31 Maggio 2018
11:48

Olanda, uomo attacca con ascia agenti e uccide cane poliziotto urlando “Allahu akbar”

Gli agenti avevano fatto irruzione in casa dell’uomo allertati dai vicini che lo avevano visto brandire l’ascia sul balcone dell’abitazione urlando ‘Allahu akbar’. Quando sono entrati, però, lui si è scagliato contro il cane uccidendolo, è stato poi colpito a morte dagli altri agenti intervenuti sul posto.
A cura di Antonio Palma

Brutale scena di violenza nelle scorse ore in un quartiere residenziale di Schiedam, vicino a Rotterdam, in Olanda. Un uomo si è scagliato contro gli agenti di polizia intervenuti presso la sua abitazione e con un'ascia in pugno ha colpito violentemente e ucciso un cane poliziotto che  era arrivato poco prima sulla scena insieme al suo collega e accompagnatore proprio per controllare  la casa.  Le forze dell'ordine erano giunte sul posto dopo diverse segnalazioni dei vicini che indicavano un uomo sul balcone che agitava la scure urlando "Allahu akbar". I poliziotti hanno circondato l'area e cercato di comunicare con l'individuo che però ha rifiutato di collaborare

La polizia quindi ha deciso di fare irruzione in casa ma a questo punto l'uomo ha reagito colpendo il cane poliziotto che è morto più tardi a causa delle grave ferite riportate. Con la stessa arma l'uomo ha anche minacciato gli altri agenti che tentavano di colpirlo con un taser. A questo punto gli agenti si sono sentiti in pericolo e hanno sparato ferendolo a morte. L'uomo infatti è stato raggiunto da diversi proiettile alle gambe ed è stato soccorso ma è deceduto in ospedale. Secondo quanto dichiarato dal sindaco di Schiedam, la vittima era un siriano che viveva con suo padre in città dall'anno scorso. Secondo quanto riferiscono i media olandesi, l'uomo avrebbe già mostrato in passato segni di squilibrio ma nulla lasciava presagire una simile escalation. Non sarebbe noto alle forze dell'ordine ma sono comunque in corso le verifiche investigative  per stabilire  eventuali connessioni con il terrorismo.

Poliziotto per un giorno: gli agenti realizzano il sogno di un bambino
Poliziotto per un giorno: gli agenti realizzano il sogno di un bambino
86 di Cronaca
Agente scelto, si occupava di migranti: chi era Vittorio Infante, il poliziotto morto a Lampedusa
Agente scelto, si occupava di migranti: chi era Vittorio Infante, il poliziotto morto a Lampedusa
Sassuolo, un uomo stermina a coltellate la famiglia e poi si uccide
Sassuolo, un uomo stermina a coltellate la famiglia e poi si uccide
82.474 di Palma Antonio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni