18 CONDIVISIONI

Elon Musk ha lanciato la sua linea di profumi: il primo si chiama “Capelli Bruciati” ed è “omnigender”

L’uomo più ricco del mondo ha deciso di buttarsi in un nuovo business. A produrre e distribuire il profumo sarà la sua società The Boring Company.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valerio Berra
18 CONDIVISIONI
Immagine

“Venditore di profumi”. Da qualche ora è così che Elon Musk si definisce su Twitter. Saranno contenti i suoi biografi, che adesso possono aggiungere un capitolo in più ai tanti settori in cui l’uomo più ricco del mondo si è lanciato in questi anni. Ricapitoliamo: guide turistiche, banche online, sistemi di pagamenti online, auto elettriche, lanciafiamme, tunnel, razzi spaziali, social network. Da segnalare anche il recente sconfinamento nel complesso ambito della diplomazia internazionale, con soluzioni offerte sia per la guerra tra Russia e Ucraina che per le tensioni tra Cina e Taiwan.

Ora i profumi. Per davvero. Attraverso The Boring Company, la più eclettica delle sue società, Elon Musk ha cominciato a commerciare in questo settore. La prima fragranza si chiama Burnt Hair, capelli bruciati. Scelta azzardata, visti gli infiniti giochi di parole che Musk avrebbe potuto fare con un'essenza con aromi di muschio. Eppure l’imprenditore ha già definito il suo nuovo prodotto “il miglior profumo sulla Terra!”. Nessuna declinazione di genere, Musk ha voluto specificare che la sua nuova creazione è “omnigender”.

Una fragranza dall’odore ignoto

Sul sito di The Boring Company non ci sono informazioni aggiuntive. Non è chiaro con che fragranze sia stato creato e non si capisce nemmeno perché qualche arguto Naso abbia deciso di affidare al profumo un nome tanto esotico. Burnt Hair viene definito come “L’essenza del desiderio ripugnante”. E ancora: “Proprio come appoggiarsi sopra a una candela a tavola, ma senza il duro lavoro”. E se fin qui non avete ancora avuto dubbi, ci pensa l’ultimo claim a finire l’opera: “Emergete dalla folla! Fatevi notare mentre attraversate l’aeroporto”.

Quanto costa il profumo di Elon Musk

Quello che invece è chiarissimo è il prezzo: nell’Unione Europea si può acquistare per 104,95 euro. Il profumo al momento non è disponibile ma verrà inviato entro il primo quadrimestre del 2023. Per acquistarlo potrete usare una normale carta, ma ci sarà anche la possibilità di comprarlo con i DogeCoin, la cryptomeme a cui Musk è da sempre affezionato. Questa crypto è in caduta libera: a inizio maggio 2021 un Doge veniva scambiato per 0,52 euro, ora vale dieci volte meno: 0,062 euro.

18 CONDIVISIONI
Perché Hamas ha invitato Elon Musk nella Striscia di Gaza
Perché Hamas ha invitato Elon Musk nella Striscia di Gaza
Cos’è il chip Neuralink di Elon Musk e come funziona il primo impianto nel cervello di un uomo
Cos’è il chip Neuralink di Elon Musk e come funziona il primo impianto nel cervello di un uomo
La birra di Elon Musk si sta rivelando un discreto fallimento
La birra di Elon Musk si sta rivelando un discreto fallimento
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni