Covid 19
29 Ottobre 2021
07:03
AGGIORNATO30 Ottobre

Le notizie del 29 ottobre sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti di oggi, venerdì 29 ottobre 2021.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
29 Ottobre
22:31

Covid, in Italia oltre 44.6 milioni di vaccinati completi 

In Italia oltre 44.6 milioni di vaccinati completi . Secondo l'ultimo aggiornamento del report vaccini anti covid coni dati alle 21 di oggi, sono 89.618.429 le dosi somministrate finora mentre sono 44.686.882 le persone che hanno concluso il ciclo vaccinale pari all'82,74 % della popolazione over 12. Sono 1.219.661 le persone che hanno ricevuto al terza dose booster pari al 40,81 % della popolazione potenzialmente oggetto di dose booster che ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno sei mesi

A cura di Antonio Palma
29 Ottobre
21:51

Usa, Fda dà l'okay a vaccino Pfizer per bimbi dai 5 agli 11 anni

La Food and Drug Administration ha autorizzato l'uso di emergenza del vaccino Pfizer per i bimbi dai 5 agli 11 anni. Si userà una dose ridotta rispetto a quella per gli adulti e le due iniezioni saranno a distanza di tre settimane. Una decisione che interessa 28 milioni di bambini americani. La campagna pediatrica potrà iniziare la prossima settimana.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
20:41

Vaccini anti Covid, +1,1 milione di dosi in una settimana in Italia

Dal 22 al 20 ottobre sono state somministrate in totale 1.112.844 dosi in più rispetto alla settimana precedente. Lo si apprende dal nuovo report vaccini: dall'inizio della campagna vaccinale contro il Covid sono state somministrate 89.473.584  dosi tra richiami e inoculazioni addizionali

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
20:23

Vaccini, poche prime dosi tra gli over 60 (che però sono quasi tutti vaccinati). Bene tra i 20enni

Sono 13.447  gli over 60 che hanno ricevuto la prima dose di vaccino nella settimana dal 22 al 29 ottobre. I 60enni sono quelli che contano il maggior numero di vaccinati dopo gli over 80 e 70. Bene anche tra i ventenni e i trentenni. I dati sono stati diffusi dal nuovo report vaccini pubblicato dalla struttura commissariale per l'emergenza Covid. La categoria 20-29 anni ha ricevuto  prime dosi in totale, tra i 30 e i 39 invece .

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
19:46

Covid, Crisanti: "L'Italia come l'Inghilterra? Con regole anti contagio non accadrà"

"Il peggio che ci può succedere è arrivare in una situazione simile a quella dell'Inghilterra, ma con le stesse regole di comportamento che abbiamo ora non accadrà" ha affermato Andrea Crisanti, Lo ha affermato Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia all'Università di Padova, intervenendo in collegamento video a un panel nell'ambito del Forum Sistema Salute di Firenze. Secondo Crisanti, la curva seguirà la percentuale dei vaccinati, la durata dei vaccini limitata a sei mesi e la possibilità che possa emergere una nuova variante.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
19:06

Tribunale Ue boccia ricorso contro il Green Pass

Nessuna discriminazione sui diritti fondamentali secondo il Tribunale dell'Unione Europea. Alcuni cittadini europei avevano presentato una domanda di sospensione del regolamento che stabilisce il quadro relativo al Green Pass. Il presidente del Tribunale osserva che non vi sono prove di violazioni tra persone vaccinate e non vaccinate. "Il possesso dei certificati previsti dal regolamento non è condizione necessaria per l'esercizio del diritto alla libera circolazione", scrive il presidente del tribunale nelle motivazioni.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
18:43

Trieste, il prefetto Valenti: "Rischiamo zona gialla, questo è il vero limite alla libertà"

"Se si continua così, rischiamo la zona gialla. Sarà questo il vero limite alla libertà di espressione" ha detto il prefetto Valerio Valenti riferendosi all'impennata di contagi dovuta alle proteste no green pass dei giorni scorsi a Trieste. Valenti ha precisa to dutante una conferenza stampa di commiato per il suo trasferimento a Firenze che nonostante l'aumento di casi la libertà di manifestare va sempre preservata.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
18:28

Gran Bretagna, oltre i 40.000 nuovi contagi da Covid

Rimbalzano oltre quota 40.000 i contagi da Covid nel Regno Unito nelle ultime 24 ore. La curva settimanale resta però in discesa dopo un mese di tendenza all'insù. Risalgono invece i morti da 165 a 186. In aumento anche il ricovero negli ospedali che si stabilizza introno alle 8900 unità. Il governo di Boris Johnson insiste intanto sul rifiuto di ripristinare le restrizioni, sgradite a larga parte dell'opinione pubblica e potenzialmente pesanti per la ripresa economica.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
18:13

Iss: "In Italia 89 nuovi casi sottovariante Delta, variante Alfa del Covid è scomparsa"

Sono quasi 90 i casi di nuova variante Delta in Italia secondo l'Iss. La variante Delta (B.617.2) è quella più diffusa, ma sono stati identificati 48 lignaggi AY della sottovariante Delta. Tra questi anche l'AY 4.2 (ossia variante Delta Plus) identificato con 89 sequenze totali. Nel report si sottolinea inoltre che per la prima volta non ci sono segnalazioni di variante Alfa. I casi di infezione della variante Delta sono quelli più diffusi al 92,2%

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
18:02

Trieste è la città con l'incidenza di contagi più alta: dopo le proteste almeno 70 casi

Sono oltre 70 a Trieste i contagiati per aver partecipato alle proteste dei giorni scorsi. Il numero di contagi atteso dopo i sit-in è molto più alto rispetto a quelli rintracciati. Di quelli individuati, solo uno è in ospedale. Si tratta di persone che hanno trascorso gomito a gomito diverso tempo senza mascherina. Trieste è attualmente la provincia italiana con l'incidenza di contagi più alta: si parla di 281 casi ogni 100mila abitanti a fronte di una media italiana a quota 47. Restano per ora sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (5%) e in terapia intensiva (6%), occupati da pazienti Covid-19.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
17:43

Bollettino Coronavirus Italia, oggi 5.335 contagi e 33 morti

Sono 5.335 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Dati in aumento rispetto ai 4.866 contagi di ieri. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati invece 33. Questo è quanto emerge dal bollettino di oggi, venerdì 29 ottobre. Il totale delle infezioni nel nostro paese dall'inizio della pandemia sale a 4.762.563 mentre i decessi dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono 132.037. I tamponi eseguiti nella giornata odierna sono stati 474.778 tra molecolari e antigenici. La regione con più casi è la Campania

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
17:26

Lombardia, oggi 510 nuovi contagi e 4 decessi

In Lombardia sono stati registrati nelle ultime 24 ore 510 nuovi casi di Covid su 97.538 tamponi effettuati. Il nuovo dato è contenuto nel bollettino di venerdì 29 ottobre 2021 diramato dal ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 4 decessi contro i 3 di ieri. Calano i ricoveri nei reparti ordinari ma aumentano quelli in terapia intensiva.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
16:53

Campania, oggi 654 nuovi casi di Covid e 5 decessi

In Campania oggi sono stati registrati 654 nuovi positivi al Covid-19 su 27.528 tamponi effettuati. Il tasso di contagio è al 2,37%, stabile rispetto al 2,23% di ieri. Sono cinque invece i morti, mentre i ricoverati in terapia intensiva sono 20 come ieri. Aumentano ancora i ricoveri ordinari nei reparti di degenza passando dai 214 ai 229 odierni

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
16:38

Vincenzo De Luca su situazione contagi in Campania: "Inizia ad aggravarsi, quasi tutti i pazienti non sono vaccinati"

"Quello dei contagi è un dato che deve preoccupare: stiamo registrando ormai da due settimane la tendenza all'aumento dei positivi" ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella sua diretta Facebook del venerdì. Secondo il governatore della Regione Campania, la metà sono "persone non vaccinate e quelli che vanno in ospedale sono quasi al 100% non vaccinati. Un altro 50% di cittadini con doppia dose invece si ammala e significa che la capacità di protezione del vaccino si va esaurendo. Bisognerà fare una terza dose". In Campania oggi si sono registrati 654 positivi.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
16:10

Aumento dei contagi in Italia, Speranza: "Mantenere cautela e insistere sui vaccini"

"I numeri in Italia sono tra i più bassi in Europa ma sono comunque in aumento. Si richiede quindi attenzione e cautela: dobbiamo continaure con i vaccini, insistere con le prime dosi e fare le terze" ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza al termine del vertice dei ministri della Salute e delle Finanze al G20 di Roma.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
15:50

G20, primo caso di Covid è una giornalista

Il primo caso di Covid registrato al G20 riguarda una giornalista secondo quanto diffuso dall'assessorato alla Sanità della Regione Lazio. Il contagio è stato tracciato grazie agli screening di accesso presso il media center e la donna è stata posta in isolamento

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
15:34

Sardegna, oggi 23 nuovi casi di Covid e nessun decesso

In Sardegna oggi sono stati registrati 23 nuovi casi di positività al Covid e nessun decesso. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 10.716 L'ultimo aggiornamento della Regione riporta anche un numero di ricoveri in calo.

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
15:19

Le isole Tonga registrano il primo caso di Covid-19 dall'inizio della pandemia

L'arcipelago di Tonga, stato insulare dell'Oceania, ha registrato in data odierna la sua prima infezione da Covid-19. Si tratta del primo caso da inizio pandemia dopo che un passeggero arrivato dalla Nuova Zelanda è risultato Positivo. A confermarlo è il primo ministro di Tonga Pohiva Tu'i'onetoa

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
15:10

Pechino, inasprite misure anti Covid: sospesi eventi al chiuso e viaggi inter-provinciali

La capitale cinese ha rafforzato le misure di prevenzione contro il Covid-19 dopo gli ultimi casi che hanno colpito Pechino a meno di 100 giorni dal via delle Olimpiadi Invernali del 2022. Sono stati sospesi i banchetti negli alberghi, ridotti i convegni, le mostre, i forum e gli eventi aziendali. La vice direttrice del locale Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, Pang Xinghuo, ha definito "grave e complessa" la situazione della pandemia a Pechino. Le attività al chiuso, infatti, saranno sospese fino a nuovo ordine. Annullati anche i viaggi turistici inter-provinciali

A cura di Gabriella Mazzeo
29 Ottobre
15:07

Terza dose di vaccino contro il Covid, il governo aggiorna le faq: quanto dura il green pass

Il governo e gli esperti discutono sul possibile ampliamento della terza dose di vaccino contro il Covid a tutta la popolazione. Intanto sono state aggiornate le faq sul green pass per chi ha già ricevuto la terza dose: la nuova certificazione verde è valida dal giorno dopo la somministrazione ed è valida per un anno.

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
14:54

Bozza documento del G20: "Vaccini al 70% della popolazione mondiale a metà 2022"

"Per aiutare a raggiungere gli obiettivi globali di vaccinare almeno il 40% della popolazione in tutti i Paesi entro fine 2021, e il 70% entro metà 2022", il G20 "prenderà iniziative per spingere le forniture di vaccini e prodotti medici essenziali" e "rimuovere i vincoli finanziari". È quanto si legge in una bozza documento che stanno negoziando i ministri delle Finanze e della Salute del G20, che l'ANSA ha potuto visionare . Fonti vicine al dossier riferiscono che l'impegno per metà 2022 rappresenta un passo avanti rispetto alla tempistica più ampia indicata fino a poco tempo fa. Si discute ancora – invece – se includere, nella versione finale del documento, l'obiettivo di fine 2021, dato il poco tempo a disposizione. Altro tema cruciale, l'impegno che sembrerebbe vicino- che la percentuale sia raggiunta in tutti le classi di reddito in cui sono classificati i Paesi, e non complessivamente.

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
14:51

In Africa mancano anche le siringhe per fare i vaccini (oltre ai vaccini)

Secondo Matshidiso Moeti, direttore dell’OMS per il continente, “la minaccia di una crisi delle forniture di vaccini incombe. All’inizio del prossimo anno, i vaccini contro il Covid-19 affluiranno in Africa, ma la mancanza di siringhe potrebbe paralizzare l’andamento” delle campagne di immunizzazione.

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
14:12

Bianchi: "Prioritaria la terza dose agli insegnanti"

"Ho insistito molto su questo, credo che sia necessario che" gli insegnanti "in via prioritaria possano avere la terza dose" del vaccino anti-Covid. A dirlo Patrizio Bianchi, ministro dell'Istruzione, a margine di un incontro ad Arezzo tra associazioni di studenti e docenti, sindacati, dirigenti scolastici, Regione Toscana e Ufficio scolastico territoriale.

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
14:01

La quarta ondata è arrivata anche in Francia: in aumento ricoveri e ingressi in terapia intensiva

Dopo mesi di relativa calma l’epidemia di coronavirus è ripartita anche in Francia: a confermarlo questa mattina l’aggiornamento settimanale del Ministero della Salute, secondo cui la recrudescenza dei casi sta iniziando a farsi sentire anche sugli ospedali. Il tasso d’incidenza ha superato la soglia di allerta di 50 casi ogni 100mila abitanti.

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
13:34

Puglia, 233 nuovi casi e nessun morto nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 19.608 test per l'infezione da Covid-19 e 233 casi positivi: 43 in provincia di Bari, 6 nella provincia di Barletta, Andria, Trani e 11 in quella di Brindisi, 62 in provincia di Foggia, 36 in provincia di Lecce, 74 in provincia di Taranto e uno di resi9dente fuori regione. Inoltre non sono stati registrati decessi. Attualmente sono 2.843 le persone positive, 132 sono ricoverate in area non critica e 17 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono stati 272.529 a fronte di 4.154.438 test eseguiti, 262.854 sono le persone guarite e 6.832 quelle decedute.

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
13:18

Nella metà dei pazienti ricoverati per Covid danni al cuore

Oltre la metà dei pazienti ricoverati per Covid-19 arriva in ospedale con danni al cuore causati dall'infezione che aumentano drasticamente il rischio di morte. È quanto emerge da una ricerca condotta da studiosi dell'Ospedale San Raffaele di Milano e di quello di Cremona pubblicato sull'European Journal of Clinical Investigation. Lo studio ha preso in considerazione i dati di 750 pazienti ricoverati nei due ospedali lombardi in piena prima ondata della pandemia, tra febbraio e aprile 2020. Più della metà dei malati (il 52%) presentava livelli anomali di troponina, un enzima che indica la presenza di sofferenza cardiaca. I pazienti con danno cardiaco avevano un rischio triplo di finire in terapia intensiva rispetto a quelli con il cuore sano (26% contro 8,3%) e 4 volte più alto di morire nei tre mesi successivi al ricovero (40% contro 9.1%).

A cura di Davide Falcioni
29 Ottobre
13:00

Germania, oggi 24.668 casi e 121 morti, incidenza in aumento

Sono 24.668 i nuovi contagi da coronavirus accertati in 24 ore in Germania dove si sono registrati altri 121 decessi. Una settimana fa erano state segnalate 19.572 infezioni e 116 morti in relazione al Covid-19. Secondo l’Istituto Robert Koch, l’incidenza per 100mila abitanti su sette giorni è arrivata a 139,2 con un aumento significativo rispetto a ieri (130,2). Una settimana fa era a 95,1. Dall’inizio della pandemia la Germania ha confermato 4.559.120 contagi da coronavirus con 95.606 decessi. Secondo i dati dell’Rki sono circa 4.257.800 le persone guarite dopo aver contratto l’infezione.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
12:40

Covid Umbria, oggi 73 nuovi casi di contagio

Altri 73 nuovi casi Covid in Umbria nell'ultimo giorno dove si registra però un ricoverato in ospedale in meno, 41, mentre rimangono sette i posti occupati nelle terapie intensive e non si registrano nuovi morti. Emerge dai dati della Regione. I guariti sono stati 27 e gli attualmente positivi salgono a 1.074, 46 in più.
Sono stati analizzati 2.095 tamponi e 7.683 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,74 per cento (0,47
giovedì)

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
12:13

Iss: "Indice contagio in aumento rapido e generalizzato, possibile preludio recrudescenza"

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
11:54

Sottosegretario Costa: "Ragionevole l'estensione della terza dose entro anno"

"Ad oggi abbiamo previsto la somministrazione della terza dose del vaccino anti-Covid per gli over 60 ed è ragionevole pensare che già entro l'anno ci sia un'estensione della platea ed io penso ai 50enni". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, aggiungendo che "è una scelta che la politica fa sulla base di quelle che saranno le indicazioni scientifiche. Siamo in una fase in continua evoluzione, di studio".

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
11:35

Covid Veneto: +523 positivi, 1 decesso nelle 24 ore

Sono 523 i positivi a coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore, si registra un decesso che porta le vittima a un totale di 11.823 per complessivi 479.540 contagi da inizio pandemia. Lo comunica il bollettino covid della Regione Veneto.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
11:26

Come stanno andando le somministrazioni della terza dose in Italia

In Italia la somministrazione della terza dose di vaccino è partita da più di un mese con priorità per le persone particolarmente vulnerabili e poi anche per altre categorie. In Europa, la situazione cambia a seconda del Paese che si prende in considerazione in cui la dose di richiamo è destinata a platee diverse. Normalmente si utilizzano i vaccini Pfizer e Moderna, ma la Francia ha scelto di somministrare solo Pfizer come terza dose.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
11:03

Russia, 1.163 morti in 24 ore, è il massimo da inizio epidemia

In Russia nel corso dell’ultima giornata sono stati registrati 1.163 decessi provocati dal Covid-19, il massimo dall’inizio dell’epidemia: lo riporta la Tass citando il centro operativo anticoronavirus. Nel Paese sono stati rilevati 39.849 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
10:43

Quali regioni rischiano di passare dalla zona bianca a quella gialla nelle prossime settimane

Quali regioni rischiano di passare dalla zona bianca a quella gialla nelle prossime settimane? Anche se i dati su contagi e ospedalizzazioni, seppur in aumento, restano sotto controllo, non è escluso che nelle prossime settimane possa esserci qualche cambio di colore. Tutto dipenderà soprattutto dalla percentuale di posti letto occupati nei reparti ordinari e di terapia intensiva. Intanto, per lunedì 1 novembre non dovrebbe esserci nessuna novità.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
10:34

Covid Toscana: oggi 376 nuovi casi, tasso positività sale a 1.49%

I nuovi casi di Covid registrati in Toscana sono 376 su 25.287 test di cui 8.223 tamponi molecolari e
17.064 test rapidi. Lo comunica il presidente della Regione, Eugenio Giani. Il tasso dei nuovi positivi che ieri, si era attestato 1,12% (3,7% sulle prime diagnosi), oggi sale a 1,49% (4,6% sulle prime diagnosi).

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
10:14

Ucraina, oggi 26.870 contagi: mai così tanti

Sono 26.870 i nuovi contagi da coronavirus in Ucraina registrati nelle ultime 24 ore, mai così tanti dall'inizio della pandemia. Lo ha reso noto il ministero della Salute ucraino spiegando che ieri sono 5.463 le persone che hanno contratto il Covid-19 e che sono dovute essere ricoverate in ospedale. In merito alle vittime, sono 648 coloro che hanno perso la vita nell'ultima giornata per complicanze riconducibili all'infezione.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
10:09

Malesia acquista il vaccino Pfizer per bambini 5-11 anni

La Malesia ha reso noto che procederà con l’acquisto del vaccino Pfizer per bambini in dose ridotta, a seguito della raccomandazione di un gruppo di esperti degli Stati Uniti affinché il vaccino sia autorizzato per le persone di età compresa tra 5 e 11 anni.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
09:46

Iss: Rt a 0.96, e settimana prossima salirà a 1.14

La Cabina di regia per l’emergenza Covid-19 ha diffuso il report settimanale sull’andamento dell’epidemia in Italia. L’incidenza settimanale è in risalita: 46 per 100.000 abitanti. L’Rt medio calcolato sui casi sintomatici pari a 0,96 (range 0,83 – 1,16), appena al di sotto della soglia epidemica e in deciso aumento rispetto alla settimana precedente.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
09:18

Vaccini, calano le prime dosi: -38,7% in una settimana

Si riduce, come in parte prevedibile, l’accelerazione alla campagna vaccinale impressa dall’introduzione del grenn pass obbligatorio sui luoghi di lavoro. Come emerge dalle elaborazioni di Lab24, ieri sono state effettuate in Italia 19.496 prime dosi, contro le 31.819 di giovedì 21 ottobre. Il calo settimanale è pari al 38,7%.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
09:01

Giappone, 274 nuovi casi e 9 morti

Il ministero giapponese della Salute nel suo ultimo bollettino aggiornato a ieri ha confermato 274 nuovi
casi di coronavirus nel paese e nove decessi causati dal virus. Il numero dei pazienti ricoverati in gravi condizioni è sceso ancora attestandosi a 177, la cifra più bassa del 2021.
A livello nazionale, la prefettura di Osaka continua a registrare il numero maggiore di nuovi contagi, con 61 casi confermati, seguita da Aichi con 23, Tokyo con 21, Hyogo con 20 e Kanagawa con 16.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
08:45

Rt Italia sale a 0,96, incidenza su a 46 per centomila

Sono in salita nell'ultima settimana sia l'indice Rt che l'incidenza. L'Rt è a 0,96, contro lo 0,86 di sette giorni fa, mentre l'incidenza è salita da 34 a 46 casi per centomila abitanti. È quanto emerge dalla riunione della cabina di regia ministero della Salute-Iss in corso questa mattina.

A cura di Susanna Picone
29 Ottobre
08:19

Bertolaso: "Terza dose subito per chi sei mesi fa ha fatto AstraZeneca"

"Dobbiamo correre con le terze dosi anche per i più giovani, soprattutto gli immunizzati con AstraZeneca, e vaccinare i Paesi poveri. Siamo pronti a intervenire in Sierra Leone". Lo afferma l'ex capo della Protezione civile e consulente della Regione Lombardia per la campagna vaccinale Guido Bertolaso che, in un'intervista al ‘Corriere della Sera', sottolinea la necessità che gli over 60 che hanno ricevuto AstraZeneca si sbrighino "con la terza dose, se sono già trascorsi 6 mesi dall'ultima iniezione. E vanno coinvolti anche gli under 60 e gli insegnanti immunizzati con questo farmaco. Mi auguro che il ministero della Salute ci autorizzi a farlo presto".

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
07:42

Fnomceo: 1579 i medici attualmente sospesi per non essersi ancora vaccinati

Sono 1579 i medici e gli odontoiatri attualmente sospesi per non essersi ancora vaccinati. A comunicarlo, la Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri. Dall’inizio, le sospensioni sono state in totale 2053, delle quali 474 poi revocate per avvenuta vaccinazione. Sinora 75 Ordini su 106 hanno comunicato il dato alla Fnomceo, che conta 460mila iscritti agli Albi tra medici e odontoiatri.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
07:29

Vaccino, aggiornamento Italia: 89.473.584 somministrazioni

Sono 89.473.584 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'89,6% del totale di quelle consegnate, pari finora a 99.784.073 (nel dettaglio 71.161.171 Pfizer/BioNTech, 15.233.359 Moderna, 11.543.542 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.846.001 Janssen). E' quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 06:18 di oggi.

A cura di Biagio Chiariello
29 Ottobre
07:12

Le notizie sul Covid in Italia e nel mondo di oggi, 29 ottobre 2021

Ancora in aumento i casi Covid-19 in Italia. Nel bollettino di ieri diffuso dal Ministero della Salute registrati 4.866 nuovi casi di Covid-19 in Italia, in aumento rispetto 4.598 del giorno precedente mentre i morti  registrati nell'ultima giornata sono 50. Il totale delle infezioni dall'inizio della pandemia sale così a 4.757.231 mentre i morti totali dall’inizio dell'emergenza Covid-19 in Italia sono 132.004. Nell'ultima giornata sono stati eseguiti 570.335 test, tra tamponi molecolari e antigenici, con il tasso di positività che si attesta allo 0.9%. Gli attualmente positivi si attestano a quota76.778 (+1.413). Questa la situazione regione per regione:

  • Lombardia: +513
  • Veneto: +508
  • Campania: +627
  • Emilia-Romagna: +391
  • Lazio: +594
  • Piemonte: +268
  • Sicilia: +308
  • Toscana: +373
  • Puglia: +215
  • Friuli-Venezia Giulia: +249
  • Marche: +91
  • Liguria: +106
  • Calabria: +174
  • Abruzzo: +98
  • P.A. Bolzano: +57
  • Sardegna: +59
  • Umbria: +56
  • P.A. Trento: +57
  • Basilicata: +24
  • Molise: +12
  • Valle d'Aosta: +3

In Italia si va vero la terza dose di vaccino per tutti. Dall'Aifa, via libera al richiamo con vaccino Moderna per gli over 18. Il sottosegretario alla Salute Sileri: "Per il richiamo, i vaccinati con J&J avranno la priorità. E l'effetto del vaccino non è eterno, la terza dose per tutti è verosimile".

Nel mondo dall'inizio della pandemia sono stati rilevati 245 milioni di  contagi e 4,95 milioni di morti covid. Il numero di contagi, secondo dati dell'Oms, è ridotto alla metà rispetto alla primavera scorsa. Resta la preoccupazione per le varianti e per il ritardo nella distribuzione di vaccini ai Paesi in via di sviluppo. In Russia record di contagi e di vittime nelle ultime 24 ore: 40.096 contagi e 1159 morti

A cura di Biagio Chiariello
29788 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni