19 Febbraio 2022
15:27

Il pericoloso inquinante di Erin Brockovich è legato al boom dell’auto elettrica

Lo ha scoperto un’indagine del Guardian sull’estrazione di nichel e l’industria dei veicoli elettrici: “Prove di aria e acqua contaminate da cromo esavalente vicino alle miniere di nichel”.
A cura di Valeria Aiello

Un’indagine sull’estrazione di nichel e sull’industria dei veicoli elettrici ha trovato prove che una fonte di acqua potabile vicino a una delle più grandi miniere di nichel dell’Indonesia è contaminata da livelli pericolosi di cromo esavalente (Cr6), una sostanza chimica cancerogena nota anche per il suo ruolo nella storia e nel film di Erin Brockovich.

Inquinamento da cromo esavalente

Il nichel, un componente essenziale nelle batterie di auto e veicoli elettrici, potrebbe portare ricchezza trasformativa in un Paese in cui il Covid ha fatto crescere del 10% il numero di persone che vivono in stato di povertà. Eppure c’è chi vive sulla remota isola di Obi, diventata di recente la sede di una delle più grandi miniere di nichel dell’Indonesia, che ha bisogno solo acqua pulita e sicura.

I campioni d’acqua prelevati dal Guardian vicino al villaggio di Kawasi e testati presso laboratori certificati hanno mostrato alti livelli di contaminazione da cromo esavalente (Cr6). In particolare, i campioni d’acqua che provenivano da una fontana a meno di 200 metri dal sito minerario avevano un indice di contaminazione pari a 60 parti per miliardo (ppb). Il livello massimo consentito dalla legge in Indonesia è 50 ppb.

Il Cr6 può causare danni al fegato, problemi riproduttivi e danni allo sviluppo se ingerito o inalato. Anche l’esposizione a lungo termine attraverso l'acqua potabile è stata collegata al cancro allo stomaco. “Gli impatti di questo tipo di inquinamento sono persistenti e in qualche modo sottili. Non sono come un grande fallimento catastrofico, ma sono impatti a lungo termine che il sistema normativo non è necessariamente pronto ad affrontare” ha affermato Matthew Baird, un avvocato ambientale con sede nel sud-est asiatico.

L’indagine ha trovato anche prove che suggeriscono livelli elevati di infezioni polmonari tra le persone che vivono vicino alla miniera. La clinica pediatrica del villaggio ha riportato di oltre 900 casi di infezioni respiratorie acute (ARI) potenzialmente mortali tra i circa 4.000 residenti di Kawasi nel 2020. Più della metà dei casi è stata segnalata in neonati o bambini sotto i 4 anni. Secondo i funzionari sanitari, la prevalenza di ARI a Kawasi era di poco inferiore al 20% nel 2020, rispetto a una media nazionale del 9%.

A differenza di altri minerali utilizzati per alimentare veicoli elettrici, come il cobalto e il litio, che sono stati collegati a danni ambientali e violazioni dei diritti umani, la catena di approvvigionamento del nichel è rimasta finora in gran parte ignorata. Le compagnie minerarie operative sull’isola di Obi hanno affermano che le loro attività non rappresentano una minaccia per le comunità locali.

Brown ha spiegato che le miniere in Indonesia i test per la presenza di cromo (Cr6 e Cr6+) vengono effettuati solo una volta al mese e che probabilmente le autorità non sono ancora pienamente consapevoli dei rischi. Una delle società minerarie, in risposta alle accuse, ha indicato che i test condotti sull’acqua sorgiva di Kawasi dal 2013 al 2021 soddisfacevano gli standard di qualità stabiliti dal governo, con risultati di contenuto di Cr6 nell’intervallo da 5 a 40 ppb.

I botti di Capodanno hanno aumentato PM10 e diossina nell’aria
I botti di Capodanno hanno aumentato PM10 e diossina nell’aria
In Groenlandia è “caccia al tesoro”: si cercano nichel e cobalto sotto il ghiaccio che scompare
In Groenlandia è “caccia al tesoro”: si cercano nichel e cobalto sotto il ghiaccio che scompare
L’assistente vocale Amazon Alexa ha sfidato una bambina a infilare una moneta in una presa elettrica
L’assistente vocale Amazon Alexa ha sfidato una bambina a infilare una moneta in una presa elettrica
27 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni