1 CONDIVISIONI
WhatsApp

Sembra che WhatsApp voglia introdurre davvero i vocali che si autodistruggono

WhatsApp continua a lavorare sui contenuti che si distruggono dopo essere stati visti. Dopo le foto e i messaggi, ora potrebbe essere il turno degli audio. Questa modalità era già stata annunciata da una serie di test fatti lo scorso aprile.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valerio Berra
1 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
WhatsApp

WhatsApp è una delle applicazioni più popolari del mondo, con circa due miliardi di utenti attivi ogni mese. È uno dei progetti di Meta che stanno funzionando meglio e soprattutto è uno di quelli che vengono aggiornati con più costanza. Attorno alle nuove modifiche c’è quindi un’attenzione costante, con tanto di blog che si occupano di passare al setaccio il codice delle versioni Beta dell’app distribuite a campioni di utenti.

Il più autorevole di questi blog è WaBetaInfo. Ora ha anticipato una funzione che potrebbe diventare molto utilizzata dagli utenti: gli audio effimeri. Il nome non è ancora certo, il concetto invece sì. Si tratta di messaggi vocali che possono essere ascoltati solo una volta. Terminato l’ascolto non possono esser più aperti. E soprattutto non possono essere inoltrati. Le prime tracce di questa funzione erano già state avvistate lo scorso aprile.

Cosa sappiamo sugli audio effimeri

La nuova funzione è disponibile solo per i Beta Tester, sulle pagine ufficiali di WhatsApp ci sono tutte le indicazioni da seguire per iscriversi al gruppo dei Beta Tester. La pratica è più difficile per gli utenti Android, visto che al momento sembra che i posti per i Beta Tester siano finiti. Se invece avete un'iPhone dovete scaricare l'app Testflight. La modalità di visualizzazione è View Once, la stessa che si può utilizzare per le foto. Anche la grafica è simile: accanto al messaggio vocale effimero compare il numero 1 con un cerchio attorno.

Per mandare un audio effimero invece c’è un comando da cliccare, sempre con un logo circolare e un numero 1 in evidenza. Gli audio effimeri ovviamente non potranno nemmeno essere salvati sul proprio smartphone. Giusto per scendere più nello specifico, la versione di test Android su cui è disponibile questa funzione è la 2.23.22.4 mentre per Apple TestFlight il numero è 23.21.1.73.

La modalità View Once

WhatsApp sta puntando molto sui contenuti che possono essere visualizzati una sola volta. È un’opzione che nasce sopratutto per garantire più sicurezza negli scambi tra gli utenti. Oltre alle foto, opzione a disposizione di tutti gli utenti, WhatsApp ha lanciato i messaggi effimeri: righe di testo che hanno un timer per scomparire, possono restare visibili per 24 ore, 7 giorni o 90 giorni.

1 CONDIVISIONI
68 contenuti su questa storia
WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefoni: come capire quali sono
WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefoni: come capire quali sono
Come scrivere elenchi e citazioni direttamente su WhatsApp
Come scrivere elenchi e citazioni direttamente su WhatsApp
Dal 2024 gli utenti Android non avranno più un backup illimitato su WhatsApp, come fare ora
Dal 2024 gli utenti Android non avranno più un backup illimitato su WhatsApp, come fare ora
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views