1.545 CONDIVISIONI
20 Novembre 2021
12:06

La storia di David Fuller, il killer stupratore che abusava dei cadaveri che arrivavano all’obitorio

Ha ucciso due donne e stuprato i cadaveri di decine di persone negli obitori dell’ospedale dove ha lavorato per anni, il 67enne David Fuller arrestato in Inghilterra nel Kent. La sua storia ha scosso l’intero paese.
A cura di Chiara Ammendola
1.545 CONDIVISIONI

David Fuller stato arrestato con l'accusa di aver ucciso nel 1987 due giovani donne, Wendy Knell e Caroline Pierce, aggredite, uccise e stuprate a distanza di pochi mesi l'una dall'altra. Ma quella di omicidio non è l'unica accusa che la polizia del Kent, contea dell'Inghilterra, ha mosso all'uomo, oggi 67enne: secondo quanto emerso dalle lunghe indagini che hanno portato al suo arresto, Fuller, avrebbe abusato sessualmente di almeno cento cadaveri nell'obitorio dell'ospedale dove ha lavorato fino a poco tempo fa, il Tunbridge Wells Hospital, in quello dell'ormai chiuso Kent and Sussex Hospital.

Con una dichiarazione spontanea avvenuta pochi giorni dopo il fermo, l'uomo, originario di Heathfield, ha ammesso di aver ucciso le due ragazze per ridotta capacità di intendere e di volere. Fuller avrebbe picchiato a morte Wendy Knell e Caroline Pierce nei loro appartamenti nel Kent: il cadavere della prima vittima, 25 anni, fu trovato la mattina del 23 giugno 1987 nel suo letto con profonde ferite alla testa. Era stata strangolata e stuprata dopo la morte. Cinque mesi dopo la stessa sorte è toccata alla 20enne Caroline Pierce che fu aggredita in casa prima di essere uccisa e stuprata e il suo corpo abbandonata nella diga St. Mary in the Marsh. La polizia non lo ha mai incriminato fino alla svolta avvenuta dopo tre decenni: l'uomo è stato riconosciuto colpevole di 51 reati, 44 dei quali riguardano donne decedute ed è accusato tra le altre cose di vilipendio di cadavere e possesso di immagini pedopornografiche.

Dopo quei delitti l'uomo ha abusato di decine di donne, sia adulte e che giovanissime, decedute, presso l'obitorio del Kent and Sussex Hospital in Tunbridge Wells a cui aveva accesso poiché lavorava come elettricista: secondo quanto emerso dalle indagini la vittima più giovane aveva appena nove anni, mentre la più anziana ne aveva 100. Fuller si è anche filmato mentre abusava sessualmente dei cadaveri negli obitori.

Le due ragazze uccise
Le due ragazze uccise
1.545 CONDIVISIONI
Uccide la moglie e nasconde il cadavere in una fossa settica: arrestato dopo 40 anni
Uccide la moglie e nasconde il cadavere in una fossa settica: arrestato dopo 40 anni
Papà e figlio uccisi e chiusi in sacchi di plastica a Cerignola: arrestato il presunto omicida
Papà e figlio uccisi e chiusi in sacchi di plastica a Cerignola: arrestato il presunto omicida
Cos'è successo nel 147esimo giorno di guerra in Ucraina
Cos'è successo nel 147esimo giorno di guerra in Ucraina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni