Conflitto in Ucraina
26 Giugno 2022
06:01
AGGIORNATO26 Giugno

Le notizie del 26 giugno sulla guerra in Ucraina

Cos'è successo nel 123esimo giorno di guerra in Ucraina. Severodonetsk sotto il controllo russo: l'annuncio di Mosca. Inizia il G7 nel castello bavarese Elmanu, nelle Alpi bavaresi. Draghi su energia: “Eliminare per sempre dipendenza Russia”. Bozza G7: sostegno a Kiev fino a quando servirà. Per Mosca spettro default. Missili russi su strutture militari Yavoriv, nuovo coprifuoco nella regione di Kiev. Putin rifiuta di incontrare Biden e attacca: “Usa ha 200 armi nucleari tattiche in Europa”. Il Cremlino annuncia rifornimento di sistemi missilistici tattici Iskander-M per la Bielorussia.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
26 Giugno
22:02

Onu: centinaia di denunce di tortura e violenze sessuali

L'ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani in Ucraina ha reso noto che dall'inizio dell'invasione invasione russa, il 24 febbraio scorso, ha "ricevuto centinaia di denunce di tortura e maltrattamenti, comprese violenze sessuali legate al conflitto". "Le persone sono state tenute legate e bendate per diversi giorni, picchiate, sottoposte a finte esecuzioni, rinchiuse in una scatola di metallo chiusa, costrette a cantare o gridare slogan glorificanti, private di acqua e cibo, e trattenute in stanze sovraffollate senza servizi igienici", secondo la Missione di monitoraggio dei diritti umani delle Nazioni Unite in Ucraina. "Abbiamo anche documentato casi in cui le persone sono state torturate a morte", ha aggiunto la Missione secondo quanto riporta il Guardian.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
21:05

Nei prossimi giorni viaggio Putin in Tagikistan e Turkmenistan 

Primo viaggio all'estero per il presidente russo Vladimir Putin dopo l'invasione dell'Ucraina: il leader del Cremlino avrebbe infatti programma una visita in Tagikistan e Turkmenistan nei prossimi giorni, anche se le date esatte del viaggio rimangono indefinite.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
20:29

G7, Draghi: “Mettere tetto prezzo gas obiettivo geopolitico"

"Mettere un tetto al prezzo dei combustibili fossili importati dalla Russia ha un obiettivo geopolitico oltre che economico e sociale. Dobbiamo ridurre i nostri finanziamenti alla Russia. E dobbiamo eliminare una delle principali cause dell'inflazione". Così il premier Mario Draghi nel suo intervento alla prima sessione di lavoro del G7.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
20:17

Bozza G7: si valuta utilizzo proventi dazi a Mosca per aiuto Kiev

I leader del G7 stanno valutando la possibilità di utilizzare i proventi dei dazi sulle importazioni dalla Russia per sostenere l'Ucraina. Lo si legge nella bozza del comunicato del vertice in Germania, secondo quanto riporta Bloomberg.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
20:03

Kiev accusa: Russi hanno rubato 400mila tonnellate di grano

Dall'inizio della guerra a oggi, i russi hanno "rubato" almeno 400.000 tonnellate di grano all'Ucraina: lo ha detto il vice ministro per le politiche agricole di Kiev, Taras Vysotskyi, secondo quanto riporta Kiev Independent. Prima dell'invasione, ha precisato Vysotskyi, l'Ucraina aveva 1,5 milioni di tonnellate di grano nei territori che sono adesso occupati dalle truppe russe. "Abbiamo ricevuto informazioni da residenti di quelle aree su esportazioni di grano che in totale ammontano a 400.000 tonnellate", ha aggiunto l'esponente di governo.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
19:50

“Mettiamoci anche noi a torso nudo”, i leader del G7 ironizzano su Putin

"Foto con la giacca? Ci togliamo i cappotti? Dobbiamo dimostrare di essere più duri con Putin", ha scherzato il primo ministro britannico Johnson in apertura dei lavori del G7 al castello di Elmau. “Facciamo uno spettacolo di equitazione a torso nudo”, ha aggiunto il canadese Trudeau, ricordando la foto del presidente russo del 2009 che cavalcava a torso nudo, "dobbiamo mostrare loro i nostri pettorali”

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
19:37

A Madrid migliaia in piazza contro summit Nato

Diverse migliaia di persone hanno protestato oggi pomeriggio a Madrid per il vertice della Nato che si terrà in città dal 28 al 30 giugno prossimi. Militanti di sinistra, anticapitalisti, no global, comunisti e attivisti hanno sfilato per le strade del centro sotto gli occhi di numerose forze dell'ordine. Non ci sono stati incidenti. "No alla guerra, no alla Nato!", è stato uno degli slogan più frequenti dei manifestanti.

"Basta spese militari, date i soldi alle scuole e agli ospedali", si leggeva su un cartello e "non paghiamo le tasse per le vostre guerre", si leggeva su un altro. Secondo gli organizzatori, alla manifestazione hanno preso parte circa 30mila persone, mentre la prefettura della capitale spagnola ha detto che erano 2.200. Il vertice sarà dominato dalla questione della guerra in Ucraina dalla questione della guerra in Ucraina

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
19:22

Fonti a Kiev: “Momento difficile ma non possiamo cedere”

"Il momento è duro", le forze ucraine si trovano in una fase di grossa difficoltà, "una fase delicata di trapasso", nella quale stanno esaurendo le armi sovietiche e non possono ancora utilizzare a pieno quelle occidentali, in attesa di completare l'addestramento. Lo ammettono fonti a Kiev parlando con l'Adnkronos, nel giorno di un nuovo attacco sulla capitale, contro la quale sono stati lanciati 14 missili, mentre i leader del G7 sono riuniti in Germania e insistono sulla loro "unità" davanti all'aggressione di Vladimir Putin, che "ci voleva dividere

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
19:04

Ucraina, bozza G7: sostegno a Kiev fino a quando servirà 

"Continueremo a sostenere l'Ucraina dal punto di vista finanziario, umanitario, militare e diplomatico e a stare al suo fianco fino a quando servirà": è quanto si legge nella bozza della dichiarazione finale del summit del G7 in Germania

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
18:55

Draghi al G7: Crisi energia non deve produrre ritorno populismo 

"Dobbiamo evitare gli errori commessi dopo la crisi del 2008: la crisi energetica non deve produrre un ritorno del populismo. Abbiamo gli strumenti per farlo: dobbiamo mitigare l'impatto dell'aumento dei prezzi dell'energia, compensare le famiglie e le imprese in difficoltà, tassare le aziende che fanno profitti straordinari". Lo ha detto il premier Mario Draghi al G7 che si è aperto nel castello di Elmau in Germania.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
18:42

G7, Biden: Democrazie spingano investimenti nel mondo

"Bisogna sviluppare tecnologie sicure in modo che le nostre informazioni online non vengano utilizzate dagli autocrati". Lo ha detto il presidente americano Joe Biden presentando l'iniziativa sulle infrastrutture al G7 in Germania.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
18:29

Von der Leyen: Mondo ha bisogno investimenti come non mai

"Oggi il mondo ha bisogno di questi investimenti più che in ogni altro momento". Lo ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, in uno statement al G7 a Elmau dopo l'annuncio del presidente americano Joe Biden sulle infrastrutture. "Dovremo lavorare uno al fianco dell'altro".

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
18:14

Draghi al G7: “Crisi energia non deve produrre ritorno populismo“

"Dobbiamo evitare gli errori commessi dopo la crisi del 2008:la crisi energetica non deve produrre un ritorno del populismo. Abbiamo gli strumenti per farlo: dobbiamo mitigare l'impatto dell'aumento dei prezzi dell'energia, compensare le famiglie e le imprese in difficolta', tassare le aziende che fanno profitti  straordinari". Lo ha detto il premier Mario Draghi al G7 che si è aperto nel castello di Elmau in Germania

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
18:03

G7, Draghi su energia: Eliminare per sempre dipendenza Russia  

"Anche quando i prezzi dell'energia scenderanno, non è pensabile tornare ad avere la stessa dipendenza della Russia che avevamo. Dobbiamo eliminare per sempre la nostra dipendenza della Russia". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi nel suo intervento alla prima sessione di lavoro al G7.

A cura di Chiara Ammendola
26 Giugno
17:23

Biden: "Dal G7 600 miliardi di dollari in programma mondiale infrastrutture" 

I leader del G7 vogliono mobilitare 600 miliardi di dollari su un programma di iniziative infrastrutturali per il mondo in via di sviluppo nei prossimi cinque anni, un progetto alternativo alla Nuova via della Seta, la Belt and Road Iniziative, messa in campo della Cina; tra questi, 200 miliardi dei quali proverranno dagli Stati Uniti (sia fonti pubbliche che private). Il presidente Usa, Joe Biden ne parla a breve, ma intanto l'iniziativa è stata anticipata dalla Casa Bianca.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
17:22

Kiev denuncia: "I russi ammassano truppe e mezzi in direzione Sloviansk"

"Le truppe russe stanno rafforzando il loro contingente nella direzione di Sloviansk, una delle principali città del Donetsk ancora sotto il controllo ucraino". Lo ha detto il capo dell'amministrazione militare regionale Pavlo Kyrylenko durante un telethon nazionale, come riferisce Ukrinform. "Stanno ammassando soldati, veicoli corazzati pesanti e artiglieria in direzione di Sloviansk. Il nemico sta seguendo le sue tattiche e sta tentando di avvicinarsi alle nostre linee di difesa per usare l'artiglieria dei cannoni contro la città oltre ai missili e agli aerei che stanno usando sistematicamente nella regione di Donetsk. I russi non cambiano tattica. Abbiamo visto cosa è successo Mariupol e Severdonetsk. Quindi, ci stiamo preparando per qualsiasi scenario a Sloviansk", ha detto Kyrylenko. La scorsa notte, ha aggiunto, i russi hanno aperto il fuoco su tutta la linea del fronte nella regione di Donetsk. Bombardando Kurakhove e Kostiantynivka.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
17:05

Mosca puntualizza: " A Kiev colpita fabbrica di missili"

La Russia sostiene di aver bombardato una fabbrica di missili a Kiev e ha definito "false" le notizie secondo cui l'attacco ha colpito una zona residenziale della capitale ucraina. Nel mirino dell'attacco con razzi, stamane, c'era la fabbrica di armi Artiom che, "come infrastruttura militare, era l'obiettivo" del bombardamento, ha fatto sapere il ministero della Difesa russo in una nota. Secondo la versione di Mosca, i danni a un edificio residenziale vicino sono stati causati da un missile della difesa antiaerea ucraina.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
16:36

Sindaco Kiev: "Missili russi su città hanno distrutto oltre 220 appartamenti"

"Gli attacchi missilistici della Russia contro la città hanno distrutto più di 200 appartamenti". Lo afferma il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, in un'intervista video ai giornalisti dopo l'attacco missilistico alla città, pubblicata da The Guardian e da altri media. "Si tratta probabilmente di una aggressione simbolica, prima del vertice Nato -aggiunge il primo cittadino della capitale ucraina- perché l'ultimo era avvenuto durante la visita del segretario generale delle Nazioni Unite a Kiev".

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
16:15

Blinken: "Stop a oro russo costerà a Mosca 19 miliardi di dollari"

"Lo stop dei Paesi del G7 a importare oro dalla Russia priverà il Paese di circa 19 miliardi di dollari l'anno, colpendo la seconda voce di esportazione più redditizia": lo ha detto il segretario di Stato Usa, Anthony Blinken. "L'iniziativa che stiamo annunciando (riguarda) la seconda esportazione più redditizia della Russia dopo l'energia. Si tratta di circa 19 miliardi di dollari", ha detto alla Cnn. "Privare l'accesso a circa 19 miliardi di dollari di entrate è significativo".

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
15:52

Missili su Kiev: bimba operata, la madre è moderatamente grave

Gli incendi nel palazzo residenziale bombardato a Kiev stamattina all'alba sono stati tutti domati. La bimba di 7 anni estratta viva è stata operata e non è in pericolo di vita, mentre la madre che era con lei è in stato di moderata gravità, secondo quanto riporta su Telegram l'agenzia Unian.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
15:51

Putin visiterà Tagikistan e Turkmenistan la prossima settimana

Il Presidente russo Vladimir Putin visiterà Dushanbe, capitale del Tagikistan, e Ashgabat, capitale del Turkmenistan la prossima settimana, secondo quanto comunicato dal Cremlino. Putin ha parlato sul canale Rossiya 1 di Vgtrk, riporta Interfax. "Putin arriverà la prossima settimana a Dushanbe per i colloqui con il presidente tagiko Emomali Rahmon. Il programma prevede una discussione e una cena di lavoro. Subito dopo, il presidente russo volerà in Turkmenistan per partecipare al Vertice del Caspio", si legge sul sito del programma televisivo.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
15:15

Al G7 non si è parlato molto di price cap al prezzo del petrolio

Tra il leader del G7 in Germania "non c'è stata una discussione molto estesa sul price cap al prezzo del petrolio". Lo riferisce una fonte dell'amministrazione Usa.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
14:51

Polizia conferma: "Un morto e 5 feriti a Kiev, 14 i missili lanciati"

È di un morto e cinque feriti il bilancio confermato di un attacco missilistico che ha colpito questa mattina Kiev. Lo ha riferito la polizia nazionale, secondo cui l'attacco ha causato un incendio in un edificio residenziale di nove piani, gli ultimi tre dei quali sono parzialmente crollati. Secondo la Guardia nazionale ucraina, almeno 14 missili hanno colpito Kiev, in uno degli attacchi più violenti da settimane.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
14:31

Biden ringrazia Scholz: "Hai trainato Europa su Ucraina"

Joe Biden ha elogiato il cancelliere tedesco Olaf Scholz "per l'impatto che Berlino ha avuto sull'Europa spingendola a muoversi sull'Ucraina". Lo riferiscono i giornalisti americani al seguito. Nel colloquio bilaterale prima dell'inizio del G7 al castello di Elmau il presidente Usa ha definito la Germania "uno dei nostri alleati più veloci e più stretti".

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
14:20

Mosca: "Attaccato sito addestramento a confine Polonia"

La Russia ha fatto sapere di aver attaccato un centro diaddestramento delle truppe ucraine vicino alla frontiera polacca. Lo ha fatto sapere il ministro della Difesa precisando che le forze aerospaziali russe hanno attaccato siti militari delle truppe ucraine nelle regioni di Chernikiv, Zhytomyr e Leopoli.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
14:06

Lavrov: "L'Ucraina non ha una storia senza il popolo russo"

"L'Ucraina ha cercato di costruire la sua sovranità cancellando la sua stessa storia. Ma non ha una storia senza il popolo russo, assolutamente nessuna": lo afferma il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, in un tweet pubblicato dall'ambasciata russa nel Regno Unito.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
14:01

Scholz (Germania): "Siamo uniti, è il nostro messaggio a Putin"

"Noi siamo uniti, stiamo insieme. Questo è il nostro chiaro messaggio a Putin. È bene che tu sia qui, al summit del G7, presidente Joe Biden". Lo ha twittato il cancelliere Olaf Scholz, a margine della bilaterale con il presidente americano a Elmau, in Germania, dove sono in corso i lavori del G7.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
13:49

Aeronautica militare ucraina: "Su capitale lanciati fino a sei missili"

Kiev è stata colpita questa mattina da un massimo di sei missili Kh-101 (in cirillico X-101) che sono stati lanciati da bombardieri strategici Tu-95 e Tu-160 decollati da Astrakhan, sul Mar Caspio. Lo ha detto il portavoce dell'Aeronautica militare delle forze armate ucraine Yuriy Ignat, citato da Ukrinform. "I bombardieri strategici Tu-95 e Tu-160, che sono stati usati oggi per lanciare missili nella regione di Kiev, sono quelli di stanza nel Mar Caspio, ad Astrakhan – ha detto il portavoce -. Decollano da lì. Sono dotati di missili e li lanciano da lì. Il missile Kh-101 ha una portata di 5.500 chilometri. Pertanto, i bombardieri non devono necessariamente entrare nel nostro spazio aereo. È sufficiente che decollino, prendano una traiettoria di fuoco e lancino i missili. Oggi sono stati lanciati da quattro a sei missili. Infatti, le nostre unità di difesa antiaerea hanno reagito e alcuni missili sono stati abbattuti. È stato confermato che un missile è stato distrutto. Sono in corso le ricerche dei frammenti dell'altro".

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
13:35

Putin rientra al Cremlino, Peskov smentisce "dichiarazione di emergenza" 

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha smentito che il presidente russo sia rientrato a sorpresa al Cremlino sabato sera per fare una dichiarazione di emergenza. Peskov ha smentito le voci diffuse da diversi canali Telegram. "No, no, non è così", ha detto alla Tass, l'agenzia russa che lo aveva sollecitato in proposito. In precedenza i media russi avevano riferito che Putin era arrivato al Cremlino ieri nella tarda serata e pubblicato un video con il corteo di automobili del presidente russo che sfrecciava verso la presidenza.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
13:17

Papa: "Non dimentichiamo popolo Ucraina, afflitto dalla guerra"

"Vedo che ci sono bandiere dell'Ucraina", ha detto papa Francesco al termine dell'Angelus in Piazza San Pietro. "Lì in Ucraina – ha aggiunto – continuano i bombardamenti che causano morti, distruzione e sofferenze per la popolazione". "Per favore – ha concluso il Pontefice -, non dimentichiamo questo popolo afflitto dalla guerra. Non dimentichiamolo nel cuore e con le nostre preghiere".

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
13:09

Biden: "Missili russi su Kiev una barbarie"

Il presidente americano Joe Biden, in Germania per il G7, ha definito un atto di "barbarie" i bombardamenti russi su Kiev di stamani.

A cura di Ida Artiaco
26 Giugno
11:50

Michel: "Kiev ha bisogno di più armi, gliele daremo"

"Le azioni della Russia hanno messo il mondo a rischio, dal primo giorno abbiamo mostrato unità nel sostenere Kiev e sanzionare Mosca. L'Ucraina ha bisogno di più aiuti militari, più aiuti finanziari e lo faremo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel al G7.

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
11:30

Attacco russo a Kiev: colpito anche un asilo nido

Nell'attacco missilistico russo sul quartiere di Shevchenkivskyi a Kiev è stato colpito anche un asilo nido. Lo riporta Ukrainska Pravda postando anche alcuni immagini. Fortunatamente – viene spiegato – essendo domenica mattina non c'erano persone all'interno della struttura.

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
10:49

Perché dopo mesi i russi sono tornati a bombardare Kiev

Alla vigilia del vertice del G7 in Germania i russi, dopo mesi, sono tornati a bombardare la capitale ucraina Kiev: per il sindaco si tratterebbe di un’intimidazione.

 
A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
09:49

Quattro Paesi del G7 vieteranno le esportazioni russe di oro

Quattro Paesi del G7 vieteranno le esportazioni russe di oro in un nuovo tentativo di impedire agli oligarchi di acquistare il metallo prezioso per evitare l'impatto delle sanzioni imposte contro Mosca: a renderlo noto il governo britannico. L'iniziativa congiunta – presa da Regno Unito, Canada, Giappone e Stati Uniti – "colpirà direttamente gli oligarchi russi e colpirà il cuore della macchina da guerra del (presidente Vladimir) Putin", ha affermato il primo ministro britannico Boris Johnson.

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
09:14

Johnson vuole invitare Zelensky a Londra il prossimo ottobre

Il primo ministro britannico Boris Johnson intende invitare a Londra il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel prossimo mese di ottobre. Lo riporta il Sunday Times secondo cui la volontà del leader britannico sarebbe quella di organizzare una vera e propria visita ufficiale con tanto di udienza con la regina Elisabetta II.

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
09:02

Intelligence UK: "Dopo Severodonetsk i russi puntano a Kramatorsk"

La conquista di Severodonetsk " è un risultato significativo nell'ambito dell'obiettivo ridotto" di "un'offensiva più mirata nel Donbass" deciso lo scorso aprile
da parte della Russia rispetto all'iniziale "obiettivo di occupare la maggior parte dell'Ucraina". Ma, come sottolinea l'intelligence della Difesa britannica nel suo ultimo aggiornamento sulla situazione della guerra in Ucraina giunta al suo 123/mo giorno, se Severodonetsk "era un importante centro industriale e occupa una posizione strategica sul fiume Siverskyi Donets", "tuttavia è solo uno dei numerosi obiettivi impegnativi che la Russia dovrà raggiungere per occupare l'intera regione del Donbas. Tra questi, l'avanzata sul centro principale di Kramatorsk e la messa in sicurezza delle principali vie di rifornimento per la città di Donetsk".

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
08:33

Kiev, il sindaco Klitschko: persone intrappolate dalle macerie

Il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, ha reso noto che i servizi di emergenza hanno evacuato gli abitanti dalle zone della capitale ucraina colpite dall'attacco missilistico russo all'alba. Secondo quanto riportato da Kyiv Independent, due persone sono state ricoverate. Il sindaco ha riferito anche di persone bloccate dalle macerie in un edificio di nove piani colpito da un missile russo.

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
08:03

Missili russi su Kiev: colpito un complesso residenziale

Nelle ultime ore i russi hanno lanciato 14 missili su Kiev e dintorni. A riferirlo su Telegram il parlamentare ucraino Oleksiy Honcharenko. Alcuni missili sono stati intercettati dalle difese antiaeree, afferma il consigliere del ministero dell'Interno Anton Gerashchenko. A essere colpito è stato un complesso residenziale nel distretto di Shevchenkivskyi. I cronisti di France Presse riferiscono di aver udito quattro esplosioni. I soccorsi sono sul posto. Non si ha ancora notizia di eventuali vittime. Almeno due residenti sono stati salvati ed evacuati, ha riferito il sindaco di Kiev, Vitaliy Klitschko.

A cura di Davide Falcioni
26 Giugno
08:01

Berlino: "Su buona strada per price cap al petrolio"

I leader dei Paesi del G7 hanno avuto un'interazione "molto costruttiva" sulla possibilità di fissare un price cap al petrolio. Lo ha detto una fonte del governo tedesco alla vigilia del vertice. Siamo sulla buona strada per raggiungere un accordo", ha detto la fonte, che ha parlato alla Reuters

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
07:41

Lukashenko ha chiesto aiuto a Putin per adattare caccia di Minsk a testate nucleari

Il presidente bielorusso, Aleksandr Lukashenko, ha chiesto aiuto al capo del Cremlino per adattare i caccia di Minsk a portare le testate nucleari.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
07:21

Missili russi contro Krasnopillia, nella provincia nord orientale di Sumy

Due elicotteri russi hanno lanciato missili contro Krasnopillia, un villaggio della provincia nord orientale di Sumy. Lo ha riportato il Kyiv Independent. Gli elicotteri hanno lanciato "sei missili non guidati" contro il villaggio. Per il momento non vi sono notizie di vittime.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
07:01

Budanov: "Ritirata ucraina tattica e organizzata"

Secondo il capo dell'intelligence di Kiev Kyrylo Budanov, la ritirata della difesa ucraina da Severodonetsk è "organizzata e tattica" e "l'Ucraina può ancora vincere la guerra".

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
06:51

Severodonetsk è sotto il controllo russo: l'annuncio del sindaco

Il sindaco di Severodonetsk ha annunciato la presa della città da parte dell'esercito russo. Oleksandre Striouk ha fatto sapere che l'esercito di Putin ha occupato anche l'impianto chimico di Azot, dove erano rimasti gli ultimi soldati ucraini

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
06:41

Putin: "In Europa 200 armi nucleari tattiche degli Usa"

Secondo il capo del Cremlino, gli Usa avrebbero 200 armi nucleari tattiche in Europa, dislocate in 6 Paesi membri della Nato con 257 aerei pronti al loro utilizzo

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
06:21

Putin: "Forniremo sistemi missilistici Iskander-M a Minsk"

"Nei prossimi mesi invieremo alla Bielorussia i sistemi missilistici tattici Iskander-M per missili balistici e da crociera. Lo ha annunciato Vladimir Putin, che ha anche proposto alla Bielorussia di ammodernare gli aerei da combattimento Sukhoi SU-25 in dotazione alle forze armate di Minsk.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Giugno
06:01

Russia-Ucraina, le news di oggi 26 giugno sulla guerra

Continuano i combattimenti in Ucraina: Severodonetsk è completamente sotto il controllo russo. Ancora bombardamenti sulle strutture militari di Yavoriv. Zelensky impone un nuovo coprifuoco nella regione di Kiev. Inizia il G7 nel castello bavarese Elmanu, nelle Alpi bavaresi. I leader annunceranno il bando sull'oro russo. Putin rifiuta di incontrare Biden e si scontra con Macron: "Gli Usa hanno 200 armi nucleari tattiche in Europa". La Russia annuncia rifornimento di sistemi missilistici tattici Iskander-M per la Bielorussia

A cura di Gabriella Mazzeo
2691 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni