Guerra in Ucraina
23 Novembre 2022
07:08
AGGIORNATO23 Novembre

Le notizie del 23 novembre sulla guerra in Ucraina

.Mosca lancia 70 missili contro Kiev.Un neonato morto dopo il bombardamento di un ospedale a  Zaporizhzhia. L'Oms lancia l'allarme: "I cittadini rischiano di morire per il freddo". Ancora blackout in tutto il Paese, compresa Kiev. Zelensky: "Limitare uso corrente elettrica".

Zaporizhzhia in modalità blackout completo, Aiea: "centrale alimentata con generatori emergenza".

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina
23 Novembre
22:55

Putin: "Inaccettabile il blocco dei fertilizzanti russi nell'Ue"

"I leader di diversi Paesi africani mi hanno contattato direttamente, perché non capiscono cosa sta succedendo", ha affermatoil leader russo. La risposta dell'Europa: "Manipola i fatti".

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
22:53

Usa a Onu: "Putin deciso a congelare l'Ucraina"

"Vladimir Putin è determinato a ridurre le infrastrutture energetiche ucraine in macerie. Ha deciso che se non può prendere l'Ucraina con la forza, congelerà il paese". Lo ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Linda Thomas-Greenfield, parlando in Consiglio di Sicurezza. E ribadendo che gli Usa stanzieranno altri 400 milioni di dollari in aiuti militari a Kiev per "resistere all'attacco russo".

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
22:45

Zelensky all'Onu: "Milioni persone al gelo, è crimine contro umanità"

"Con le temperature sotto zero, milioni di persone sono senza riscaldamento, luce, acqua. Questo è un chiaro crimine contro l'umanità". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parlando in video alla riunione del Consiglio di Sicurezza Onu. "Dobbiamo guidare il mondo fuori da questa strada senza uscita. Ci servono le vostre decisioni", ha detto rivolto ai Quindici, sottolineando che "chi istiga questa guerra blocca ogni tentativo del Consiglio di portare avanti il suo mandato".

Ha poi aggiunto: "Oggi è solo un giorno, ma abbiamo ricevuto 70 missili, questo è il terrore russo. Ci servono sistemi moderni di difesa aerea e ringraziamo chi ci ha aiutato", ha aggiunto.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
22:40

Zelensky ringrazia Usa per aiuti: "Non ci spaventano attacchi terroristici russi"

L'Ucraina non sarà spaventata dagli attacchi terroristici inumani e codardi dei criminali di guerra russi. Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. "Grazie al presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e al popolo Usa per essere stati dalla parte dell'Ucraina e aver risposto con un nuovo pacchetto di aiuti che ci consentirà di salvare vite e continuare a combattere per l'Ucraina. Insieme vinceremo", ha scritto Zelensky in un messaggio su Twitter.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
22:37

Onu: "In Ucraina si rischia inverno catastrofico"

Le Nazioni Unite hanno avvertito che l'ultima ondata di bombardamenti russi contro le infrastrutture energetiche in Ucraina potrebbe provocare un inverno "catastrofico" per milioni di persone che rischiano di ritrovarsi senza elettricità, riscaldamento o acqua.

"Anche prima degli ultimi attacchi, le autorità ucraine hanno riferito che in Ucraina non c'erano praticamente grandi centrali termoelettriche o idroelettriche intatte. È probabile che i bombardamenti di oggi peggiorino ulteriormente la situazione", ha detto Rosemary DiCarlo, vicesegretario generale Onu, responsabile degli affari politici.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
22:18

Regno Unito: "Russia ha usato droni iraniani per colpire strutture mediche"

La Russia ha usato droni di fabbricazione iraniana per colpire le strutture mediche in Ucraina. Lo sostiene il ministero della Difesa britannico, secondo cui Mosca sta finendo i missili a disposizione. In un aggiornamento della situazione, l'intelligence scrive che la campagna con i droni è stata probabilmente concepita per "compensare la carenza di missili da crociera", ma l'approccio ha avuto un "successo limitato" perché la maggior parte è stata abbattuta. Il rapporto afferma che la Russia ha "probabilmente quasi esaurito" le sue scorte di droni, ma Mosca può probabilmente procurarsi droni dall'estero più rapidamente di quanto possa produrre nuovi missili da crociera a livello nazionale.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
22:00

Aiea: "Zaporizhzhia alimentata con generatori emergenz"

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) ha reso noto che la centrale nucleare di Zaporizhzhya ha perso ancora una volta l'energia esterna e ora fa affidamento sui suoi generatori diesel di emergenza per raffreddare i reattori e svolgere altri compiti importanti per mantenere la sicurezza nucleare. L'agenzia lo ha fatto sapere con una nota pubblicata sul sito. Non è la prima volta che succede ma il direttore generale, Rafael Grossi, è convinto che l'accaduto "evidenzi la situazione sempre più pericolosa e difficile per la sicurezza nucleare nella più' grande centrale nucleare d'Europa", tra le più grandi al mondo.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
21:44

Ue: "punto su situazione guerra a Consiglio Energia domani"

La commissaria all'Energia, Kadri Simson, ha avuto un colloquio telefonico con il ministro dell'Energia ucraino, German Galushchenko, per avere "un aggiornamento sulla situazione delle infrastrutture energetiche in seguito agli attacchi missilistici russi" e domani informerà i ministri europei durante il Consiglio straordinario Energia. "Ho chiesto maggiori informazioni sulla situazione alle centrali nucleari ucraine, che sono state disconnesse dalla rete a causa degli attacchi", ha spiegato Simson in un tweet. "Il ministro ucraino mi ha detto che sono in corso lavori per ripristinare l'alimentazione esterna nei siti", ha aggiunto.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
21:28

Scholz: "Ormai chiaro Putin non può vincere su campo battaglia"

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha condannato i bombardamenti russi contro le infrastrutture civili in Ucraina, sostenendo che sembrano non esserci più possibilità che Vladimir Putin vinca sul campo di battaglia. "Questi bombardamenti terroristici contro la popolazione civile devono cessare e immediatamente", ha detto dopo un incontro con il presidente cipriota Nikos Anastasiadis a Berlino, denunciando come il presidente russo stia dando prova ancora una volta della spietatezza con cui sta portando avanti questa guerra: "Una guerra che non può più vincere sul campo di battaglia, questo sembra chiaro".

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
21:17

Sindaco Kiev: "80% case senza luce e acqua"

L'80% delle case di Kiev è rimasta senza acqua e senza luce dopo i nuovi attacchi missilistici russi. Lo ha detto il sindaco della capitale, Vitali Klitschko, secondo cui "tutti i servizi municipali sono al lavoro per ripristinare le forniture idriche ed elettriche a Kiev al più presto possibile".

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
20:49

Il presidente bielorusso Lukashenko: "Gli ucraini costringeranno Zelensky a trattare"

"Il popolo ucraino vista la situazione attuale costringerà la leadership del Paese, compreso il presidente Vladimir Zelensky, a sedersi al tavolo dei negoziati". E' il pensiero espresso dal presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko. Lo riporta la Tass.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
20:30

Colloquio telefonico Macron-Putin, Mosca: "Non ancora previsto"

Non è ancora previsto un colloquio telefonico tra il presidente russo Vladimir Putin e quello francese Emmanuel Macron. Lo ha detto il portavoce della presidenza russa, Dmitry Peskov, citato dalle agenzie russe.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
20:18

Peskov: "Nessun dubbio sul successo dell'operazione speciale in Ucraina"

La presidenza della Federazione russa non nutre alcun dubbio sul "successo" di quella che definisce l'operazione militare speciale in Ucraina. A confermarlo è il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, a margine del vertice dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva a Erevan. "Il completamento con successo dell'operazione militare speciale non è in dubbio", ha commentato.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
20:05

Kiev: "70 missili russi in attacco su larga scala contro strutture cruciali"

La Russia ha lanciato oggi 70 missili in "un attacco su larga scala contro strutture infrastrutturali cruciali" ucraine . Lo hanno reso noto le Forze armate di Kiev, secondo cui la difesa ha abbattuto 51 missili cruise russi e cinque droni.

A cura di Biagio Chiariello
23 Novembre
19:53

Sale a 7 il bilancio dei morti di oggi in Ucraina dopo i raid russi

Il bilancio delle vittime degli attacchi russi di oggi in Ucraina è salito a sette, secondo fonti ufficiali, come riporta il The Guardian. Oleksii Kuleba, il capo dell'amministrazione militare della regione di Kiev, ha detto che quattro persone sono morte nella regione di Kiev. Il sindaco Vitali Klitschko ha detto che almeno tre persone sono morte in seguito all'attacco alla capitale.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
19:04

Colpi d'artiglieria su Kherson: un morto

Le forze russe hanno lanciato colpi d'artiglieria su Kherson, la città nel sud dell'Ucraina da poco liberata dall'esercito di Kiev, uccidendo un uomo di 73 anni. Lo rende noto il vicecapo dell'ufficio di presidenza ucraina, Kyrylo Tymoshenko, su Telegram, citato da Ukrinform.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
18:46

Raid russo in Ucraina, 6 morti in tutto il paese. Borrell: "Condanniamo attacchi disumani"

È di 6 morti e 36 feriti il bilancio del nuovo attacco missilistico russo di oggi contro varie città dell'Ucraina. Lo ha detto il capo della polizia ucraina Ihor Klymenko, citato da Kyiv Independent. Tre dei morti sono a Kiev. Si teme che il numero delle vittime possa salire ulteriormente.

"Condanniamo con forza i nuovi attacchi criminali della Russia contro i civili e le infrastrutture critiche in Ucraina: blackout massicci, anche in Moldavia. Privare milioni di persone di elettricità, acqua e riscaldamento durante l'inverno è crudele e disumano. Il sostegno dell'Ue all'Ucraina e alla Moldavia continua senza sosta", è stato il commento su Twitter dell'alto rappresentante della politica estera Ue Josep Borrell.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
18:39

Zelensky oggi alle 22 italiane interverrà al Consiglio di sicurezza Onu

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky oggi parlerà a una riunione urgente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, convocata dopo la nuova ondata di raid russi che hanno provocato blackout fino in Moldavia. Lo hanno reso noto fonti diplomatiche, aggiungendo che il confronto è stato richiesto da Kiev. La riunione dovrebbe tenersi dalle 16 di New York, le 22 italiane.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
18:31

Scambio di 71 prigionieri tra Mosca e Kiev 

Russia e Ucraina hanno effettuato uno scambio di prigionieri nell'ambito del quale sono stati rilasciati 35 soldati e un civile ucraini e 35 soldati russi: lo riferisce il capo dell'ufficio presidenziale ucraino, Andriy Yermak, ripreso dalla Bbc.

Il ministero della Difesa di Mosca, secondo l'agenzia Interfax, ha confermato il rilascio di 35 militari russi affermando che "gli aerei militari da trasporto delle forze aerospaziali russe porteranno i militari a Mosca per le cure e la riabilitazione negli stabilimenti medici" del dicastero e "a tutte le persone rilasciate verrà fornita l'assistenza medica e psicologica necessaria". Secondo Yermak, alcuni dei soldati ucraini rilasciati hanno partecipato alla difesa dell'acciaieria Azovstal a Mariupol.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
18:04

Usa approvano nuovi aiuti militari per 400 milioni di dollari

Gli Stati Uniti hanno approvato un nuovo pacchetto di aiuti militari all'Ucraina, dal valore complessivo di 400 milioni di dollari. Lo ha annunciato in una nota il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, aggiungendo che si tratta del 26esimo pacchetto di assistenza approvato da Washington da agosto del 2021. I nuovi aiuti includono nuove armi, munizioni ed equipaggiamenti militari provenienti dagli inventari del dipartimento della Difesa.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
17:57

Gas, Paesi a favore del price cap: "Ue riveda proposta"

Sono in corso consultazioni tra i quindici Paesi Ue favorevoli al price cap, guidati da Italia, Francia e Spagna, per offrire una risposta comune alla proposta – bocciata da tutta la coalizione – messa sul tavolo dalla Commissione Ue. È quanto si apprende da fonti del governo francese, che insieme ai partner fanno appello allo stesso esecutivo comunitario affinché "riveda molto significativamente al rialzo le sue ambizioni per contenere i picchi di prezzo" sul mercato del gas. "La reazione di molti Paesi oggi mostra" che la proposta di Bruxelles "è insufficiente e inefficace", evidenziano le stesse fonti.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
17:45

Zelensky: "Gli ucraini sono indistruttibili"

Il Presidente Volodymyr Zelenski ha dichiarato che l'Ucraina ricostruirà le infrastrutture danneggiate dagli attacchi aerei russi e ha elogiato lo spirito del suo popolo. "Rinnoveremo tutto e supereremo tutto questo perché siamo un popolo indistruttibile", ha detto in un breve discorso video postato sull'app di messaggistica Telegram.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
17:26

Cyberattacco a sito Parlamento europeo rivendicato da hacker pro-russi Killnet

"Killnet, il gruppo pro-russo di hacking, afferma di aver lanciato un attacco DDoS contro il sito ufficiale (@Europarl_EN) del Parlamento europeo. Il sito web è attualmente irraggiungibile dagli Stati Uniti": lo scrive su Twitter il profilo di BetterCyber, azienda che si occupa di sicurezza informatica, che posta delle immagini prese dal profilo ‘We are Killnet', in russo.  Il gruppo di hacker pro Russia in passato ha colpito con attacchi simili i sistemi di diversi siti di governi, italiani e mondiali, che avevano condannato l'invasione dell'Ucraina. Oltre al nostro paese hanno colpito Estonia, Romania, Norvegia, Usa.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
17:18

Medvedev: "Ucraini contano nostri missili, ce n'è per tutti" 

"L'aumento della fornitura di armi ad alta precisione alle forze armate russe è stato discusso durante una visita all'impresa statale di ricerca e produzione. I nemici continuano a ‘calcolare' attentamente i nostri lanci e i nostri rifornimenti. Invano sperano nell'esaurimento delle nostre possibilità. Continuano. Abbastanza per tutti!". Così il vicepresidente del consiglio di sicurezza russo e ex presidente Dmitri Medvedev, nel giorno di una nuova pioggia di missili sull'Ucraina, commenta su Telegram le previsioni di Kiev su quanti missili restino in dotazione alla Russia.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
17:05

Kiev, una ragazza di 17 anni tra le 3 vittime dei raid di oggi

Una ragazza di 17 anni è tra le 3 vittime degli attacchi aerei russi su Kiev di oggi. Lo ha dichiarato il sindaco Vitali Klitschko, citato dal Guardian.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
16:47

Kiev accusa: "Mosca ha lanciato 70 missili da crociera solo oggi"

La Russia ha sparato "circa 70 missili da crociera" sull'Ucraina oggi: lo ha riferito Kiev. Gli intensi bombardamenti russi hanno causato l'interruzione dell'elettricita' nella capitale, così come a Leopoli, e una sospensione delle forniture d'acqua a Kiev. Massicci blackout sono stati registrati anche nella vicina Moldavia.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
16:14

Energoatom: "Centrale Zaporizhzhia in modalità blackout completo"

A causa della diminuzione della frequenza nel sistema energetico dell'Ucraina a seguito dell'attacco missilistico russo di oggi contro l'Ucraina, "la fornitura del fabbisogno della centrale nucleare di Zaporizhzhia dal sistema energetico è stata interrotta". Lo afferma il servizio stampa dell'operatore Energoatom aggiungendo che la stazione è andata in modalità blackout completo. "Tutti i generatori diesel sono in funzione. Il livello di radiazione nel sito della centrale rimane normale", afferma l'operatore, citato da Unian

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
16:13

Ucraina: "Tre centrali nucleari scollegate da rete elettrica"

Tre centrali nucleari ucraine sono state "scollegate" dalla rete elettrica dopo i bombardamenti russi delle infrastrutture energetiche. Lo ha riferito l'operatore che gestisce la rete.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
16:08

Sito del Parlamento europeo fuori uso: probabile attacco hacker russo

Il sito del Parlamento europeo, così come la connessione wi-fi in tutta la sede di Strasburgo, è rimasto fuori uso per diverso tempo. Sul web circolano le rivendicazioni di un attacco hacker da parte di Anonymous Russia e Killnet. In diversi Paesi il sito del Parlamento europeo risulta ancora inaccessibile.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
15:48

Missili su edificio residenziale a Kiev: le immagini

Le immagini in arrivo da Nexta TV da Kiev, colpita da un nuovo raid russo: i missili oggi hanno colpito un edificio residenziale. Gran parte dell'intera regione è in blackout, decine i feriti.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
15:40

"Massiccio" blackout in Moldavia, convocato ambasciatore russo

La Moldavia è stata colpita da un "massiccio" blackout causato dai bombardamenti russi delle infrastrutture energetiche nella vicina Ucraina. Lo ha riferito il ministro delle Infrastrutture Andrei Spinu, precisando che Moldelectrica sta lavorando per ricollegare oltre la metà del Paese all'elettricità.

Il ministro degli Esteri Nicu Popescu ha condannato "gli attacchi russi" che hanno "lasciato la Moldavia al buio, di nuovo. Ho dato istruzioni che l'ambasciatore russo sia convocato per spiegazioni", ha aggiunto, sottolineando che "massicci blackout hanno colpito il Paese, tra cui Chisinau e l'edificio del ministero degli Esteri".

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
15:31

Macron: "Avrò un contatto con Putin nei prossimi giorni"

Il presidente francese Emmanuel Macron dice che avrà un "contatto diretto" con il presidente russo Vladimir Putin "nei prossimi giorni".

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
15:17

Teheran: "Nessuna prova Russia abbia usato nostri droni"

L'Iran ha consegnato "alcuni droni" alla Russia 11 mesi prima dello scoppio della guerra in Ucraina, ma Kiev "non ha fornito alcuna prova che questi droni siano stati usati dalla Russia durante la guerra". Lo ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa a Teheran il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdollahian, respingendo le accuse di assistenza militare alla Russia.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
14:59

Anche l'intera città di Leopoli senza elettricità

L'intera città di Leopoli è "senza luce", ha comunicato il sindaco Andriy Sadovyi, il quale ha avvertito che ci sarebbero state "interruzioni" con l'approvvigionamento idrico della città e che era in attesa di ulteriori informazioni dagli esperti di energia.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
14:51

Sindaco Kiev: "Interrotta acqua a causa bombe russe". Anche a Kharkiv senza elettricità

Le bombe russe sulla capitale ucraina hanno interrotto le forniture idriche: lo ha riferito il sindaco di Kiev Vitali Klitschko, spiegando che "a causa del bombardamento, la fornitura d'acqua è stata sospesa nella città". L'intera regione è stata lasciata senza elettricità, ha aggiunto il governatore Oleksiy Kuleba.

Problemi anche a Kharkiv dove la luce è scomparsa e il trasporto elettrico si è fermato. Lo affermano i media ucraini, Intorno alle 14:30, è saltata la corrente in diverse zone della città dopo che Kiev è stata bombardata da missili russi.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
14:26

AcKiev 3 morti e 6 feriti negli attacchi russi

Sono tre le vittime e sei i feriti, stando alle prime informazioni, dopo gli attacchi russi sulla capitale ucraina Kiev, secondo quanto riferiscono fonti militari.

A cura di Ida Artiaco
23 Novembre
14:03

Il Regno Unito invierà elicotteri da guerra Sea King in Ucraina: cosa sono e a cosa servono

Il Regno Unito invierà per la prima volta elicotteri da guerra in Ucraina. Ad annunciarlo è stato questa mattina il ministro della difesa britannico Ben Wallace, spiegando che a Kiev verranno forniti tre elicotteri Sea King nell'ambito di un più consistente pacchetto di aiuti comprendente anche 10mila colpi di artiglieria, mille missili terra-aria e 125 cannoni antiaerei. Il generale Tricarico ha spiegato a Fanpage.it che “sono mezzi piuttosto obsoleti, elicotteri pesanti con una capacità d’impiego molto ampia: dalla ricerca e soccorso al trasporto truppe, dal trasporto di materiali a quello di commandos”.

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
13:52

Pe e sindaci Ue, compreremo generatori elettrici per Kiev

"Il Parlamento europeo assieme alla rete Eurocities uniranno gli sforzi per raccogliere i fondi per comprare generatori elettrici da consegnare in Ucraina per aiutare la popolazione a combattere la scarsità di energia dovuta agli attacchi russi", a dirlo è la presidente dell'eurocamera, Roberta Metsola, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto "Generatori di speranza". "Dieci milioni  di ucraini sono oggi senza elettricità è ora di attivarsi per aiutarli", ha spiegato Metsola alla conferenza a cui hanno partecipato anche Dario Nardella, sindaco di Firenze, e da Andriy Yermak, capo di gabinetto di Volodymyr Zelensky.

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
13:40

Esplosioni a Kiev, colpite infrastrutture

Esplosioni sono state sentite a Kiev, dove sono state colpite infrastrutture, secondo il sindaco della capitale Vitaly Klichko. Intanto il Kyiv Independent riferisce di missili su Bucha, nell'oblast di Kiev.

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
13:21

Russia Stato terrorista, quattro italiani votano contro: si astiene delegazione M5S

Sono quattro gli italiani che, all'Eurocamera, hanno votato contro la risoluzione che definisce la Russia Stato sponsor del terrorismo. Tra questi tre militano nei Socialisti & Democratici. Nei tabulati risulta infatti che hanno votato contro l'indipendente Francesca Donato e i 3 di S&D Pietro Bartolo, Andrea Cozzolino  e Massimiliano Smeriglio. Astenuta l'intera delegazione del M5S.

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
13:10

"Russia Stato terrorista", Zelensky: “Deve essere isolata a tutti i livelli”

Il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelenskiy, ha fatto sapere attraverso un tweet di aver "accolto con favore la decisione del parlamento europeo di designare la Russia come stato sponsor del terrorismo". La Russia deve essere "isolata a tutti i livelli" in modo da "porre fine alla sua politica di terrorismo di lunga data in Ucraina e in tutto il mondo", si legge su Twitter.

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
12:58

Kiev: “Sarà il peggior inverno dalla Seconda guerra mondiale”       

A causa degli attacchi missilistici russi sulle infrastrutture critiche dell'Ucraina e della necessità di risparmiare elettricità, bisogna prepararsi al "peggior inverno dalla Seconda guerra mondiale" perché da allora Kiev non ha vissuto un "inverno così terribile". Lo afferma il sindaco di Kiev Vitali Klitschko in un'intervista all'edizione tedesca di Bild, ripreso da Ukrainska Pravda.

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
12:45

Kiev: “Decollati cinque bombardieri russi, allerta in buona parte dell'Ucraina”

Allerta aerea nelle regioni meridionali, orientali e parte delle regioni centrali in Ucraina: il capo dell'amministrazione militare regionale di Mykolaiv Vitaly Kim ha reso noto che almeno cinque bombardieri strategici Tu-95 della Russia sono decollati da una base vicino Mariupol, la minaccia sembra riguardare soprattutto Odessa, Kherson e Mykolaiv. Lo riporta Unian

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
12:33

Il Parlamento europeo dichiara la Russia "Stato sponsor del terrorismo"

Il Parlamento europeo ha votato per designare la Russia come “Stato sponsor del terrorismo”. In un voto in gran parte simbolico, i deputati hanno sostenuto che gli attacchi militari della Russia su obiettivi civili come infrastrutture energetiche, ospedali, scuole e rifugi violano il diritto internazionale. Andriy Yermak, capo dell'amministrazione presidenziale ucraina, si è detto grato al Parlamento europeo per questo "passo cruciale che rafforza l'isolamento internazionale della Russia"

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
11:52

Papa Francesco: “Ucraina soffre il martirio dell’aggressione”

Il Papa invita fedeli e pellegrini all’udienza generale a pregare per il "caro e martoriato popolo ucraino che soffre il martirio dell’aggressione". Bergoglio in particolare invita a pregare "per la pace nel mondo e per la fine di tutti i conflitti con un pensiero particolare per le terribili sofferenze del caro e martoriato popolo ucraino . E pensiamo alla martoriata Ucraina"

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
11:29

Kiev: "Russi hanno sparato contro convoglio umanitario a Zaporizhzhia”

Le truppe russe hanno sparato contro un convoglio di auto civili che si muoveva lungo una strada resa impraticabile dal fango in direzione di Zaporizhzhia, città dell'Ucraina sud-orientale occupata fin dai primi giorni dell'invasione.

"Ieri nel villaggio di Kamyanske gli occupanti hanno aperto il fuoco contro un convoglio di auto civili, che i soccorritori stavano trainando dalla strada bloccata per il maltempo e consentirgli di continuare a muoversi verso il centro regionale. Durante il bombardamento, i soccorritori ucraini sono riusciti a evacuare e salvare 49 persone, tra cui 11 bambini, il più piccolo di due mesi", ha reso noto il servizio stampa del Servizio statale di emergenza ucraino citato da Ukrinform. Le operazioni di soccorso sono durate tre ore. Dopo la fine dei bombardamenti, tutte le auto con i civili sono ripartite

A cura di Chiara Ammendola
23 Novembre
11:11

Papa Francesco ha paragonato l'invasione dell'Ucraina al genocidio di Stalin

"Preghiamo per la pace nel mondo e per la fine di tutti i conflitti, con un pensiero particolare per la terribile sofferenza del caro e martoriato popolo ucraino. Pensiamo alla martoriata Ucraina". Così Papa Francesco durante l'udienza generale. Sabato l'anniversario del "genocidio dell'Holodomor, lo sterminio per la fame del 1932-33 causato artificialmente da Stalin. Preghiamo per le vittime (…) e preghiamo per tanti ucraini, bambini, donne, anziani, che oggi soffrono il martirio della aggressione".

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
10:28

Cosa sono i “punti d’invincibilità” che l’Ucraina sta usando per resistere alla Russia(e all’inverno)

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato che in tutto il Paese sono stati predisposti più di 4mila “Punti di invincibilità”, che verranno attivati in caso di prolungate interruzioni di corrente elettrica dovute ai massicci attacchi russi alle infrastrutture.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
09:55

L'UNICEF: "A Kherson consegnate 150 tonnellate di aiuti salvavita"

l'Unicef sta consegnando alla città di Kherson, in Ucraina, aiuti umanitari essenziali per l'inverno. Da quando la città e i suoi dintorni sono diventati accessibili, l'agenzia ONU ha fornito circa 150 tonnellate di aiuti salvavita, compresi quelli per l'inverno, con tre convogli umanitari a Kherson. Il pacchetto completo di forniture umanitarie comprende due generatori di corrente, fondamentali per sostenere le strutture mediche durante le ricorrenti interruzioni di corrente, inoltre forniture mediche e attrezzature per sostenere il ripristino dei servizi sanitari. Il pacchetto comprende anche coperte, vestiti invernali per bambini e materiale igienico.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
09:09

Zelensky: "La Russia ricorre al terrore e all'omicidio"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha accusato oggi la Russia di ricorrere al "terrore e all'omicidio" per raggiungere i suoi scopi, dopo l'uccisione di un neonato nell'attacco missilistico della notte scorsa contro il reparto maternità di un ospedale vicino a Zaporizhzhia. "Il nemico ha deciso ancora una volta di provare a realizzare attraverso il terrore a l'omicidio ciò che non è riuscito a fare in nove mesi e non riuscirà a fare", ha scritto Zelensky su Telegram.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
08:51

Kiev: "Due civili morti in seguito a un attacco russo a Kupyansk"

Due civili sono morti questa mattina in seguito a un attacco a Kupyansk, nella regione ucraina orientale di Kharkiv: "L'esercito russo ha bombardato la città. Sono stati colpiti un ospedale e un condominio di nove piani, due passanti sono morti", ha scritto su Telegram il vice capo dell'Ufficio presidenziale Kyrylo Tymoshenko, come riferisce Ukrinform. Il capo dell'amministrazione militare regionale di Kharkiv, Oleg Synegubov, ha chiarito che le vittime sono una donna di 55 anni e un uomo di 68.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
08:00

Aiea: "Malgrado i bombardamenti intatte le strutture chiave della centrale nucleare di Zaporizhzhia"

"Malgrado la gravità dei bombardamenti" il team di ispettori dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica ha verificato che "le strutture chiave" della centrale nucleare di Zaporizhzhia "sono rimaste intatte e non vi sono immediate preoccupazioni per la sicurezza nucleare". Lo afferma il direttore dell'Aiea Rafael Grossi in un comunicato, dopo i bombardamenti di sabato sera e domenica mattina nell'area della centrale, in quello che viene definito "il più grave incidente" degli ultimi mesi.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
07:49

Il Regno Unito invierà per la prima volta elicotteri all'Ucraina

Il ministero della Difesa britannico ha annunciato il prossimo invio di elicotteri in Ucraina. Il ministro della Difesa di Londra, Ben Wallace, ha sottolineato che si tratta del primo invio di elicotteri pilotati dall"inizio dell'invasione russa. Ad essere messi a disposizione delle forze di Kiev saranno tre elicotteri Sea King, il primo dei quali è già arrivato in Ucraina.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
07:14

Bombardato reparto maternità di un ospedale: morto un neonato

Secondo il governatore della regione di Zaporizhzhia Oleksandr Starukh nelle prime ore di oggi un attacco missilistico russo su un reparto maternità nella città di Vilniansk ha ucciso un neonato.

A cura di Davide Falcioni
23 Novembre
07:12

Le notizie di oggi sulla guerra Ucraina-Russia

Il governatore di Zaporizhzhia Oleksandr Starukh ha dichiarato su Telegram che nelle prime ore di oggi un attacco missilistico russo su un reparto maternità nella città di Vilniansk, nell'oblast di Zaporizhzhia, ha ucciso un neonato. “Il dolore riempie i nostri cuori”, ha detto. In tutta l'Ucraina temperature in netto calo: secondo le autorità i blackout energetici dureranno almeno fino alla fine di marzo.

A cura di Davide Falcioni
3302 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni