18 Novembre 2022
14:34

Chi è Jacopo Malnati, lo youtuber dei Pantellas aggredito durante una rapina a Varese

Classe 1990, Jacopo Malnati insieme a Daniel Marangiolo ha fondato il duo iPantellas. Ha cominciato a pubblicare video su YouTube nel 2009 e su questa piattaforma è riuscito ad arrivare a oltre 5 milioni di iscritti.
A cura di Valerio Berra

Il volto segnato dai lividi, una benda attorno il sopracciglio e come sfondo il cuscino di un letto d’ospedale. L’immagine di Jacopo Malnati che sta girando in queste ore sui social non è quella che milioni di persone hanno conosciuto negli ultimi anni su YouTube. La sera del 17 novembre Jacopo è stato aggredito mentre stava salendo a bordo della sua auto nel quartiere San Fermo di Varese.

Una rapina, con tanto di pistola alla tempia. Secondo le prime ricostruzioni gli aggressori sarebbero stati due. Jacopo ha suonato il clacson per attrarre l’attenzione dei passanti. I due rapinatori hanno provato a soffocarlo ma alla fine sono scappati. “Io sto bene, a parte un po’ di punti, ma sono molto spaventato. Mi spiace vivere in un mondo cosi”, ha detto Malnati.

La star della prima generazione di YouTube

Classe 1990, Jacopo Malnati ha cominciato a pubblicare video su YouTube quando erano in pochi a pensare da questa piattaforma fosse possibile ricavare uno stipendio fisso. Insieme a Daniel Marangiolo ha creato il canale iPantellas. Il loro primo video è stato pubblicato nel 14 ottobre del 2009 e a guardarlo ora sembra di fare un salto in un’altra era temporale.

Il video è stato girato con videocamere amatoriali e con un montaggio forse rivedibile. Si intitola IO ODIO MOCCIA ed è un contenuto satirico su Tre metri sopra al cielo e Amore 14, ai tempi fenomeni editoriali particolarmente amati dagli adolescenti. Su questa linea di ironia i Pantellas hanno costruito tutta la loro carriera su YouTube. Una piattaforma in cui hanno accumulato 5,75 milioni di iscritti.

Qui sono stati tra i primi creator a emergere. Tra i primi a dotarsi di una produzione, di collaboratori, di camere e montatori professionali. Sono stati anche tra i primi a fare sponsorizzazioni con i brand, lanciare hit estive e organizzare raduni e viaggi con gli iscritti al loro canale. Nel 2018 la loro canzone “Ma anche no” ha raggiunto 35 milioni di visualizzazioni su YouTube, l’anno dopo con “Italiani in vacanza” sono arrivati a 23 milioni.

Il loro pubblico, come spesso per YouTube, è stato sempre parecchio giovane, anche perché i temi trattati sono rimasti su una linea molto adolescenziale. Per un’intera generazione iPantellas sono stati un format paragonabile alla tv per ragazzi negli anni ’90. Negli ultimi anni Jacopo e Daniel hanno provato anche nuovi canali, dalla collaborazione con il format Mediaset Colorado ai video su TikTok.

Record di traffico su Pornhub durante le elezioni, i dati più alti degli ultimi dieci anni
Record di traffico su Pornhub durante le elezioni, i dati più alti degli ultimi dieci anni
Come lasciare un messaggio virtuale per la Regina Elisabetta II sul libro ufficiale della Royal Family
Come lasciare un messaggio virtuale per la Regina Elisabetta II sul libro ufficiale della Royal Family
Perché gli NFT su Instagram e Facebook potrebbero essere un problema
Perché gli NFT su Instagram e Facebook potrebbero essere un problema
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni