3 Agosto 2021
18:36

Paura al Pentagono, sparatoria all’esterno dell’edificio, zona isolata: ucciso un poliziotto

Il Pentagono è stato posto in “lockdown” dalle autorità di sicurezza statunitensi per circa 45 minuti – e successivamente riaperto – a causa di un conflitto a fuoco avvenuto nei pressi della stazione della metropolitana che si trova a poche centinaia di metri dall’edificio. Si registra almeno un morto: si tratta di un poliziotto.
A cura di Davide Falcioni

Il Pentagono è stato isolato dalle autorità statunitensi per circa 45 minuti – e successivamente riaperto – a causa di un conflitto a fuoco avvenuto nei pressi della stazione della metropolitana che si trova a poche centinaia di metri dalla struttura. "Stiamo chiedendo alla popolazione di evitare la zona. Seguiranno ulteriori informazioni" ha scritto, in una nota diffusa su Twitter, il Pentagon Force Protection Agency. "In questo momento, abbiamo appena confermato che il Pentagono è in isolamento. C'è un incidente al Pentagon transit center" ha confermato il portavoce della struttura Chris Layman, citato dalla Cnn. Layman non ha riferito di persone coinvolte, ma ha spiegato che è stato temporaneamente vietato di uscire dall'edificio. Secondo il Washington Examiner vicino al Pentagono sono stati uditi diversi colpi d'arma da fuoco.

Dopo circa 45 minuti, una volte eseguiti i controlli del caso, il Pentagono è stato riaperto.

I funzionari della contea di Arlington, in Virginia, i vigili del fuoco hanno dichiarato in un aggiornamento pubblicato su Twitter intorno alle 11:30 di aver trovato "diversi feriti" sulla scena della sparatoria. Successivamente è stato riferito che a perdere la vita è stato un agente di polizia, che sarebbe stato accoltellato poco prima che si scatenasse la sparatoria.

L'attacco col drone a Kabul ha ucciso 10 innocenti tra cui 7 bimbi, Usa ammettono: "Tragico errore"
L'attacco col drone a Kabul ha ucciso 10 innocenti tra cui 7 bimbi, Usa ammettono: "Tragico errore"
Ucciso mentre protegge il figlio da una sparatoria in un ristorante: Dustin aveva solo 21 anni
Ucciso mentre protegge il figlio da una sparatoria in un ristorante: Dustin aveva solo 21 anni
Zona gialla: massimo 4 persone al ristorante, anche negli alberghi (se aperti a clienti esterni)
Zona gialla: massimo 4 persone al ristorante, anche negli alberghi (se aperti a clienti esterni)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni