906 CONDIVISIONI
13 Luglio 2021
07:42

Incendio distrugge ospedale covid, oltre 60 morti tra pazienti e medici a Nassiriya

Il rogo ha colpito il centro Al Naqa, uno dei quattro centri deputati alla cura del Covid presso il locale ospedale Al Hussein di Nassiriya, in Iraq. L’incendio sarebbe divampato lunedì sera dopo che, per motivi tutti da accertare, alcune bombole di ossigeno sono esplose in una terapia intensiva covid.
A cura di Antonio Palma
906 CONDIVISIONI

Oltre 60 morti tra pazienti ricoverati e medici, è il tragico bilancio di un devastante rogo divampato nelle scorse ore a Nassiriya, in Iraq, che ha completamente distrutto un ospedale che ospitava malati covid. L’incendio è divampato nella serata di lunedì in un centro per la cura dei malati di Covid-19 nel governatorato di Dhi Qar, nel sud del Paese mediorientale. Secondo il portavoce del dipartimento della Salute provinciale, Ammar al Zamili, il rogo ha colpito il centro Al Naqa, uno dei quattro centri deputati alla cura del Covid presso il locale ospedale Al Hussein. Nell’incendio sono rimaste ferite altre decine di persone tra cui alcune gravemente che sono state trasportate in altri ospedali della zona.

Secondo una prima ricostruzione della tragedia, il rogo sarebbe divampato lunedì sera dopo che, per motivi tutti da accertare, alcune bombole di ossigeno sono esplose in una terapia intensiva che cura pazienti affetti da Covid-19. Alcune immagini diffuse sui social mostrano la drammaticità di quei momenti con le fiamme che ormai fuori controllo distruggo un intero reparto. Sul posto hanno operato per ore vigili del fuoco, protezione civile e volontari che sono riusciti a spegnere le fiamme solo dopo un lunghissimo lavoro.

Il primo ministro iracheno Mustafa Al-Kadhimi martedì mattina ha comunicato che oggi terrà una riunione di emergenza con i propri ministri e comandanti della sicurezza "per scoprire le cause e le ripercussioni" dell'incendio mortale. Il presidente del parlamento Mohammed al-Halbousi ha twittato che l’incendio mostra il fallimento nel proteggere le vite dei pazienti "ed è ora di porre fine a questo catastrofico fallimento”. L’incendio dell’ospedale Al-Hussein, istituito per curare i pazienti Covid-19 all'inizio della pandemia, purtroppo non è il primo a provocare una tragedia in Iraq. Ad aprile, almeno 82 persone sono state uccise in un enorme incendio in un ospedale Covid-19 a Baghdad.  Anche in quel caso l'incendio era iniziato dopo che le bombole di ossigeno sono esplose nella terapia intensiva Covid-19.

906 CONDIVISIONI
Macedonia, va a fuoco un ospedale per pazienti Covid: almeno 15 morti e 20 feriti
Macedonia, va a fuoco un ospedale per pazienti Covid: almeno 15 morti e 20 feriti
Così Covid distrugge i polmoni di chi è senza vaccino: parla il medico dell'ospedale Cotugno
Così Covid distrugge i polmoni di chi è senza vaccino: parla il medico dell'ospedale Cotugno
123.851 di Gaia Martignetti
A fuoco ospedale COVID, almeno 15 morti: le immagini dell'esplosione
A fuoco ospedale COVID, almeno 15 morti: le immagini dell'esplosione
239 di Viral News
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni