272 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Novembre 2021
10:26

Olanda, 61 positivi al Covid su un volo dal Sudafrica: test in corso per capire se è variante Omicron

Sono arrivate all’aeroporto di Schiphol di Amsterdam. Attesa per i risultati dei tamponi dopo l’allarme sulla nuova variante Omicron già individuata in Europa.
A cura di Biagio Chiariello
272 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Aumenta l'apprensione in Europa per la variante Omicron. Sessantuno persone arrivate ad Amsterdam dal Sudafrica sono risultate positive al Covid. Lo hanno riferito le autorità olandesi, specificando che i tamponi saranno analizzati per appurare se si tratti della nuova pericolosa mutazione del virus,  che a livello europeo è stata individuata in un unico caso in Belgio. I contagiati sono stati messi in quarantena in un hotel vicino all'aeroporto di Schiphol. Altri 531 passeggeri a bordo dei due voli Klm arrivati ieri dal Paese africano (da Città del Capo e Johannesburg) sono invece risultati negativi.

Molti passeggeri non indossavano la mascherina

Uno dei passeggeri a bordo era Stephanie Nolen, reporter del New York Times, che ha rivelato di essere al suo primo viaggio in aereo dall'inizio della pandemia. Sebbene sia risultata negativa, si è chiesta "per quanto tempo sarà ancora così" dato che i passeggeri sarebbero stati rinchiusi in un piccolo spazio all'interno dell'aeroporto e molti non indossavano mascherine in aereo. "Probabilmente il 30% delle persone non indossava la mascherina. Le autorità olandesi non applicano misure sebbene sia obbligatoria. Siamo tutti in questa stanza non ventilata, respirando l'uno sull'altro", ha scritto su Twitter.

Lockdown parziale in Olanda

L'Olanda nelle ultime settimane è alle prese con una forte ondata di Coronavirus ed è in parziale lockdown. Prevista la chiusura anticipata di bar, ristoranti e negozi. Da domenica "tutti i Paesi Bassi saranno effettivamente chiusi tra le 17:00 e le 5:00" del mattino, ha spiegato nel corso di una conferenza stampa il premier Mark Rutte, mentre decine di manifestanti dimostravano a L'Aia. E solo ieri 26 novembre il governo dell'Aia aveva disposto il blocco dei voli provenienti da diversi Paesi dell'Africa meridionale, ad eccezione di quelli già partiti, come i due aerei Klm atterrati ieri.

272 CONDIVISIONI
29723 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni