0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Intelligenza artificiale (IA)

Nell’ultima puntata di Muschio Selvaggio l’ospite è Che Guevara: come è successo

Nell’episodio 150 di Muschio Selvaggio Gianluca Gazzoli e Luis Sal hanno intervistato un improbabile Che Guevara. Dietro di lui c’era Luis Sal, per creare il sosia digitale è stata utilizzata l’intelligenza artificiale.
A cura di Valerio Berra
0 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Ernesto "Che" Guevara è morto ufficialmente nel 1967. Il medico entrato nella storia per la rivoluzione cubana è stato ucciso in Bolivia, dopo la cattura in un'imboscata dell’esercito. Eppure ora il suo nome è finito nel titolo dell’ultima puntata di Muschio Selvaggio: “C'è Gazzoli e Che Guevara – Muschio Selvaggio Podcast”.

Si apre la puntata e nello studio di Muschio Selvaggio ci sono Luis Sal, Gianluca Gazzoli (host di The BSMT) e una terza persone vestita con quella che sembra un’uniforme verde. Il volto è quello di Che Guevara, la voce ci assomiglia ma bastano pochi secondi e si capisce subito il trucco. Chi indossa la divisa è Martin Sal, fratello di Luis. Il volto di Che Guevara è attaccato con l’intelligenza artificiale.

Come hanno fatto a far tornare in vita Che Guevara

La tecnologia è quella dei deepfake. Il volto di una persona viene sovrapposto al volto di un’altra persona come se fosse una maschera perfetta, in grado di adattarsi perfettamente ai lineamenti, riprodurre ombre e luci e aprire la bocca seguendo il movimento delle labbra. Anche la voce viene modificata per rendere il sosia digitale più credibile.

L’errore però sta nei dettagli. Guardando bene si vede che la bocca non segue sempre i movimenti corretti e a volte anche la maschera appoggiata sul viso “sfarfalla”, spostandosi dai lineamenti ufficiali. Considerando però i progressi fatti da questa tecnologia negli ultimi anni non è difficile immaginare che in futuro vedremo dei deepfake sempre più realistici.

I video creati con l'intelligenza artificiale sono sempre più definiti. Vengono già usati in parecchie truffe online, come abbiamo visto per Fabio Fazio e Sergio Mattarella.

Il nuovo corso di Muschio Selvaggio

Lanciato all’inizio del 2020 dal Fedez e Luis Sal, Muschio Selvaggio ha vissuto parecchi capitoli. A lungo i due lo hanno condotto insieme ma nel 2024 Luis si è staccato dopo essere entrato in conflitto con Fedez per la gestione del podcast. Celebre il meme “Dillo alla mamma, dillo all’avvocato”.

Da marzo a maggio del 2023 Fedez ha condotto Muschio Selvaggio da solo, poi è stato accompagnato da Davide Marra, voce del Cerbero Podcast. I due hanno guidato il podcast per circa un anno quando con la puntata Pippe con Pippo e Alex Mucci hanno annunciato l’uscita definitiva lasciando a Luis i microfoni del podcast.

La puntata di Muschio Selvaggio con Che Guevara

0 CONDIVISIONI
409 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views