news

Muore per overdose a 14 anni: la mamma ha preparato la droga per lei e per gli amici

Si è subito capito che la ragazza era stata vittima di una overdose di droga ma dalle indagini investigative sul caso è emersa una verità agghiacciante: a fornirle quella droga e a prepararle la dose letale sarebbe stata proprio la madre. Secondo l'accusa la donna quella sera aveva preparato la droga anche per altri due ragazzini presenti in casa.
A cura di Antonio Palma

Morta per overdose a soli 14 anni dopo aver assunto un mix di droga che la stessa madre le aveva fornito in casa loro. È la tragica storia di un adolescente statunitense di Jacksonville, nel Nord Carolina, deceduta in casa sua dopo aver assunto metanfetamina ed eroina sotto gli occhi del genitore. Per la sua morte la polizia ha arrestato ora la madre, la 37enne Nancy Kellum, che deve rispondere di omicidio. La tragica vicenda risale al 15 febbraio scorso quando i soccorsi erano state chiamati in casa della donna per una ragazzina priva di sensi. Nonostante i numerosi sforzi da parte dei sanitari, non era stato possibile salvarle la vita.

Si è subito capito che la ragazza era stata vittima di una overdose di droga ma dalle indagini investigative sul caso è emersa una verità agghiacciante: a fornirle quella droga e a prepararle la dose letale sarebbe stata proprio la madre. Inizialmente, Kellum era stata presa in custodia e accusata di maltrattamenti su minori con conseguenti gravi lesioni fisiche. L'autopsia ha mostrato infatti che la figlia era morta a causa di una “letale overdose combinata di Fentanyl, eroina e metanfetamina”. Le indagini poi hanno scoperto che a fornirgli tutto era stata lei e martedì le autorità hanno ottenuto un mandato di arresto.

Secondo l'accusa la donna quella sera aveva preparato la droga per la figlia 14enne come già aveva fatto in passato e inoltre aveva preparato altre dosi per altri due ragazzini presenti in casa. Secondo gli agenti, la donna avrebbe confessato subito dopo l’arresto. Per questo la 37enne è stata trasferita al centro di detenzione della contea di Onslow senza nessuna cauzione.

CONTINUA A LEGGERE SU FANPAGE.IT

L'ambasciatore Usa Eisenberg termina il mandato e lascia l'Italia: "Insieme siamo più forti"
Navalny torna in Russia: arrestato appena atterrato all'aeroporto di Mosca
"Cina e Oms non hanno agito rapidamente per fermare la pandemia covid"
USA, voleva vendere il computer di Nancy Pelosi alla Russia: incastrata dalla madre
Porta al guinzaglio il marito per evitare le norme covid: “È il mio cane”, coppia multata
Non trova il bigliettino con la password e perde 220 milioni di dollari in Bitcoin
Meloni contro Conte: “Mi vergogno per lui, si faccia da parte perché ora è il tempo dei patrioti”
Conte ottiene la fiducia alla Camera, domani il voto decisivo al Senato
Rifiutano il vaccino anti Covid, in Germania sette infermieri licenziati