Conflitto in Ucraina
4 Marzo 2022
18:03

Quando e dove si terrà il terzo negoziato tra Russia e Ucraina

Si svolgerà nel weekend di sabato 5 marzo e domenica 6 marzo il terzo round di trattative tra le delegazioni russa e ucraina. Lo hanno confermato Putin e il consigliere di Zelensky.
A cura di Antonio Palma
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Nel weekend il terzo round delle trattative tra Russia e Ucraina per la guerra in corso. Oltre all'intesa di massima sui corridoi umanitari raggiunta ieri nel secondo incontro tra le due delegazioni, infatti, Mosca e Kiev hanno deciso di tenere a breve un terzo incontro per fissare i punti chiave dell'accordo per un cessate il fuoco durante l'evacuazione dei civili nelle città sotto assedio o comunque sul fronte di guerra. La data esatta dell'incontro verrà fissata nelle prossime ore ma sia da parte ucraina che russa oggi è stato comunicato che l'appuntamento dovrebbe essere fissato tra sabato 5 marzo e domenica 6 marzo. Inizialmente annunciato per l' inizio della prossima settimana, il terzo round dei colloqui dovrebbe essere dunque anticipato per volontà di entrambe le parti per arrivare a un risultato concreto.

La data del terzo round dei colloqui di pace

A confermare che il terzo incontro per le trattative di pace per la guerra tra Russia e Ucraina si terrà nel weekend è stato lo stesso presidente Putin in un colloquio con il cancelliere tedesco Scholz avvenuto via telefono. "Il presidente russo Vladimir Putin “ha informato il cancelliere tedesco Olaf Scholz che Russia e Ucraina hanno programmato un terzo round di colloqui per questo fine settimana” ha riferito in una nota il portavoce del governo tedesco, Steffen Hebestreit, al termine del colloquio telefonico. La conferma che il terzo round di colloqui negoziali tra Russia e Ucraina avverrà nel fine settimana è arrivata però anche dal consigliere del presidente ucraino Zelensky, Mykhailo Podoliak, ribadendo che nel corso dei colloqui di ieri sono stati concordati alcuni accordi sui corridoi umanitari e sull'evacuazione dei cittadini stranieri.

Dove si terranno i nuovi negoziati tra Russia e Ucraina

Anche su luogo dove si terrà il terzo round dei colloqui a dare qualche chiarimento è stato Podoliak. Anche l'appuntamento del weekend sarà programmato in una località della Bielorussia al confine con l'Ucraina. "La terza fase dei negoziati potrebbe essere domani o dopodomani e i negoziati si svolgeranno in Bielorussia, perché la parte russa rifiuta altri mediatori" ha spiegato Podoliak oggi in una conferenza stampa  presso l'amministrazione militare regionale di Leopoli. La città esatta verrà comunicata poco prima dei colloqui.

Come sono andati fino ad ora i colloqui di pace

"Sono stati fatti progressi significativi durante il secondo round di colloqui tra Russia e Ucraina" aveva dichiarato ieri il capo della delegazione russa, Vladimir Medinsky, confermando che i due Paesi hanno concordato di creare dei corridoi umanitari per permettere l'evacuazione dei civili e un cessate il fuoco in queste zone. Anche da parte ucraina si è parlato di progressi sottolineando però che che richieste di Kiev accolte dai russi al momento sono molto poche

2862 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni