24 Maggio 2022
16:15

La baby star ucraina Ameli ha perso il nonno in guerra: la sua ultima canzone è per lui

Il nuovo brano di Ameli, pubblicato tre giorni fa, arriva purtroppo in circostanze tragiche. Si intitola “Dideku”, nonno in ucraino. “Dimenticherai quelle gelide vie e ti scalderai con le canzoni mie” canta al suo fan numero uno.
A cura di Lorena Rao

Da quando è esplosa la guerra in Ucraina a febbraio scorso, molti e molte creator di origine ucraina stanno utilizzando i social per raccontare i mali del conflitto. Un esempio è Andriana "Adrianathrr" Kulchytska, nota cuoca su TikTok. Un altro caso è quello di Ameli Popovych, baby star particolarmente popolare su YouTube con il nome Ameli TVIT (4,42 milioni di iscritti). Il 18 febbraio scorso ha cantato in live performance "I draw my life". Il brano è dedicato all'Ucraina e ai bambini costretti a vivere la guerra. "Quando il mondo è violento, il futuro cadrà", una frase breve ma intensa, che concentra il messaggio di "I draw my life". Ad oggi, la canzone ha superato le 8 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Il nuovo brano di Ameli, pubblicato tre giorni fa, arriva purtroppo in circostanze tragiche. Si intitola "Dideku", nonno in ucraino. Un titolo esplicativo, dato che la persona a cui è rivolta è il nonno della piccola star, perso a causa di una grave esplosione al confine con la Russia. "Dimenticherai quelle gelide vie e ti scalderai con le canzoni mie" canta Ameli al suo fan numero uno, come lei stessa lo definisce. Durante il video, scorrono immagini intime e famigliari, che ritraggono l'uomo sia come nonno che come soldato.

Il 4 marzo scorso il canale di Ameli ha accolto un video in cui il nonno annunciava alla famiglia via telefono il suo arruolamento nell'esercito ucraino. "Ma tu spari ai russi?" gli chiede la nipote. "No io non sparo! Devo solo guidare un carro armato". Un video duro e crudo, che mostra il supporto della famiglia nel combattere. "Dideku" diventa dunque un triste epilogo della clip menzionata, vista da mezzo milione di persone. I fan di Ameli si sono uniti tramite commenti sotto i suoi video, tra messaggi di sostegno e condoglianze.

Perché Google Maps si sta riempendo di finte recensioni che parlano della guerra in Ucraina
Perché Google Maps si sta riempendo di finte recensioni che parlano della guerra in Ucraina
10 opere di street art contro la guerra in Ucraina
10 opere di street art contro la guerra in Ucraina
6.104 di Stile e trend
Come funzionano le armi laser usate dalla Russia nella guerra in Ucraina
Come funzionano le armi laser usate dalla Russia nella guerra in Ucraina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni