Un curioso incidente ha avuto luogo a Werl, in Germania, dove – a causa di un guasto in una cisterna – una fabbrica ha riversato su una strada una tonnellata di cioccolata al latte. L’episodio è accaduto lo scorso lunedì, 10 dicembre, nella cittadina tedesca non lontano da Dortmund creando non pochi disagi ma anche molta ilarità.

Stando a quanto riportato dalla Cnn, è stato necessario l'intervento di 25 vigili del fuoco per ripulire il tutto. Un lavoro piuttosto complicato e reso ancora più difficile dal fatto che la cioccolata si è immediatamente solidificata nella "West Street" di Werl per via delle temperature piuttosto rigide. Per questa ragione è stato necessario usare acqua calda e fiamme ossidriche allo scopo di sciogliere tutto. Un'operazione che ha però reso la strada particolarmente viscida, anche se i pompieri  hanno subito avvertito i cittadini di questo pericolo invitandoli a non percorrerla.

A commentare quanto successo è stato Markus Luckey, il titolare della DreiMeister, l’azienda che ha subito il guasto: "Siamo in un periodo particolare, se fosse successo in una data più vicina al Natale sarebbe stato un vero disastro". Tuttavia, sembra che la fabbrica, che ha ripreso regolarmente il lavoro oggi, non risentirà economicamente della perdita di tanta cioccolata.