Conflitto in Ucraina
4 Marzo 2022
15:35

Leoni e tigri in fuga dalla guerra in Ucraina: dopo giorni di viaggio accolti da uno zoo polacco

Il viaggio è durato a lungo proprio a causa della guerra. Gli animali sono arrivati in Polonia in forte stato di stress, ma sono tutti salvi.
A cura di Natascia Grbic
Foto da Facebook ’Zoo di Poznan’
Foto da Facebook ’Zoo di Poznan’
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Sei leoni, sei tigri, due caracal e un cane selvatico africano sono arrivati allo Zoo polacco di Poznan dopo un viaggio durato due giorni. Gli animali sono stati evacuati da un santuario di Kiev e portati lontano dalla guerra che sta sconvolgendo l'Ucraina. Il proprietario del santuario aveva chiesto aiuto allo zoo di Poznan, e quest'ultimo ha accettato. Dopo un viaggio per loro lungo ed estenuante, gli animali sono ora in salvo e si stanno ambientando. Prossimamente alcuni di loro saranno spostati in un santuario belga. "Hanno dovuto fare molta strada per evitare Zhytomyr e altre zone di bombardamento – ha dichiarato a Reuters il portavoce dello zoo di Poznan, Malgorzata Chodyla – Sono dovuti tornare indietro molte volte, perché tutte le strade erano esplose, piene di buche, impossibili da superare con un tale carico, motivo per cui ci è voluto così tanto a lungo. Ma eccoli qui, e non riusciamo a crederci".

Leoni e tigri salvati da Kiev: andranno in Belgio

Il viaggio è stato molto lungo proprio a causa della guerra, che ha imposto a chi trasportava gli animali di cambiare spesso strada. Un primo tentativo è fallito dopo che sulla strada si sono parati dei carri armati russi, e non si è riusciti a passare. Alla fine, dopo vari giri, gli animali sono arrivati alla destinazione finale. C'era un po' di preoccupazione per la sorte degli animali: soprattutto per quella di una femmina di tigre di diciassette anni, particolarmente affaticata. Anche lei alla fine, insieme a tutti gli altri, è arrivata allo Zoo senza particolari problemi, anche se pare che al momento siano molto stressati. Alcuni di questi animali saranno trasferiti in un santuario belga, altri rimarranno invece nello zoo di Poznan.

2563 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni