegno che il governo aveva preso molto tempo fa. Quindi si tratta di rispettare gli impegni. Poi è chiaro che la concomitanza di questa scelta con un conflitto può anche far pensare o dare una interpretazione diversa. Ma si tratta appunto di dare seguito a impegni già presi": lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, parlando dell'aumento delle spese militari.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
14:45

Cos’è la sindrome da radiazioni che avrebbe colpito i soldati russi entrati a Chernobyl

Diversi soldati russi entrati nella Zona di Esclusione attorno alla centrale di Chernobyl, in Ucraina, si sarebbero ammalati di sindrome da radiazioni. Possono svilupparsi vari tipi di sindromi: da sintomi gastrointestinali come vomito, diarrea, nausea, febbre, ipotensione e astenia generalizzata, ma anche la compromissione degli organi e dei tessuti: seguono perdita di coscienza, disidratazione, disorientamento, convulsioni necrosi intestinale, collasso, leucemia e molto altro.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
14:33

Coldiretti: "Prezzo del grano è sceso del 10%"

"Il prezzo del grano è sceso del 10% nell'ultima settimana su valori minimi da inizio marzo pari a 9,84 dollari per bushel (27,2 chili) con una netta inversione di tendenza, nonostante l'annuncio della Russia dello stop alle forniture del proprio grano ai Paesi non amici": lo afferma un'analisi della Coldiretti.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
14:20

Russia-Ucraina, la Turchia si offre di evacuare i civili da Mariupol via mare

La Turchia si è offerta di dare un contributo per l'evacuazione dei civili dalla città ucraina di Mariupol in nave. "Possiamo fornire un supporto navale per l'evacuazione di civili e cittadini feriti sia turchi sia di altri Paesi a Mariupol dal mare", ha detto il ministro della Difesa turco, Hulusi Akar, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa di Stato turca Anadolu. Il ministro starebbe coordinando le possibili evacuazioni con le autorità russe e ucraine.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
14:09

Putin al leader del Kazakistan: "Serve accordo per un'Ucraina neutrale"

Il presidente russo Vladimir Putin ha telefonato oggi al leader kazako Kassym-Jomart Tokayev: i due hanno affermato la necessità di raggiungere un accordo per un'Ucraina neutrale, non allineata e libera dal nucleare. Lo ha reso noto l'ufficio presidenziale del Kazakistan. Secondo l'agenzia russa Ria, Putin ha chiamato Tokayev per informarlo sull'andamento dei negoziati tra Ucraina e Russia.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
14:01

Lo Stato maggiore ucraino dice che i russi stanno mobilitando le truppe in Transnistria

I russi hanno iniziato a mobilitare unità in Transnistria per condurre azioni in Ucraina. Lo ha annunciato lo Stato maggiore di Kiev, riporta Ukrainska Pravda. "È stato intensificato il lavoro per mobilitare unità di truppe russe con sede nel territorio della regione transnistriana della Repubblica di Moldova al fine di condurre provocazioni e svolgere azioni dimostrative al confine con l'Ucraina", ha detto lo Stato maggiore.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
13:54

Premier polacco: "Sanzioni devono fermare la guerra, non pulire la coscienza sporca dell'Europa"

"Alcuni leader dell'Ue stanno trattando le sanzioni come una cortina fumogena per la loro inazione. Le sanzioni dovrebbero portare la pace in Ucraina, non placare la coscienza sporca dell'Europa. Le sanzioni dovrebbero fermare Putin. Se non ci riescono significa che non sono abbastanza robusti!": lo ha scritto in un tweet il premier polacco, Mateusz Morawiecki.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
13:47

"Fotoreporter ucraino Levin ucciso da due colpi sparati dai russi"

Il fotografo e documentarista Max Levin è stato ucciso, secondo le informazioni preliminari, da due colpi di arma da fuoco sparati dai soldati russi nella regione di Kiev. Lo rende noto l'ufficio del Procuratore generale in una nota. Sulla morte di Levin che era disarmato è stato aperto un procedimento penale per omicidio, continua il documento. Il caso è oggetto di indagine per violazione delle leggi e dei costumi di guerra (articolo 438 del codice penale ucraino).

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
13:40

Guerra Ucraina, un ospedale a Kharkiv danneggiato è stato spostato in un seminterrato

A Kharkiv l'ospedale che è stato danneggiato in seguito ai bombardamenti, tuttora in corso, è stato spostato nel seminterrato. Lo riferisce su Telegram il ministro della Trasformazione digitale, Mykhailo Fedorov. Ci sarebbero almeno 200 donne incinte.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
13:31

La presidente del Parlamento europeo Metsola in visita in Polonia

"Dalla difficile realtà ucraina a toccare l'aspetto umano della guerra in Polonia. Con il premier Morawiecki ho incontrato le famigli fuggite in Polonia. Persone, così incerte sul loro futuro. Gli Stati europei, le regioni e le città vi danno il benvenuto con i loro cuori e le loro case aperte": lo scrive su Twitter Roberta Metsola, presidente del Parlamento europeo in visita in Polonia.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
13:15

La Russia tornerà alla stazione spaziale internazionale solo se saranno rimosse le sanzioni

La Russia tornerà a collaborare con la Stazione spaziale internazionale solo se le sanzioni a Mosca, imposte a causa della guerra in Ucraina, saranno "completamente rimosse". Lo ha detto il Ceo dell'agenzia spaziale russa Roscosmos, Dmitry Rogozin. "Le proposte specifiche di Roscosmos sui tempi per terminare la cooperazione sulla ISS con le agenzie spaziali di Stati Uniti, Canada, Unione europea e Giappone saranno presentate al nostro governo a breve", ha dichiarato Rogozin su Telegram. Per poi aggiungere: "Credo che il ripristino delle normali relazioni tra i partner sulla Stazione Spaziale Internazionale e su altri progetti comuni sia possibile solo se le sanzioni illegali saranno revocate completamente e incondizionatamente".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
13:10

Papa: "Rischio di una guerra fredda può soffocare la vita di interi popoli"

In Ucraina serve "una misura umana davanti all'aggressività infantile e distruttiva che ci minaccia, di fronte al rischio di una guerra fredda allargata che può soffocare la vita di interi popoli e generazioni". Lo ha detto il Papa parlando a Malta della guerra in Ucraina citando Giorgio La Pira che parlava di "infantilismo dell'umanità": "Quell'infantilismo purtroppo non è sparito. Riemerge prepotentemente nelle seduzioni dell'autocrazia, dei nuovi imperialismi, nell'aggressività diffusa, nell'incapacità di gettare ponti e di partire dai più poveri".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:58

Conte: "Corsa al riarmo sia solo quello per personale sanitario"

"Non possiamo ancora chiedere a medici, infermieri e personale sanitario di essere eroi, non possiamo lasciarli con le armi spuntate in trincea. Credo che l’unica “corsa al riarmo” da fare sia quella per potenziare il nostro sistema sanitario": lo ha scritto sui social Giuseppe Conte commentando la fine dello stato di emergenza e il dibattito degli ultimi giorni sull'aumento della spesa militare alla luce della guerra in Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:47

Il ministero della Difesa russo conferma: "Bombardata la raffineria di petrolio a Kremenchuk"

Una raffineria di petrolio a Kremenchuk in Ucraina è stata attaccata dalle forze aeree russe. Lo ha confermato il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, secondo cui l'impianto è stato colpito con "missili a lungo raggio ad alta precisione".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:38

Zelensky a Fox News: "Non ammettere l'Ucraina nella Nato è stato un errore"

"Non ammettere l'Ucraina nella Nato è stato un errore" perché Kiev renderebbe l'Alleanza "molto più forte". Lo ha detto a Fox News il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "Non siamo uno Stato debole. Non stiamo proponendo di renderci più forti a spese della Nato. Non saremmo un'aggiunta, ma una locomotiva", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:29

Russia-Ucraina, Di Maio: "Italia lavora senza sosta per la pace, non rinunciamo a diplomazia"

A oltre un mese dall'inizio della "gravissima e ingiustificata aggressione all'Ucraina che ha già causato migliaia di vittime e la più grave crisi umanitaria del nostro continente dalla seconda guerra mondiale" per Luigi Di Maio i negoziati tra le parti continuano a essere "prioritari", così come "una tregua umanitaria". Il ministro degli Esteri lo ha detto a Baku dopo un colloquio con il suo omologo azero Jeyhun Bayramov. "L'Italia sta lavorando senza sosta per porre fine a questo conflitto attraverso le sanzioni e senza mai rinunciare al canale del diplomazia".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:14

I media ucraini dicono che il fotoreporter Maxim Levin è stato trovato morto

Il fotoreporter ucraino Maxim Levin sarebbe stato trovato morto. Era scomparso lo scorso 13 marzo dalla prima linea vicino a Kiev, nel distretto di Vyshhorod dove stava riprendendo i combattimenti. Lo riporta l'Ukrainska Pravda. 40 anni, aveva lavorato anche per molte testate internazionali tra cui Ap e Reuters.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:11

Berlusconi dice che quella della Russia è "un'aggressione militare inaccettabile"

Silvio Berlusconi dice che quella della Russia in Ucraina è un'aggressione militare inaccettabile: "È una crisi di fronte alla quale abbiamo un duplice dovere: lavorare per la pace e fare la nostra parte con l'alleanza atlantica, con l'Occidente, con l'Europa per porre fine a un'aggressione militare davvero inaccettabile".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
12:03

17mila soldati russi uccisi durante la guerra secondo le fonti ucraine

Le forze armate ucraine hanno aggiornato il bilancio dei mezzi militari russi abbattuti durante la guerra: al momento, secondo i numeri forniti da Kiev, sarebbero stati distrutti 143 aerei, 134 elicotteri e 631 carri armati. Le vittime russe, invece, sarebbero 17800 dall'inizio dell'invasione

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
11:56

"I cittadini si sono riuniti in piazza per cantare l'inno, sono arrivati i carri armati e li hanno attaccati"

Un video pubblicato sui social mostrerebbe gli occupanti russi attaccare i residenti di Enerhodar, una città dell'Ucraina sud-orientale nella regione di Zaporizhzhia, che si erano riuniti per cantare l'inno nazionale in un atto di resistenza. "Sono arrivati i carri armati e hanno iniziato ad attaccare i locali". Sempre lo stesso utente ha poi scritto su Twitter che i russi stessero iniziando a tagliare tutte le connessioni a Internet: "Non vogliono che il mondo sappia dei loro crimini contro il popolo pacifico".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
11:47

Ucraina, la Russia non collaborerà più con la stazione spaziale internazionale

La Russia metterà fine alla sua collaborazione con la Stazione Spaziale Internazionale (Iss). Ad annunciarlo sui social media il capo di Roscosmos Dmitry Rogozin, spiegando che l'agenzia spaziale chiederà al Cremlino di non lavorare più con partner come la Nasa e l'Agenzia spaziale europea, ma anche con Canada e Giappone. ‘‘Le sanzioni non verranno rimosse. Considero questo inaccettabile. Prossimamente invieremo al governo russo le proposte di Roscosmos per mettere fine alla collaborazione con l'International Space Station", ha detto Rogozin.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
11:42

Il governatore di Cernihiv dice che la situazione è tranquilla, ma gli attacchi restano possibili

"Gli occupanti si sono ritirati dalla regione di Chernihiv e la scorsa notte non ci sono stati bombardamenti nella regione. La zona sta tornando alla normalità, ma lanci di razzi e attacchi aerei sono ancora possibili": lo ha detto, secondo quanto riporta l'agenzia Unian, il governatore della regione di Cernihiv, Vyacheslav Chaus.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
11:35

Confindustria dice che le misure del governo sul caro energia non bastano

"La risposta rapida e strutturale che aspettiamo l'abbiamo illustrata da settimane al Governo. È un tetto al prezzo del gas": lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, sottolineando poi che "le misure fin qui adottate dal Governo non sono sufficienti".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
11:27

Russia-Ucraina, Di Maio in Azerbaijan: "Rafforziamo cooperazione energetica"

"Sono lieto di annunciare che oggi gettiamo le basi per un ulteriore rafforzamento della cooperazione fra Italia e Azerbaijan in campo energetico, che auspico conduca a un ulteriore consolidamento del nostro partenariato economico e commerciale". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in visita a Baku.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
11:16

"Il sindaco di Tavriya, nella Regione di Kherson, è stato rapito dai russi"

I russi hanno catturato il sindaco di Tavriya, Nikolai Rizak, nella regione di Kherson: ad affermarlo è il l consiglio comunale di Tavriya, citato dai media ucraini: "Il sindaco è stato fatto prigioniero dai russi. Da ieri sera non ci sono informazioni su dove si trovi. Ci auguriamo che tutto vada bene per lui e che possa continuare a svolgere le sue funzioni di sindaco il prima possibile, perché è responsabile della vita della comunità di 18.000 persone".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
11:05

Unesco: "La guerra ha danneggiato almeno 53 siti storici in Ucraina"

Almeno 53 siti culturalmente importanti sono stati danneggiati dall'inizio della guerra in Ucraina. Lo ha annunciato l'Unesco. Si tratterebbe di 29 chiese, 16 edifici storici, 4 musei e 4 monumenti. La maggior parte di questi siti si trova tra Kiev e Kharkiv, le principali città nel Paese, ma anche a Chernihiv, una delle più antiche. Un portavoce dell'Unesco ha detto all'Afp: "Questo è l'ultimo elenco, ma non è esaustivo, poiché i nostri esperti stanno continuando a verificare una serie di rapporti"

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
10:54

Sono oltre 80 mila i profughi ucraini accolti finora in Italia

Sono 80.622 i profughi ucraini arrivati in Italia: 41.614 donne, 8.111 uomini e 30.897 minori. Lo comunica il Viminale spiegando che le persone arrivate dall'Ucraina nelle ultime ventiquattro ore sono 1.575. Le destinazioni principali restano Milano, Roma, Napoli e Bologna.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
10:44

L'Unione europea non imporrà sanzioni al settore energetico russo

"Stiamo lavorando a ulteriori pacchetti di sanzioni, per essere chiari che non comprendono il settore energetico in questo momento. E soprattutto stiamo lavorando per cercare di limitare la possibilità di aggiramento di queste sanzioni". Lo ha affermato Paolo Gentiloni, commissario Ue agli Affari economici, a margine del workshop Ambrosetti. Affermando che invece, sulla proposta del tetto europeo al prezzo del gas, la Commissione farà una proposta entro la fine del mese.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
10:33

Il Papa starebbe pensando di andare in visita a Kiev

Papa Francesco sta prendendo in considerazione una visita a Kiev. A confermarlo è stato lo stesso Pontefice, in volo verso Malta. A una giornalista che gli chiedeva se avesse preso in considerazione l'invito di recarsi nella capitale ucraina, Francesco ha risposto: "Sì è sul tavolo".

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
10:30

"I russi stanno piazzando mine anche sui cadaveri: fate attenzione"

Mine pronte ad esplodere anche sui cadaveri in strada. A riferire la strategia russa per uccidere quante più persone possibile è stato il presidente ucraino, Zelensky. Chiedendo ai suoi cittadini di prestare la massima attenzione, Zelensky ha spiegato che soldati di Mosca "stanno minando tutto il territorio, stanno minando case, equipaggiamenti, anche i corpi delle persone che sono state uccise".

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
10:23

Guerra Ucraina, la foto della stretta di mano tra Metsola e Zelensky

La presidente del Parlamento europeo ha incontrato ieri a Kiev il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Sui social ha condiviso la foto della loro stretta di mano, scrivendo: "Coraggio, forza, risoluzione. Con Zelesnky a Kiev. Slava Ukraini!"

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
10:15

Sequestrato yacht russo in Liguria: vale oltre tre milioni di euro

Vale oltre tre milioni di euro lo yacht russo sequestrato dalla capitaneria di Porto di Imperia. Si tratta dell'imbarcazione di lusso New Vogue, lunga trenta metri e riconducibile agli oligarchi russi colpiti dalle sanzioni internazionali. Il sequestro è scattato su ordine della Procura dopo alcune indagini partite nei giorni scorsi. Durante le indagini le autorità hanno monitorato l'imbarcazione per evitare che potesse lasciare il porto.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
10:07

Il video della Bbc sui crimini di guerra della Russia in Ucraina

Un video della Bbc mostrerebbe ulteriori prove dei crimini di guerra commessi dalla Russia in Ucraina. I giornalisti britannici hanno ripreso la zona dell’autostrada E-40, vicino alla capitale Kiev di recente riconquistata dalle forze ucraine, dove ci sarebbe la testimonianza di un massacro di civili, avvenuto probabilmente all’inizio della guerra.

A cura di Annalisa Girardi
02 Aprile
10:00

Russia-Ucraina, iggi sette corridoi umanitari, anche a Mariupol

Oggi dovrebbero essere attivati in Ucraina sette corridoi umanitari per permettere alla popolazione civile di lasciare le aree più colpite. Tra le zone c'è anche la città portuale di Mariupol con auto private e autobus. A dare la notizia è stata la vice premier, Iryna Vereshchuk.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
09:45

Ucraina, Zelensky: "Ci aspettano battaglie dure, russi pronti a nuove offensive"

Nuove battaglie aspettano l'Ucraina. Ne è convinto il presidente Zelensky che nel corso di un videomessaggio ha spiegato come “i russi si preparino a una nuova offensiva in Ucraina”. Zelensky annuncia una lenta ritirata al Nord e possibili nuove offensive a Est: “Ci aspettano battaglie dure e non possiamo pensare di aver già superato tutte le prove”.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
09:30

Olena Zelenska: "Resto in Ucraina, chi non può aiutare la resistenza se ne vada"

(Olena Zelenska e Volodymyr Zelensky, foto Instagram).
(Olena Zelenska e Volodymyr Zelensky, foto Instagram).

Olena Zelenska, first lady ucraina, in un'intervista a Repubblica fa un appello ai militari russi in guerra contro il suo Paese: “I civili non devono diventare scudi umani. La moglie di Zelensky ha deciso di non lasciare il Paese e ha cosi motivato la sua scelta: "Mio marito è qui, io sto qui. Poi, tutti hanno il diritto di andarsene. Se non puoi aiutare nella resistenza, allora è meglio se te ne vai".

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
09:15

Ucraina, "Le truppe di Mosca si sono ritirate dall'aeroporto di Gostomel"

L'intelligence militare del Regno Unito è certa del fatto che le truppe di Mosca si siano ormai ritirate dall'aeroporto di Gostomel, nei pressi di Kiev. La zona è stata al centro di duri combattimenti dall'inizio della guerra. A riferire il tutto è la Bbc. Secondo il ministero della Difesa britannico "le forze ucraine continuano ad avanzare mentre quelle russe sono in ritirata, nelle vicinanze di Kiev".

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
09:00

"158 bambini uccisi dall'inizio della guerra, ma il numero è più alto"

Secondo il procuratore generale ucraino dall'inizio del conflitto sarebbero stati uccisi 158 bambini (254 feriti). Si tratterebbe, però, di un numero sottostimato e quindi destinato a crescere nei prossimi giorni. I bambini morti a Kiev sono 75, 71 a Donetsk, 56 a Kharkiv, 46 a Chernihiv e 31 a Mykolaiv e Luhansk e altri in altre zone del Paese.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
08:45

Russia-Ucraina, "Trovati corpi di civili torturati dopo l'occupazione dei russi"

A Trostyanets, nella regione di Sumy (zona al centro di devastanti combattimenti nel corso della guerra e occupata per almeno un mese dai russi), sarebbero stati ritrovati cadaveri di civili con segni evidenti di torture. A diffondere la notizia è l'Ukraine crisis media center. In un tweet è spiegato che dopo la liberazione dell'area grazie all'intervento dell'esercito ucraino, è stata effettuata la scoperta.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
08:29

Ucraina, Stoltenberg: "I russi non si stanno ritirando, ma riorganizzando"

Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, ha spiegato ieri che le truppe russe "stanno cercando di riorganizzarsi riposizionandosi ma non si stanno ritirando. Inoltre stanno provando a rifornirsi e rafforzare la loro offensiva nella regione del Donbas. Allo stesso tempo, la Russia mantiene la pressione su Kiev e altre città". "Possiamo aspettarci ulteriori azioni offensive che portano ancora più sofferenza", ha spiegato Stoltenberg.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
08:20

Generale ucraino tenta di fuggire in Ungheria: scoperto con documenti falsi

Un generale ucraino è stato arrestato dalle forze di sicurezza locali mentre tentava di lasciare il Paese per fuggire in Ungheria. Si tratta di un generale della riserva del servizio di sicurezza (Sbu): il militare è stato scoperto mentre tentava la fuga mentre era a bordo di un suv della Mercedes usando anche documenti falsi, tra i quali è stato ritrovato anche un certificato che attesta la non idoneità al servizio militare.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
08:18

Guerra in Ucraina, continuano i bombardamenti: colpite le regioni di Poltava e Lugansk

Non si fermano i bombardamenti russi in Ucraina. Nelle scorse ore ad essere colpite sono state le regioni di Poltava e Lugansk. Ancora incerto il bilancio di morti e feriti. Per quanto riguarda Poltava, le autorità locali hanno spiegato che ad essere colpite sono state alcune installazioni militari; nella zona di Lugansk, invece, le bombe russe hanno colpito cinque palazzi.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
08:10

Il New York Times: "Per la prima volta gli Usa aiuteranno nella fornitura di carri armati"

Gli Stati Uniti aiuteranno l'Ucraina a rafforzare le difese nel Donbass con carri armati di fabbricazione sovietica. Lo riporta il New York Times: secondo il quotidiano, infatti, l'amministrazione Biden sarebbe al lavoro per aiutare in maniera ancora più decisa l'esercito di Zelensky: si tratterebbe della prima volta in cui gli Usa lavorano per l'invio di tank dall'inizio della guerra tra Russia e Ucraina. Oltre ai tank, sarebbero in arrivo anche missili a guida laser, i famigerati droni ‘kamikaze' e droni leggeri (i Puma da ricognizione).

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
08:08

Ucraina, "A Mariupol cinquemila morti e duecentomila persone senza acqua e cibo"

Cinquemila morti e quasi duecentomila senza cibo e acqua: sono le cifre sulla città di Mariupol fornite dal presidente Ucraino Zelensky. Nel suo videomessaggio, il presidente ha parlato della situazione nella città sotto assedio da settimane. Al momento sarebbero in corso trattative per togliere i cadaveri dalle strade mentre anche le associazioni umanitarie e di soccorso non sono in grado di prestare la loro opera a causa della situazione.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
07:49

Zelensky: "Elicotteri ucraini hanno attaccato deposito in Russia? Non parlo dei miei ordini"

"Non parlo dei miei ordini, non posso rispondere": queste le parole del presidente dell'Ucraina, Zelensky, alla domanda di un giornalista dell'emittente americana Fox News sui bombardamenti di ieri al deposito di carburante nella città russa di Belgorod. Secondo alcune fonti, infatti, a bombardare l'area sarebbero stati alcuni elicotteri ucraini. "Mi dispiace, ma ci sono cose che condivido solo con le forze armate dell'Ucraina. Io non discuto di nessuno dei miei ordini come comandante in capo", ha spiegato Zelensky.

A cura di Marco Piscitelli
02 Aprile
05:58

Ucraina, perché Zelensky ha rimosso due generali dell’esercito

I generali rimossi sono l’ex capo del Dipartimento della sicurezza interna e del servizio di sicurezza dell’Ucraina, Andriy Naumov, e l’ex capo dell’Ufficio del servizio di sicurezza dell’Ucraina nella regione di Kherson, Serhiy Kryvoruchko.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
05:31

Russia-Ucraina: "Colpi di artiglieria russa su Odessa, ci sono vittime"

Da un centro di artiglieria posto nella penisola di Crimea "il nemico ha appena colpito con tre missili Iskander un insediamento nella regione di Odessa". Arenderlo noto il presidente della regione di Odessa Maxim Marchenko spiegando che "ci sono vittime". In precedenza i media di Kiev avevano segnalato "sirene antiaeree quasi in tutte le regioni del paese".

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
04:40

Vertice Ue-Cina: “Pechino non si volti dall’altra parte, guerra della Russia non fa suoi interessi”

La Cina non può chiudere gli occhi davanti alle violazioni del diritto internazionale da parte della Russia. Contiamo sull’impegno della Cina per la fine della guerra il prima possibile”. È quanto hanno detto Charles Michel e Ursula von der Leyen al termine del vertice Ue – Cina.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
03:32

Ucraina, danneggiati dalla guerra 53 siti Unesco

Secondo l'Unesco sono almeno 53 i siti culturali danneggiati in Ucraina dall'inizio dell'invasione russa. A riferirlo è stata oggi l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura. Tra questi figurano 29 siti religiosi, 16 edifici storici, quattro musei e quattro monumenti.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
03:10

Russia-Ucraina, quanti soldi avranno famiglie e associazioni per l’accoglienza dei profughi

La prossima settimana sarà pubblicato l’avviso per il Terzo settore per l’accoglienza di 15mila profughi ucraini: ecco quali sono i fondi a disposizione per ogni rifugiato e come saranno impiegati.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
02:15

L'UE: "Le aziende non paghino il gas russo in rubli"

"Con i nostri partner del G7 abbiamo chiaramente espresso la nostra posizione: i contratti concordati devono essere rispettati. Il 97% dei contratti in questione prevede esplicitamente il pagamento in euro o dollari. Le aziende con tali contratti non dovrebbero aderire alle richieste russe". A dirlo un portavoce della Commissione europea, interpellato sulla richiesta di Mosca di ricevere il pagamento del gas in rubli.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
01:40

Ucraina, ieri tremila persone evacuate da Mariupol

Sono state oltre 3.000 le persone riuscite a uscire da Mariupol ieri e altrettante sono state evacuate da altre città: lo ha reso noto Kyrylo Tymoshenko, uno dei principali collaboratori di Volodymyr Zelensky. È fallito invece il tentativo della Croce Rossa di organizzare un'imponente evacuazione di civili dalla città e l'organizzazione ha fatto sapere che ci riproverà oggi.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
01:06

Cosa è successo a Belgorod e che conseguenze può avere per la guerra fra Russia e Ucraina

Due elicotteri ucraini Mi 24 hanno oltrepassato il confine con la Russia e lanciato un massiccio attacco ad un deposito di petrolio nella regione di Belgorod, distruggendo almeno otto serbatoi di greggio e causando una serie di vasti incendi.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
00:33

L'Ambasciatore russo in Italia: "Inviare armi all'Ucraina è come spegnere il fuoco col cherosene"

"Questa decisione del Palamento italiano è stata adottata proprio il giorno in cui è iniziato il primo round di negoziati, in Bielorussia. È come cercare di spegnere il fuoco col cherosene. Non si può escludere che con gli armamenti mandati dall'Italia saranno uccisi cittadini e militari russi. E questo introduce un po' di negatività nei nostri rapporti bilaterali. Già decine di migliaia di armi sono state distribuite a decine di migliaia di persone. In quali mani finiranno le armi, e come saranno usate, è una bella domanda". A dirlo l'ambasciatore russo in Italia Sergey Razov in un'intervista a ‘Quarto grado' su Rete 4.

A cura di Davide Falcioni
02 Aprile
00:03

Guerra in Ucraina, le notizie di oggi 2 aprile in diretta

Si continua a combattere nel 38esimogiorno di guerra in Ucraina. Ieri è stato bombardato un deposito di petrolio di Belgorood, in Russia. Mosca incolpa Kiev, che però nega ogni coinvolgimento. Intanto a Mariupol la situazione è di giorno in giorno più difficile, la Croce Rossa: "Impossibile procedere con l’evacuazione della città".

A cura di Davide Falcioni
2542 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni