Covid 19
28 Maggio 2022
09:44
AGGIORNATO28 Maggio

Le notizie del 28 maggio sul Coronavirus

Le notizie di oggi e gli aggiornamenti sul Covid-19. Il bollettino Covid di oggi: 18.255 casi e 66 morti. Iss, reinfezioni Covid salgono a 6,5%: 502mila casi in 9 mesi. Continua la discussione sulle mascherine a scuola: sarà una Maturità con la mascherina, ma l'obiettivo è abbandonarla a settembre. Il ministro Speranza parla di segnali positivi e dice che dopo il 15 giugno toglieremo le mascherine nei cinema e teatri, si valuta sui mezzi di trasporto. Nel mondo raggiunti un totale di 528.439.464 casi positivi al Coronavirus secondo la mappa della Johns Hopkins.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
28 Maggio
22:02

Speranza: "Calo contagi grazie a vaccini e a estate"

"Siamo in una fase migliore della pandemia, come già avvenuto negli anni passati perché durante l'estate c'è un calo dei contagi. Ora gli italiani sono molto protetti grazie al fatto che oltre il 90% ha completato il ciclo primario e dobbiamo insistere con una linea di attenzione e prudenza". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, a Messina. "Dobbiamo essere consapevoli che quello che arriva – aggiunge – è un anno nel quale ancora ci potranno essere sfide. Dobbiamo essere pronti e preparati per affrontarle. Ma siamo molto più forti rispetto al passato soprattutto grazie ai vaccini".

A cura di Ida Artiaco
28 Maggio
18:30

Scuola, il ministro Speranza: "Rispettiamo norma vigente su mascherine"

"Per la scuola noi rispettiamo la norma vigente sulle mascherine, noi lavoriamo per avere il prossimo anno una condizione epidemiologica molto diversa". Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, a Messina per appoggiare il candidato a sindaco del centrosinistra, Franco De Domenico.

A cura di Ida Artiaco
28 Maggio
17:30

Morto per complicazioni post Covid l'ex presidente dell'Albania: aveva 55 anni

È morto oggi, all'età di 55 anni, Bujar Nishani, ex presidente dell'Albania. Era ricoverato da oltre un mese, a seguito di complicazioni post Covid ai polmoni.

A cura di Annalisa Girardi
28 Maggio
16:57

Oggi in Sicilia 1.727 nuovi positivi Covid, nove decessi

Sono 1.727 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Sicilia a fronte di 15.168 tamponi processati nell'isola. Il tasso di positività sale di poco, oggi è all'11,3%, era all'11,2%.La Sicilia è al quarto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 73.569 con una diminuzione di 410 casi. I guariti sono 2.500 mentre le vittime sono 9 portano il totale dei decessi a 10.924.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
16:16

Tasso positività al 9,4%, terapie intensive in calo 

Sono 193.183 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 198.897. Il tasso di positività è al 9,4%, in lieve calo rispetto al 9,9% di ieri. Sono 250 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 2 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 14. I ricoverati nei reparti ordinari sono 5.348, ovvero 210 in meno rispetto a ieri.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
15:43

Bollettino Italia: 18.255 nuovi casi e 66 morti

Il bollettino Covid di oggi in Italia: nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 18.255 nuovi casi in Italia e 66 morti. Terapie intensive e ricoveri in calo.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
15:04

Covid Calabria, oggi 597  casi e 7 morti

Sono 7 – uno avvenuto due giorni fa a casa e comunicato adesso – i decessi da Covid nelle ultime 24 ore in Calabria. Il totale delle vittime sale a 2.606. I nuovi contagi sono 597, con un tasso di positività del 14,94% (ieri 14,65).

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
14:42

Covid Friuli Venezia Giulia, 289 positivi e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Friuli Venezia Giulia sono state accertate 289 positività al Covid da 5.002 tamponi, di cui 86 da 2.665 tamponi molecolari e 203 da 2.377 tamponi antigenici. Nello specifico, 132 casi sono stati registrati a Udine, 26 a Gorizia, 61 a Trieste e 63 a Pordenone; a questi si sommano 7 casi da fuori regione. Nelle ultime 24 ore in Fvg non si sono registrati decessi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2, 96 negli altri reparti. I dati sono stati comunicati dalla Direzione centrale Salute, Politiche sociali e Disabilità della Regione. Da inizio pandemia in Fvg sono state accertate 378.355 positività, mentre i decessi sono stati 5.100. L'incidenza su 7 giorni (per 100 mila abitanti), infine, è pari a 171,2.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
14:23

Covid: prosegue calo ricoverati Umbria, altri 11 in meno

Scendono a 104, undici in meno di venerdì, i ricoverati Covid in Umbria ma salgono a tre, da due, i posti occupati nelle rianimazioni. Lo si ricava dai dati della Regione.
Nell'ultimo giorno giorno, senza altre vittime per il virus, ci sono stati 205 nuovi casi e 274 guariti. Gli attualmente positivi sono ora 7.758, 69 in meno. Sono stati analizzati 2.572 tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 7,9 per cento.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
13:50

Covid Toscana, oggi 1.103 nuovi contagi e 3 morti

In Toscana sono 1.103 i nuovi casi Covid (265 confermati con tampone molecolare e 838 da test rapido antigenico) registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 1.148.566 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.109.256 (96,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.461 tamponi molecolari e 8.698 tamponi antigenici rapidi, di questi il 10,9% è risultato positivo. Sono invece 1.789 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 61,7% è risultato positivo. Oggi si registrano 3 nuovi decessi.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
13:20

Covid Puglia, oggi 1.101 nuovi contagi e 6 decessi

Sono 1.101 i nuovi casi di contagio da coronavirus accertati in Puglia nelle ultime ore. Si tratta del 10,85% dei 10.145 test processati. La gran parte delle nuove positività è stata rilevata in provincia di Bari in cui si contano 334 malati Covid in più rispetto a ieri. Seguono le province di Lecce con 243, Foggia con 166, Taranto con 164, Brindisi con 118 e Bat con 62. Altri 9 casi riguardano residenti fuori regione e di altri 5 non è nota la provincia di residenza. Gli attualmente positivi sono 27.384 di cui 308 ricoverati nei reparti ordinari della regione (15 in meno rispetto a ieri) e altri 11 in terapia intensiva (uno in meno rispetto a ieri). Le vittime del l'infezione da coronavirus sono sei che fanno salire a 8.491 il totale dei decessi da inizio pandemia a oggi.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
12:49

Le mascherine potrebbero restare obbligatorie sui mezzi di trasporto dopo il 15 giugno

Si avvicina il 15 giugno: quasi sicuramente l’obbligo di mascherina verrà tolto nei cinema e teatri, ma mantenuto negli ospedali. Sui mezzi di trasporto, invece, una decisione non è ancora stata presa.

A cura di Annalisa Girardi
28 Maggio
12:10

Covid Alto Adige, oggi 130 nuovi casi e nessun decesso

In Alto Adige sono 130 i nuovi casi di Covid-19 su 1.796 tamponi processati nella giornata di ieri. Nessun decesso nelle ultime 24 ore, il totale delle vittime resta fermo a 1.478. Stabile il numero dei pazienti covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri che sono 33 mentre salgono da uno a due quelli in terapia intensiva. Su 320.464 persone sottoposte a tampone molecolare, 217.849 sono risultate positive. Sono 214.604 i guariti totali.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
11:30

Covid Veneto, oggi 1.389 nuovi casi e 3 decessi

Sono 1.389 i contagi di oggi in Veneto, contro i 1.455 di ieri che porta il totale delle infezioni a 1.750.741. Lo rileva il bollettino regionale che segnala inoltre 3 decessi contro gli 8 di ieri, con il totale a 14.687.  Cala anche il numero degli attuali positivi: 29.772 contro i 30.901 di ieri (-1.129), e dei pazienti nei reparti medici ora 570 (-19)  e delle terapie intensive ora 32 (-2). La campagna vaccinale registra 1,960 dosi somministrate ieri in regione, soprattutto (1.762) terze dosi.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
10:58

Iss, reinfezioni Covid salgono a 6,5%: 502mila casi in 9 mesi  

Nell'ultima settimana la percentuale di reinfezioni sul totale dei casi Covid segnalati risulta pari al 6,5%, in leggero aumento rispetto al 6% della settimana precedente. Questo quanto emerge nel report esteso dell'Istituto superiore di Sanità che accompagna il monitoraggio settimanale. Dal 24 agosto 2021 al 25 maggio 2022 sono stati segnalati 502.029 casi di reinfezione, pari a 3,9% del totale dei casi notificati, rileva l'Iss confermando l'aumento del rischio con la diffusione della variante Omicron. Il numero sostenuto di reinfezioni, ha sottolineato ieri l'Iss con il monitoraggio "non è associato ad un aumento dei casi severi".

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
10:25

Vaccino Covid: 137.705.301 dosi somministrate in Italia

Sono 137.705.301 le dosi di vaccino somministrate finora in Italia, il 97 per cento di quelle consegnate, pari a 141.898.295, di cui 95.340.906 di Pfizer/BioNtech, 25.444.303 di Moderna, 11.514.522 di Vaxzevria, 6.726.093 di Pfizer pediatrico, 1.849.471 di Janssen e 1.023.000 di Novavax. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 48.631.909, pari al 90,07 per cento della popolazione over 12. Sono state, poi, somministrate 39.568.004 dosi addizionali/richiamo (booster), pari all'82,95 per cento della popolazione potenzialmente oggetto di tali somministrazioni, che ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno quattro mesi. Ad aver ricevuto almeno una dose di vaccino sono 49.392.419 persone, pari al 91,48 per cento della popolazione over 12. Il totale con almeno una dose sommata ai guariti da al massimo sei mesi senza alcuna somministrazione è di 52.258.391, il 96,79 per cento della popolazione over 12.

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
10:05

Speranza: "Via mascherine in cinema e teatri, sui mezzi di trasporto vedremo"

Dopo il 15 giugno cosa ne sarà delle mascherine? Le "terremo nei presidi sanitari, mentre sicuramente le toglieremo nei cinema e nei teatri. Quanto ai mezzi di trasporto valuteremo, la Germania ha prorogato l'obbligo a settembre, il Regno Unito invece lo ha tolto". Così il ministro della Salute Roberto Speranza in un'intervista al ‘Corriere della Sera'. Un tema caldo è quello del ritorno alla normalità con la fine delle restrizioni anti-contagio e a far discutere in questi giorni è in particolare l'obbligo di mascherina a scuola, in una fase in cui questa misura sta cadendo nella stragrande maggioranza dei luoghi chiusi. Gli studenti potranno sostenere gli esami di terza media e maturità a volto scoperto? Alla domanda Speranza replica ricordando che "il decreto prevede l'obbligo fino al termine dell'anno scolastico. Intanto è un bel risultato aver azzerato la Dad negli ultimi mesi, questo era il primo obiettivo del governo. Come ha detto il presidente Draghi l'auspicio di tutti noi è che l'anno prossimo ci siano condizioni epidemiologiche favorevoli, che ci facciano superare anche quest'obbligo". Il ministro non nega che "i segnali sono positivi". I numeri di Covid "continuano a calare da molte settimane. Sulle vaccinazioni l'Italia e la sua comunità scientifica hanno fatto molto meglio della Germania, che sta sette, otto punti sotto di noi". "Guardiamo con fiducia alla ripresa in autunno – dice ancora il ministro – però sarebbe un errore pensare che il Covid sia sconfitto". Quanto al prossimo autunno, "gli scienziati ritengono possibile una ripresa della circolazione del virus, ma l'Italia ha uno scudo forte, oltre il 90% dei cittadini sopra i 12 anni ha completato il ciclo primario di vaccinazione. I documenti dell'ultimo G7" però "parlano di una partita ancora aperta". Ed è per questo che Speranza si rivolge a quei gruppi per i quali è già oggi raccomandata la quarta dose di vaccino: "Il mio appello ai più fragili è di non aspettare e di fare il secondo booster, perché le persone che perdono la vita per il Covid hanno un'età media sopra gli 80 anni. La quarta dose può salvare molte vite. Per le altre fasce d'età il mio auspicio è che a ottobre avremo vaccini aggiornati a Omicron e, a quel punto, valuteremo se sottoporre al richiamo altre categorie".

A cura di Susanna Picone
28 Maggio
09:45

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, 28 maggio

Nell’ultimo bollettino 19.666 casi e 105 morti, in calo i ricoveri. La situazione regione per regione:

Lombardia: +2.449
Veneto: +1.455
Campania: + 2.113
Emilia Romagna:+1.597
Lazio: +2.441
Piemonte: +859
Toscana: + 1.058
Sicilia: +1.710
Puglia: +1.609
Liguria: +480
Marche: +526
Friuli-Venezia Giulia: +277
Abruzzo: + 512
Calabria: +671
Umbria: +441
P.A Bolzano: +118
Sardegna: +847
P.A Trento: +134
Basilicata: +184
Molise: +160
Valle d'Aosta: +25

Continua la discussione sulle mascherine a scuola: sarà una Maturità con la mascherina, ma l'obiettivo è abbandonarla a settembre. Il ministro Speranza parla di segnali positivi e dice che dopo il 15 giugno toglieremo le mascherine nei cinema e teatri, si valuta sui mezzi di trasporto. Nel mondo raggiunti un totale di 528.439.464 casi positivi al Coronavirus secondo la mappa della Johns Hopkins.

A cura di Susanna Picone
31376 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni