690 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
27 Febbraio 2022
08:11
AGGIORNATO10 Marzo

Le notizie del 27 febbraio sulla crisi tra Russia e Ucraina

690 CONDIVISIONI

Le notizie del 27 febbraio sulla crisi tra Russia e Ucraina

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
27 Febbraio
23:11

Ucraina,  news: il sindaco Berdyansk annuncia che la città è in mano ai russi

Oleksandr Svidlo, sindaco ad interim della città di Berdyansk, sulla costa meridionale dell'Ucraina, ha affermato che le forze russe sono entrate e hanno preso il controllo della città. Berdyansk, che ha una piccola base navale, ha una popolazione di circa 100.000 abitanti. Lo riferisce la Cnn, precisando che Svidlo ha postato un messaggio ai residenti della città sulla sua pagina Facebook in cui diceva che "soldati dell'esercito russo ci hanno informato che tutti gli edifici amministrativi sono sotto il loro controllo". Già nelle scorse ore in un bollettino di guerra russo veniva dichiarato che Genichesk, Kherson e Berdyansk sono sotto il controllo russo.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
22:56

Russia Ucraina, quasi 6mila arresti nelle manifestazioni contro la guerra

Son quasi 6.000 le persone arrestate dalla polizia  in Russia durante le proteste contro  la guerra all'Ucraina, secondo il progetto OVD-Info. Solo oggi sono stati fermati 2.650 cittadini. Gli agenti in assetto anti sommossa hanno trascinato via anziani, donne, ragazzi in decine di città russe. Le proteste pacifiche contro la guerra si stanno tenendo in tutto il mondo con la più grande manifestazione a Berlino con oltre 100.000 partecipanti,

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
22:46

Guerra in Ucraina, gli oligarchi russi non potranno più volare in Europa con i loro jet privati

L’Ue vuole colpire gli oligarchi russi per la guerra in Ucraina. “Stiamo proponendo un divieto su tutti gli aerei di proprietà russa, registrati dalla Russia e controllati dalla Russia. Questi velivoli non potranno più atterrare, decollare o sorvolare il territorio dell'Unione Europea. Questo si applicherà a qualsiasi aereo", ha detto von der Leyen. “Puntiamo alla ricchezza dell’élite putiniana” ha confermato l’Alto Rappresentante Ue per la Politica Estera, Josep Borrell,

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
22:34

Ucraina, sindaco Kiev: "Frainteso su città circondata"

"In serata, pubblicazioni online russe hanno diffuso informazioni, riferite a me, secondo le quali Kiev sarebbe circondata e l'evacuazione delle persone sarebbe impossibile", ha affermato Klitschko in una nota, "ed è strano che i canali Telegram ucraini abbiano iniziato a diffonderle… Non credete alle bugie! Credete solo alle informazioni da fonte ufficiali. Resisteremo insieme. L'Ucraina vincerà!". Un portavoce di Klitschko ha affermato al Kyiv Independent che il sindaco è stato frainteso e che le informazioni sulle truppe russe che avrebbero circondato la città sono "una menzogna e una manipolazione".

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
22:25

Finisce l’incubo per De Zerbi e lo staff dello Shakhtar bloccati in Ucraina: “Hanno lasciato Kiev”

L’allenatore italiano dello Shakhtar Donetsk Roberto De Zerbi e i suoi collaboratori hanno lasciato Kiev e si stanno dirigendo verso un luogo sicuro. Erano rimasti bloccati in Ucraina dopo l’attacco della Russia che ha dato il via alla guerra.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
22:15

Francia e Usa esortano connazionali a lasciare la Russia immediatamente

Francia e Usa esortano i propri connazionali a lasciare la Russia immediatamente a prima che diventi impossibile lasciare il Paese a seguito delle sanzioni internazionali. L'ambasciata Usa ha spigato ai propri cittadini in Russia di  lasciare il Paese fintantoché ci sono voli disponibili. "Un numero crescente di compagnie aeree sta cancellando i voli e molti paesi hanno chiuso il loro spazio aereo alle compagnie russe. I cittadini americani dovrebbero considerare la possibilità di lasciare la Russia immediatamente con le opzioni commerciali ancora disponibili", afferma il Dipartimento di Stato secondo quanto riportato dai media americani. Analogo avvertimento è partito da Parigi

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
21:55

Guerra Russia Ucraina: Onu indice sessione d'emergenza dell'Assemblea, non accadeva dagli anni'80

Di fronte alla crisi dell'Ucraina il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha deciso con 11 voti a favore, uno contrario (la Russia), e 3 astenuti (tra cui la Cina) di convocare una rara sessione speciale di emergenza dell'Assemblea generale, mossa avvenuta solo sette volte nella storia, l'ultima delle quali nel 1982. La riunione dell'assemblea si deve tenere entro le prossime ventiquattro ore.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
21:46

Guerra Ucraina, ministero Sanità Kiev: 352 vittime civili da inizio invasione, 14 bambini

Sono 352 le vittime civili, tra cui 14 bambini, dall'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Kiev, secondo cui si contano anche 1.684 feriti, tra cui 116 bambini.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
21:38

Russia Ucraina, Borrell: "Da Ue 450 milioni di euro di armi a Kiev, anche caccia da combattimento"

"Forniremo all'Ucraina armi importanti, compresi dei jet da combattimento. L'Ucraina ci ha indicato quali può usare e ci sono alcuni Stati membri che li hanno e li forniremo". Lo ha dichiarato l'Alto rappresentante dell'Ue per la Politica estera, Josep Borrell, al termine della riunione in videoconferenza dei ministri degli Esteri. "Temiamo che la Russia non si fermi all'Ucraina e l'influenza russa possa espandersi sui Paesi vicini, la Moldavia e la Georgia, e avere un impatto sui Balcani occidentali" ha aggiunto Borrell spiegando che presto si recherà in Moldavia.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
21:23

Guerra in Ucraina, la Svizzera pronta a imporre sanzioni a Mosca: "Neutralità non vuol dire indifferenza"

Anche la Svizzera è pronta a imporre sanzioni a Mosca per la guerra all'Ucraina.  Lo ha annunciato il Presidente della Confederazione svizzera Ignazio Cassis. "È molto probabile che domani la Svizzera seguirà l'Unione Europea nelle sanzioni alla Russia e ne congelerà i patrimoni." ha spiegato infatti Cassis  in un'intervista alla televisione locale. "È molto probabile che domani il governo decida di farlo, ma non posso anticipare decisioni che non sono state ancora prese", ha tenuto a precisare l Presidente della Confederazione svizzera che nei gini scori aveva affermato: "Neutralità non vuol dire indifferenza"

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
21:02

Ucraina news, Di Maio: "Ora impossibile evacuare italiani da Kiev"

"In questo momento non si può evacuare nessuno da Kiev". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ricordando che ci sono 100 italiani in ambasciata a Kiev e 1.900 in tutta l'Ucraina . "Il nostro primo pensiero con cui abbiamo lavorato questi giorni riguarda la Società Civile Ucraina che stiamo cercando di sostenere e aiutare in tutti i modi, ma parlo anche di Società Civile Russa." ha affermato il Ministro a "Che Tempo che fa" spregiando poi le sanzioni alla Russia decise dall'Ue : "Sostanzialmente noi impediamo alla Russia di poter rifinanziare la moneta e quindi evitarne la svalutazione. Noi stiamo facendo una serie di sanzioni che riguardano le Banche Russe, riguardano gli Oligarchi Russi". “La guerra ha un nome e un cognome, non è Russia contro Ucraina, è Vladimir Putin. Putin ha provato a dividere l’Ue e l’alleanza occidentale con diverse provocazioni e diversi giochetti, ma l’alleanza è rimasta intatta, che nessuno dica che lo abbiamo provocato, non abbiamo mosso un soldato. Se non fermiamo Putin, naturalmente con la diplomazia, un domani potrebbe invadere un altro paese europeo. Io auspico con tutto il cuore che i dialoghi che cominciano domani possano essere risolutivi, sono molto importanti" ha concluso Di Maio

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
20:48

Guerra in Ucraina, la Fifa bandisce la Russia dalle competizioni internazionali: senza inno e bandiera

"Nessuna competizione internazionale potrà essere giocata sul territorio della Russia, con le partite ‘casalinghe' giocate in territorio neutrale e senza spettatori. L'associazione membro che rappresenta la Russia parteciperà sotto il nome ‘Football Union of Russia (RFU)' e non ‘Russia'. Nessuna bandiera o inno verrà utilizzato nelle partite a cui partecipano squadre della Federcalcio russa": lo ha deciso la Fifa bandendo fi fatto la Russia dalle competizioni internazionali dopo la guerra in Ucraina . "La FIFA – prosegue la nota – continuerà il suo dialogo in corso con il CIO, la UEFA per determinare eventuali misure o sanzioni aggiuntive, inclusa una potenziale esclusione dalle competizioni".

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
20:36

Crisi Ucraina, le principali banche russe saranno escluse dal sistema SWIFT

Più della metà delle riserve della banca centrale russa sarà bloccata nell'ambito delle nuove sanzioni dell'UE contro il paese, lo ha annunciato Josep Borrell. Parlando insieme al capo della Commissione europea Ursula Von der Leyen a Bruxelles, Borrell ha detto che ha avuto l'approvazione politica dei 27 Stati membri dell'UE per un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia. "Con queste misure, più della metà delle riserve della banca centrale russa sarà bloccata", ha affermato Borrell. In base al pacchetto, "le banche russe importanti saranno escluse dal sistema SWIFT", ha detto Von der Leyen alla conferenza stampa.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
20:22

Usa: "Su nucleare escalation inaccettabile da parte di Mosca"

Washington denuncia un'escalation "inaccettabile" da parte di Mosca dopo che Putin ha ordinato l'allerta del sistema difensivo nucleare. Lo ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Linda Thomas-Greenfield. "Il coro di voci è unito nel dire che Putin deve cessare le sua azioni aggressive in Ucraina", precisa.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
20:05

Ucraina news, sirene anti aerei ed esplosioni a Kiev, il Sindaco: "Siamo circondati"

Sirene anti aerei ed esplosioni sono state udite in queste ore a Kiev appena è calata la sera, lo riportano diverse fonti locali. Intanto il sindaco della capitale Vitali Klitschko ha rilasciato una lunga intervista all'Associated Press in cui ha annunciato che Kiev è ormai circondata e sotto assedio da parte dall'esercito russo. In risposta alla domanda di un giornalista sul fatto se le autorità intendano evacuare la popolazione di Kiev, Klitschko infatti ha risposto: "Non possiamo perché tutti i percorsi sono bloccati ora siamo circondati".

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
19:44

Guerra Russia Ucraina, l'Ue per la prima volta acquisterà armi per consegnarle a Kiev

"Per la prima volta in assoluto, l'Unione europea finanzierà l'acquisto e la consegna di armi e altri equipaggiamenti a un Paese che è sotto attacco", lo ha affermato Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea al termine del vertice che ha stabilito le ulteriore misure per la guerra tra Russia e Ucraina. Una fonte della commissione ha detto a Reuters che la spesa prevista è di 450 milioni di euro in fondi dell'UE per armi per l'Ucraina e altri 50 milioni di euro in altri articoli, comprese le forniture mediche. "La leadership del Presidente Zelensky, il suo coraggio e la resilienza del popolo ucraino sono fonte di ispirazione per tutti noi" ha detto von der Leyen annunciando che l'Ue chiuderà il proprio spazio aereo alla Russia ed escluderà dai territori Ue anche la macchina mediatica del Cremlino.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
19:32

Draghi: "L’aggressione della Russia all'Ucraina è un atto barbaro e una minaccia per tutta l’Europa"

"L’Italia dà il suo pieno e convinto appoggio al pacchetto di misure contro la Federazione Russa presentato oggi dalla Commissione europea. L’aggressione dell’Ucraina è un atto barbaro e una minaccia per tutta l’Europa. L’Unione europea deve reagire con la massima fermezza." lo ha dichiarato il Premier Mario Draghi

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
19:19

Svezia e Danimarca annunciano invio di armi all'Ucraina nella guerra contro la Russia 

Svezia e Danimarca annunciano invio di armi all'Ucraina nella guerra contro la Russia. "La Svezia invierà aiuti militari all'Ucraina, comprese armi anticarro, elmetti e giubbotti antiproiettile" ha dichiarato infatti la premier Magdalena Andersson, aggiungendo: "La Svezia propone un sostegno diretto alle forze armate ucraine che include 135 mila razioni da campo, 5 mila elmetti, 5 mila giubbotti antiproiettile e 5 mila armi anticarro". Non accadeva dal 1939, quando Stoccolma inviò armi alla Finlandia, attaccata dall'Unione Sovietica. Analoga decisione è stata presa dalla Danimarca che ha annunciato l'invio di 2700 armi anti-carro all'Ucraina. L'annuncio è arrivato dal premier Mette Frederiksen.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
18:56

Russia Ucraina: oltre 2 mila militari russi avanzano verso Mariupol

Le forze russe sarebbero a 50 chilometri dal centro della città di Mariupol, città nel sud dell'Ucraina che affaccia sul mare di Azov. Lo riferisce l'emittente statunitense "Cnn" citando fonti della Difesa Usa secondo cui circa 2 mila militari starebbero avanzando verso la città. Gli Stati Uniti ritengono che la città sarà "ben difesa", ha dichiarato la fonte sentita dall'emittente statunitense, secondo cui le forze russe non si stanno muovendo su Odessa per il momento. Il funzionario ha tuttavia parlato di presenza militare russa nel Mar Nero. La Russia sta anche cercando di avanzare sulla città di Kherson, a est di Odessa, usando le forze che hanno invaso la Crimea, ha detto il funzionario della Difesa.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
18:42

Guerra Ucraina: la Russia ammette morti, feriti e militari prigionieri

La Russia ha ammesso per la prima volta di aver avuto morti, feriti e militari prigionieri nella guerra in Ucraina anche se non ha indicato il numero dei morti. Il ministero della Difesa russo riferisce che a seguito delle ostilità "ci sono morti e feriti". Ma quanti soldati russi sono morti non è riportato. Lo stesso ministero conferma inoltre che un certo numero di militari russi sono stati fatti prigionieri.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
18:27

Ucraina news, lunedì riunione del Consiglio di sicurezza Onu

Lunedì nuova riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu sulla situazione umanitaria in Ucraina. Lo rendono noto fonti diplomatiche.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
18:18

Domani Cdm su sostegno a popolo ucraino ed energia

Il Consiglio dei ministri si riunirà domani pomeriggio per adottare nuove disposizioni relative alla crisi ucraina. Lo riferiscono fonti di Palazzo Chigi. Si parlerà di sostegno e assistenza al popolo ucraino attraverso la cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari alle autorità governative di Kiev. Una seconda norma introdurrà una procedura che consenta maggiore flessibilità nell'uso delle diverse sorgenti di energia elettrica del Paese.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
18:09

Di Maio al G7: "Da Italia pieno sostegno alle sanzioni contro Mosca"

Luigi di Maio ha partecipato oggi a una riunione in videoconferenza dei Ministri degli Esteri dei Paesi G7 per discutere degli ultimi sviluppi in Ucraina. Il ministro degli Esteri ha ribadito il pieno sostegno dell'Italia per le misure sanzionatorie decise in questi giorni in ambito Ue e per ulteriori misure sia settoriali (in particolare nel settore bancario e finanziario) che individuali. Il titolare della Farnesina, fanno sapere in una nota dal ministero, ha inoltre confermato che l'Italia è pronta ad assistere l'Ucraina nei settori della difesa e in ambito umanitario.

A cura di Antonio Palma
27 Febbraio
17:40

L'Ue chiude il proprio spazio aereo alla Russia e impone sanzioni anche alla Bielorussia

Per prima cosa l'Unione europea chiuderà il proprio spazio aereo alla Russia. E poi escluderà dai territori Ue anche la macchina mediatica del Cremlino. Lo annuncia la presidente della Commission europea, Ursula von der Leyen. Bruxelles annuncia anche sanzioni contro la Bielorussa: "Stop all'export di prodotti come carburanti minerali, tabacco, legname, cemento, ferro e acciaio. E sarà esteso il divieto di scambi commerciali su quei settori per cui è stata sanzionata la Russia". E ancora: "Per la prima volta in assoluto l'Unione europea finanzierà l'acquisto e la consegna di armi ed equipaggi per il Paese che è sotto attacco. È un momento spartiacque", ha detto von der Leyen.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
17:29

Zelensky dice di non credere nei negoziati con la Russia: "Ma proviamo"

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha ammesso di non credere nei negoziati con la Russia. Lo ha riferito la Ria Novosti, sottolineando che il presidente ucraino ha aggiunto, "ma proviamo".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
17:21

Stoltenberg: "Alleati stanno aiutando l'Ucraina ad esercitare diritto all'autodifesa"

"Mi compiaccio del fatto che gli alleati stanno aumentando il sostegno all'Ucraina, con ulteriori equipaggiamenti militari, assistenza finanziaria e aiuti umanitari. L'autodifesa è un diritto sancito dallo statuto delle Nazioni Unite e gli alleati stanno aiutando l'Ucraina ad esercitare questo diritto": lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. "Questo manda il chiaro messaggio del pieno supporto della Nato per la sovranità dell'Ucraina e dell'integrità territoriale", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
17:12

La Nato rafforza il suo sostegno militare all'Ucraina

"Gli alleati della Nato stanno rafforzando il loro sostegno politico e pratico all'Ucraina mentre continua a difendersi dall'invasione su vasta scala della Russia. Migliaia di armi anticarro, centinaia di missili per la difesa aerea e migliaia di armi leggere e scorte di munizioni vengono inviate in Ucraina. Gli alleati stanno anche fornendo milioni di euro di assistenza finanziaria e aiuti umanitari, comprese forniture mediche per aiutare le forze ucraine". Lo rende noto l'Alleanza, sottolineando che "Belgio, Canada, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Regno Unito e Stati Uniti hanno già inviato o stanno approvando consegne significative", mentre "l'Italia sta provvedendo a un sostegno finanziario".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:44

I video delle proteste a Minsk contro la guerra in Ucraina

Il video pubblicati in rete delle proteste a Minsk, in Bielorussia, contro la guerra in Ucraina. Migliaia di cittadini sono scesi in strada per manifestare contro l'aggressione militare della Russia in Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:39

Mario Draghi sarà in Senato per comunicazioni su Ucraina martedì alle ore 10

Mario Draghi sarà di nuovo nell'Aula del Senato martedì prossimo, 1° marzo, per rendere comunicazioni sugli sviluppi dell'invasione russa dell'Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:29

L'Ue dice di prepararsi all'arrivo di 1 milione di rifugiati ucraini

"Dobbiamo prepararci" all'arrivo di "milioni di rifugiati". Così la commissaria europea agli Affari Interni, Ylva Johansson, arrivando al Consiglio straordinario dei ministri dell'Interno Ue che deve discutere dell'emergenza rifugiati legata all'invasione russa dell'Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:23

Cosa ha detto Putin sul sistema di deterrenza nucleare

Vladimir Putin ha annunciato di aver messo in allerta il sistema di deterrenza nucleare: “I Paesi occidentali non stanno soltanto imponendoci sanzioni ostili, ma leader di grandi Paesi della Nato stanno facendo affermazioni aggressive nei confronti della Russia”. Per il ministro degli esteri ucraino Dmytro Kuleba “vuole mettere pressioni sulla delegazione in viaggio verso la Bielorussia per i negoziati”.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:18

Il messaggio di Anonymous a Vladimir Putin

"Questo è un messaggio per Vladimir Putin. L'invasione dell'Ucraina mostra che il suo regime non ha alcun rispetto per i diritti umani": lo afferma il gruppo Anonymous in un video pubblicato sui social. E ancora: "Le sanzioni colpiranno il popolo russo molto più di quanto non colpiranno Putin, per questo non sono un deterrente valido. Dichiariamo una guerra cibernetica contro il tuo regime aggressivo. Un paio di siti oscurati non sono nulla, presto vedrai la vera potenza degli attacchi hacker da tutto il mondo. I tuoi segreti non saranno più al sicuro".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:07

Proteste a Minks contro l'invasione russa dell'Ucraina

Anche a Minsk moltissime persone sono scese in strada per marciare contro l'invasione russa dell'Ucraina. In un'altra città della Bielorussia, Gomel, oggi si terranno i primi colloqui di pace.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
16:04

Le foto della piazza di Berlino colma di gente contro la guerra in Ucraina

Stanno circolando sui social diverse fotografie di una Berlino colma di manifestanti scesi in piazza contro la guerra in Ucraina. Anche il ministro degli Esteri ucraino ha condiviso la foto.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
15:51

Kuleba: "Da colloqui con Mosca può arrivare la pace, ma non sarà la resa"

Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, non ha escluso che il risultato dei colloqui con la Russia sarà la pace, ma ha sottolineato che non si parla di una "caduta" di Kiev. Lo riportano le agenzie russe, citando Kuleba che sta tenendo una conferenza stampa.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
15:37

Ucraina, Salvini: "Ue non fornisca armi, ma diplomazia"

"Sono un tifoso dell'introduzione del servizio militare. Ma all'Europa non chiedo di distribuire armi, ma di perseguire la via del Santo Padre: confronto, dialogo diplomazia, sanzioni e non armi letali": lo ha detto Matteo Salvini su Rai 3, rispondendo alle dichiarazioni di Borrell sull'intenzione di offrire armi letali all'Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
15:32

USA: "Da Putin escalation inaccettabile, dobbiamo arginare le sue azioni"

Il presidente russo Vladimir Putin
Il presidente russo Vladimir Putin

"Il presidente Putin sta continuando l'escalation di questa guerra in una maniera che è totalmente inaccettabile e dobbiamo continuare ad arginare le sue azioni nel modo più forte possibile": lo ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Linda Thomas Greenfield, parlando con la Cbs, dopo che il Cremlino ha ordinato la messa in stato di allerta del sistema di deterrenza nucleare russo.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
15:26

Ministro ucraino Kuleba: "Gli obiettivi di Putin sono falliti, Ucraina resiste"

"Vladimir Putin non è riuscito a raggiungere nessun obiettivo strategico in tre giorni e mezzo di guerra. Voleva un'operazione lampo ma tutte le forze ucraine hanno resistito e continuano a resistere. Nessuna grande città è in mano dei russi": lo ha detto il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba, in conferenza stampa.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
15:21

Guerra in Ucraina, Salvini: "Putin ha approfittato di un Occidente diviso"

"Non ho la più pallida idea cosa ci sia dietro. Putin sicuramente ha approfittato di un Occidente diviso in fuga. Quella fuga vigliacca dall'Afghanistan… Mentre noi stiamo parlando di salvare vite in Ucraina, l'Afghanistan è in mano ai talebani. Se l'Occidente scappa chi è abituato a usare la forza è incentivato a farlo": lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini a ‘Mezz'ora in più".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
15:15

Lamorgese: "Massima solidarietà dall'Italia ai profughi dall'Ucraina"

"Per noi la solidarietà è stata sempre un punto fermo della nostra agenda europea e a maggior ragione ora daremo la massima solidarietà a un popolo che sta soffrendo": lo ha dichiarato la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, al suo arrivo al Consiglio straordinario Affari interni a Bruxelles sull'Ucraina. "L'Italia sarà tra i Paesi, che spero siano in tanti, a poter accedere ai principi di solidarietà anche con redistribuzione sui nostri territori", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
14:45

Zelensky: "Incontreremo i russi senza precondizioni"

L'Ucraina conferma i negoziati con la Russia al confine con la Bielorussia. Lo riferisce la presidenza ucraina. La notizia è stata confermata dal presidente ucraino Zelensky con un messaggio su Telegram: "Abbiamo convenuto che la delegazione ucraina si sarebbe incontrata con la delegazione russa senza precondizioni al confine ucraino-bielorusso. Alexander Lukashenko si è assunto la responsabilità di garantire che tutti gli aerei, elicotteri e missili di stanza sul territorio bielorusso rimangano a terra durante il viaggio, i colloqui e il ritorno della delegazione ucraina".

A cura di Ida Artiaco
27 Febbraio
14:36

Borrell: "Proporrò di fornire armi letale all'eroico esercito ucraino"

"Proporrò ai ministri di usare la European Peace Facility per due misure di aiuto d'emergenza, che mirano a finanziare la fornitura di materiale letale all'eroico esercito ucraino, che combatte opponendo una dura resistenza agli invasori russi, e a fornire merci non letali di cui c'è urgente bisogno, come il carburante": lo dichiara l'Alto Rappresentante Josep Borrell, in vista della riunione di stasera in videoconferenza dei ministri degli Esteri Ue, che dovrebbe approvare il terzo pacchetto di sanzioni contro la Russia per l'attacco all'Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
14:28

Attivata l'allerta del sistema di difesa nucleare russo, Putin: "Da Nato dichiarazioni aggressive"

"I Paesi occidentali non sono stanno prendendo azioni economiche non amichevoli contro il nostro Paese, ma i leader dei principali Paesi della Nato stanno facendo dichiarazioni aggressive sul nostro Paese", ha detto il presidente russo Vladimir Putin, ordinando lo stato di massima allerta per le forze di deterrenza nucleare.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
14:19

Putin ordina allerta sistema difensivo nucleare, Lukashenko: "Sanzioni spingono Russia a guerra atomica"

Il presidente russo Vladimir Putin avrebbe ordinato l'allerta del sistema difensivo nucleare russo. Lo riporta la PA. Stamattina il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, citato dalla Tass, aveva detto che le sanzioni alla Russia sono peggio di una guerra perché la spingerebbero verso una guerra nucleare.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
14:14

Udite tre forti esplosioni a Kiev, autorità dicono di aver fatto saltare in aria tre ponti

A Kiev verso mezzogiorno e mezzo sono state registrate tre forti esplosioni, udite distintamente nel centro di Kiev. Non è ancora chiaro da dove provengono esattamente. Le autorità locali hanno però reso noto di avere fatto saltare in aria tre ponti nella zona di Bucha per tagliare i collegamenti sul fiume Irpin che porterebbero a nord ovest della capitale.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
14:09

L'Ucraina denuncia la Russia alla Corte internazionale dell'Aja

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato che Kiev ha denunciato Mosca alla Corte internazionale di giustizia dell'Aja.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
13:47

L'agenzia russa Tass dice che l'Ucraina ha accettato i negoziati in Bielorussa

L'agenzia di stampa russa Tass, citando delle fonti politiche bielorusse, ha affermato che l'Ucraina avrebbe accettato di aprire i negoziati per la fine della guerra in Bielorussia. Una delegazione ucraina sarebbe in partenza per Gomel. Non ci sono al momento conferme dalla parte ucraina. Un membro della delegazione russa, citato dalla Ria Novosti, si è dichiarato soddisfatto che "Kiev abbia preso la decisione di recarsi ai colloqui con la Federazione russa malgrado le previsioni dei pessimisti".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
13:35

Governatore Kharkiv: "Città sotto nostro controllo, abbiamo sradicato il nemico"

Le forze ucraine controllano "totalmente" la città di Kharkiv, la seconda più grande del Paese. Lo ha detto il governatore della regione, Oleg Sinegoubov, poche ore dopo l'annuncio dell'ingresso delle truppe russe e di combattimenti strada per strada. "Il controllo di Kharkiv è completamente nostro.Le Forze armate, la polizia e le forze di difesa sono operative e il nemico è stato sradicato".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
13:14

Putin accusa l'Ucraina di "non aver colto l'occasione" di negoziare

Putin accusa l'Ucraina di non "aver colto l'occasione" per i negoziati. Lo riporta il Cremlino.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
13:10

Premier israeliano si offre di mediare tra Mosca e Kiev, Putin: "Noi eravamo pronti a negoziati"

Il premier israeliano Natfali Bennett ha telefonato al presidente russo Vladimir Putin, offrendosi di mediare tra Mosca e Kiev per la cessazione delle ostilità. Secondo quanto riferito da Ria Novosti, Putin ha detto che la Russia era pronta a negoziati a Gomel, in Bielorussia, ma che l'Ucraina "non ha colto l'occasione".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:54

Zelensky: "Ho parlato al telefono con Lukashenko"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky fa sapere di aver parlato con il leader della Bielorussia Alexandr Lukashenko. Al momento non si conosce il contenuto della telefonata.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:50

La testimonianza a Fanpage.it di una cittadina di Kharkiv

La testimonianza a Fanpage.it di una cittadina di Kharkiv, seconda città più popolosa dell’Ucraina dove sono entrati soldati russi nelle scorse ore: “È troppo pericoloso lì fuori e ai civili non è consentito andare da nessuna parte. I rumori delle bombe sono costanti ed abbiamo problemi col cibo”.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:47

Le agenzie Onu sospendono le operazioni in Ucraina

Le agenzie dell'Onu e i loro partner umanitari hanno sospeso le operazioni in Ucraina "a causa del deterioramento della situazione della sicurezza": lo ha reso noto l'Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli affari umanitari. Resteranno comunque nel Paese e riprenderanno le operazioni quando la situazione lo permetterà.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:35

Il racconto degli imprenditori italiani in Ucraina

 

Steve e Dimitri Osler sono due ingegnieri informatici trentini che nel 2005 hanno aperto in Ucraina la loro startup Wildix, dedicata ai servizi per l'It. Prima dell'invasione russa del Paese, in Ucraina davano lavoro a quasi 150 persone dislocate in tre sedi, Kiev, Leopoli e nel quartier generale a Odessa. In quest'intervista i due imprenditori italiani raccontano di come sono riusciti nei giorni precedenti allo scoppio del conflitto ad evacuare buona parte dei loro dipendenti in Italia o altri Paesi e qual è la situazione attuale nella città ucraina di Odessa, principale porto del Paese.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:28

I Paesi che hanno chiuso lo spazio aereo alla Russia

L'Italia è solo l'ultimo dei Paesi che ha chiuso il proprio spazio aereo alla Russia. Anche Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda e Finlandia hanno annunciato di chiudere il proprio spazio aereo ai voli russi in attesa di una misura unanime a livello europeo. Misura che potrebbe essere annunciata già nel pomeriggio, quando si terrà il Consiglio affari esteri.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:26

L'annuncio di Di Maio: "Da Italia 110 milioni di euro in sostegno a Kiev"

"Ho comunicato al collega Dmytro Kuleba di aver appena firmato la delibera che dispone l'erogazione immediata di 110 milioni di euro al governo di Kiev, come espressione concreta della solidarietà e del sostegno dell’Italia a un popolo con cui coltiviamo un rapporto fraterno": lo ha annunciato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un post sui social. Per poi aggiungere: "In questo momento l'Ucraina è sotto assedio senza avere una colpa, attaccata con continui bombardamenti dal governo russo. La pace è l'obiettivo per cui tutti noi continuiamo a lavorare ogni giorno e alle armi russe replichiamo con le sanzioni: l'unica via per fermare questa folle guerra. Stiamo mettendo in campo sanzioni sempre più dure e già al Consiglio Affari Esteri di oggi ci prepariamo a discuterne altre. L’Ue e tutti gli alleati devono far fronte comune e continuare a dare grande prova di compattezza. Avanti con determinazione in questa “resistenza europea” alla violenza di Putin".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:19

L'Italia chiude lo spazio aereo alla Russia

Anche l'Italia ha chiuso lo spazio aereo alla Russia. Lo confermano da Palazzo Chigi.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
12:12

Oggi al Consiglio Affari esteri Ue sul tavolo anche fornitura di munizioni all'Ucraina

Fornire all'Ucraina non solo di equipaggiamenti militari, ma anche di munizioni: è quanto si discuterà oggi pomeriggio al Consiglio Affari esteri Ue, dietro proposta dell'Alto rappresentante Josep Borrell nel quadro dell'European Peace Facility. Si parlerà anche di come fornire carburante e medicinali: queste proposte, ha scritto Borrell in una nota, fanno seguito alle richieste avanzate venerdì scorso all'Ue direttamente dal ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:56

L'ultimatum di Mosca a Kiev: "Risposta su negoziati entro le 13"

Mosca dà un ultimatum a Kiev sui negoziati in Bielorussia: la delegazione russa aspetterà fino alle 15 di oggi (le 13 italiane) e "se non avrò una risposta entro quell'ora, l'Ucraina sarà responsabile dei prossimi eventi". Lo ha detto il parlamentare russo Leonid Slutsky, secondo quanto riporta la Tass

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:52

Cingolani annuncia lo stato di pre-allarme in Italia per le forniture di gas russo

Come ha annunciato il ministero della Transizione Ecologica in Italia è stato dichiarato lo stato di pre-allarme per le forniture di gas in seguito alla guerra tra Russia e Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:49

I militari russi sono entrati nel centro di Karkhiv: si combatte strada per strada

I soldati russi sono entrati nel centro di Karkhiv: si combatte strada per strada nella seconda città del Paese, che si trova vicino al confine con la Russia. Il governatore della regione, Oleh Synyehubov, in un post sui social ha confermato che le forze russe sono riuscite a superare la difesa della città. I video diffusi sui social dai residenti mostrano mezzi militari russi in circolazione nelle strade della città attaccata da nord, dalle forze russe in arrivo dalla Bielorussa, e da est, da quelle in arrivo dal Donbass.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:39

Scholz: "Siamo al fianco dell'Ucraina e dalla parte giusta della storia"

"Al fianco dell'Ucraina siamo dalla parte giusta della storia": lo ha detto oggi il cancelliere tedesco Olaf Scholz al Bundestag. "Dobbiamo sostenere l'Ucraina in questa situazione disperata, gli ucraini combattono per la libertà e la democrazia, per valori che noi condividiamo. Ieri abbiamo deciso la consegna delle armi all'Ucraina. All'aggressione di Putin non poteva esserci altra risposta", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:35

Anche l'Austria chiude il proprio spazio aereo alla Russia

Anche Vienna, dopo Dublino ed Helsinki, è favorevole ad una chiusura dello spazio aereo dell'Ue ai voli russi. In attesa di una decisione in questo senso da parte di Bruxelles l'Austria ha deciso di chiudere i propri cieli con effetto immediato agli arei della Federazione. Anche la Danimarca ha annunciato la chiusura dei suoi cieli agli aerei russi e ha annunciato che oggi, al Consiglio Affari esteri Ue, "spingeremo per una chiusura dell'Ue" come misura di contrasto all'invasione russa dell'Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:25

Mosca: "Gomel scelta da ucraini, noi pronti a trattare: se saltano trattative è colpa di Kiev"

Il capo della delegazione per i negoziati russa arrivata oggi in Bielorussia ha detto che se gli ucraini rifiutano i colloqui di pace sarà "interamente loro responsabilità". Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dalla Tass, dopo il rifiuto del presidente Ucraino di trattare in Bielorussia, ha invece detto: "La città di Gomel è stata suggerita dalla stessa parte ucraina come sede per i colloqui. Come abbiamo detto, la delegazione russa è pronta per questi colloqui", spiegando che ad ogni modo l'operazione militare non verrà sospesa durante i colloqui.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
11:17

Ucraina, anche l'Irlanda chiude spazio aereo a voli russi

L'Irlanda ha deciso di chiudere il suo spazio aereo ai voli russi: lo ha reso noto il ministro degli Esteri, Simon Coveney, esortando gli altri partner europei a fare lo stesso. Coveney ha inoltre chiesto oggi "di concordare nuove sanzioni ad ampio raggio" contro Mosca. Lo riporta la Bbc.

A cura di Ida Artiaco
27 Febbraio
11:06

Come è cambiata la strategia di guerra russa e cosa possono fare ora l’Ucraina e l’Occidente

Secondo Andreas Umland, politologo tedesco che studia la storia contemporanea della Russia e dell’Ucraina come pure le transizioni di regime, c’è bisogno di un nuovo approccio da parte dell’Occidente per fermare l’avanzata russa in Ucraina: prima di tutto fornendo a Kiev armi offensive e non solo di difesa, e poi interrompendo qualsiasi tipo di pagamento a Mosca fino alla fine del conflitto.

A cura di Ida Artiaco
27 Febbraio
10:57

Alla Farnesina in corso riunione sull'Ucraina presieduta da Di Maio

Alla Farnesina è in corso una riunione di coordinamento sulla guerra in Ucraina, presieduta dal ministro Luigi Di Maio. Partecipa anche l'ambasciata italiana a Kiev. Nel pomeriggio Di Maio parteciperà al G7 dei ministri degli Esteri e al Consiglio Affari esteri.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:56

Alcune banche russe saranno escluse dal sistema Swift

Alcune banche russe saranno escluse dal sistema Swift. Lo hanno annunciato in un comunicato congiunto la Commissione europea, Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Canada e Stati Uniti.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:43

Le immagini dei profughi in fuga dall'Ucraina in guerra

Le immagini delle lunghe file di profughi in fuga dall'Ucraina in guerra.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:39

Come si sta muovendo la Nato rispetto alla guerra in Ucraina?

Come si sta muovendo la Nato rispetto alla guerra in Ucraina? Sulla capacità di reazione della NATO nel suo complesso non si devono avere dubbi: ha la capacità di reagire efficacemente a qualsiasi attacco. Non è ancora chiaro però come lo farà in questo.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:29

Secondo il governo britannico il conflitto in Ucraina potrebbe durare "svariati anni"

Il conflitto in Ucraina potrebbe durare "svariati anni": lo ha detto la ministra degli Esteri britannica, Liz Truss.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:20

Ucraina chiude la sua area marittima nel Mar Nero per proteggere le navi dai missili russi

+

"L'Ucraina ha chiuso l'area marittima nella parte del Mar Nero per respingere l'aggressione armata della Russia, per proteggere le navi civili dalle minacce e per creare condizioni che consentano alle forze navali ucraine di rispondere alla presenza illegale di navi della Marina Militare russa. L'Ucraina considera criminale utilizzare il proprio spazio marittimo per lanciare attacchi contro terra nell'ambito dell'operazione offensiva della Russia in Ucraina. Le Forze Navali ucraine contano sul supporto degli Stati partner. Il Mar Nero deve tornare ad essere uno spazio di pace, sicurezza e sviluppo": lo ha comunicato il ministero degli Esteri ucraino.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:12

Lukashenko dice che non c'è nemmeno un soldato bielorusso a combattere in Ucraina

"Non c'è un solo soldato bielorusso, non un singolo proiettile in Ucraina": lo ha detto il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, secondo quanto riporta la Tass.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
10:09

In Repubblica Ceca sarà illegale sostenere apertamente la guerra russa in Ucraina

L'approvazione o il supporto dell'invasione russa in Ucraina sarà un considerato un "reato di diniego, approvazione e giustificazione del genocidio" in Repubblica Ceca: lo fa sapere l'ambasciata ucraina nel Paese.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:58

Le accuse di Zelensky alla Russia

"Hanno mentito sul fatto che non avrebbero toccato i civili, ma dalle prime ore dell'invasione le truppe russe hanno attaccato le infrastrutture civili. Hanno deliberatamente scelto tattiche per colpire le persone e tutto ciò che rende la vita normale: elettricità, ospedali, case": il messaggio di Volodymyr Zelensky dopo una notte che ha definito "brutale".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:50

Il video dei cittadini ucraini che costringono il carro armato russo a cambiare strada

Un corrispondente del Financial Times in Ucraina ha pubblicato delle immagini da un video di cittadini ucraini che, nonostante fossero disarmati, hanno costretto un tank russo a fare marcia indietro e cambiare strada.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:46

Il ministro Kuleba annuncia la Legione Internazionale di Difesa Territoriale dell'Ucraina

Anche il ministro degli Esteri ucraino ha lanciato un appello ai cittadini stranieri di tutto il mondo invitandoli a unirsi all'Ucraina nella guerra contro la Russia. "Insieme abbiamo sconfitto Hitler e sconfiggeremo anche Putin", ha scritto in un Tweet. E ancora: "Stranieri disposti a difendere l'Ucraina e l'ordine mondiale insieme alla Legione Internazionale di Difesa Territoriale dell'Ucraina, vi invito a contattare le missioni diplomatiche straniere dell'Ucraina nei vostri rispettivi Paesi".

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:35

L'appello di Zelensky: "Chiunque può venire in Ucraina a combattere con noi contro la Russia"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy ha chiesto ai cittadini di tutto il mondo di unirsi alla guerra contro la Russia. "Chiunque voglia unirsi alla difesa dell'Ucraina, dell'Europa e del mondo può venire e combattere fianco a fianco con gli ucraini contro i russi criminali di guerra", ha affermato.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:28

La Corea del Nord dalla parte di Mosca: "Crisi provocata da politica egemonica Usa"

La Corea del Nord è dalla parte della Russia, in quanto la crisi sarebbe stata provocata dalla politica "egemonica ed arbitraria" di Washington, che ha "ignorato le legittime richieste della Russia sulla sicurezza". È quanto affermato in un comunicato del ministero degli Esteri della Corea del Nord.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:19

"Mosca va a Gomel sapendo che è inutile", Kiev rifiuta colloqui in Bielorussia

La delegazione russa è arrivata a Gomel, in Bielorussia, per colloqui con l'Ucraina, "sapendo che è inutile": lo ha detto il consigliere della presidenza ucraina, Mikhail Podolyak, secondo quanto riporta il Guardian.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
09:03

Il videomessaggio di Zelensky e l'appello ai tribunali internazionali: "Attaccano anche ambulanze"

In un nuovo video messaggio diffuso sui suoi profili social, il presidente ucraino parla di una "notte brutale". Nel quarto giorno dall'invasione della Russia proseguono gli scontri e Volodymyr Zelensky afferma che "i russi stanno attaccando qualsiasi cosa, comprese le ambulanze". Insomma, gli obiettivi non sarebbero solo di tipo militare, come affermato da Mosca, ha detto Zelensky lanciando un appello ai tribunali internazionali.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
08:55

Continua la battaglia per le strade di Karkhiv, seconda città ucraina

Sarebbe ancora in corso la battaglia per Karkhiv, la seconda città ucraina dopo Kiev. Lo stato maggiore di difesa ucraino ha pubblicato delle immagini in cui mostra dei corazzati russi in fiamme, ad affermare che la città non sarebbe ancora stata effettivamente presa dai russi. Scontri stanno interessando anche la città di Mykolaiv, nel sud del Paese, tra Odessa e Kherson. Alexander Senkevich, il sindaco della città, ha dichiarato che però il territorio resta in mano al governo ucraino.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
08:44

Mosca chiede di negoziare, Zelensky: "Trattiamo ovunque, ma non in Bielorussia"

"Certo che vogliamo la pace, vogliamo un incontro, l'abbiamo proposto. Ma non in un Paese dove volano i missili", lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un messaggio video ai bielorussi. Zelensky ha citato possibili luoghi di incontro con i russi: "Varsavia, Budapest, Baku, Istambul, dove volete". Ma non in Bielorussia, dove oggi è arrivata una delegazione russa pronta ad avviare negoziati.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
08:41

Il Cremlino dice di essere pronto a trattare con l'Ucraina in Bielorussia

Una delegazione russa è arrivata a Gomel, in Bielorussia per trattare con l'Ucraina. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. "Una delegazione composta da rappresentanti del ministero degli Esteri, del ministero della Difesa e di altre agenzie, compresa l'amministrazione presidenziale, è arrivata in Bielorussia per colloqui con gli ucraini. Saremo pronti per iniziare questi colloqui a Gomel", ha aggiunto", ha detto.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
08:39

L'esercito russo è entrato a Karkhiv, seconda città dell'Ucraina

 

Le forze russe sono entrate a Kharkiv, la seconda principale città Ucraina: lo avrebbe confermato il responsabile dell'amministrazione regionale, Oleg Sinegubov, secondo quanto riporta la Bbc. Veicoli militari leggeri "sono entrati nella città", ha detto. L'attacco era cominciato questa notte, quando un attacco russo ha anche colpito e distrutto il gasdotto della città, sempre secondo quanto comunicato dalle autorità ucraine.

A cura di Annalisa Girardi
27 Febbraio
08:18

Quarto giorno di guerra in Ucraina, cosa è successo nella notte

Quarto giorno di combattimenti in Ucraina dopo l'invasione del Paese da parte della Russia. Nella notte sono proseguiti i bombardamenti alla capitale Kiev e le truppe russe avrebbero preso il controllo della città di Karkhiv, la seconda città nel Paese. Secondo diversi media locali e le testimonianze sui social media, gli scontri starebbero proseguendo in mattinata, dopo l'entrata delle truppe russe in città. Le sirene continuano a suonare anche a Kiev, dove la popolazione rimane rifugiata nelle metropolitane e nei bunker sotterranei.

A cura di Annalisa Girardi
690 CONDIVISIONI
2698 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni