video suggerito
video suggerito
Guerra in Ucraina

Guerra Ucraina-Russia, finito l’incontro Putin – Kim Jong Un: “Lottiamo insieme contro l’imperialismo”

Gli ultimi aggiornamenti sulla guerra in Ucraina e le notizie del 13 settembre. Si è concluso nel centro spaziale di Vostochny, nell’Estremo Oriente russo, il vertice tra il leader nordcoreano Kim Jong Un e Vladimir Putin.
A cura di Davide Falcioni
114 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

È terminato l'incontro tra Kim Jong Un e Vladimir Putin. Il leader nordcoreano è arrivato alla stazione ferroviaria del centro spaziale di Vostochny, nella regione dell'Amur, dell'Estremo Oriente russo, ed è stato accolto dal capo del Cremlino presso l'ingresso principale dell'edificio di installazione e collaudo dei veicoli di lancio del complesso tecnico unificato.

Putin e Kim hanno ispezionato la struttura e poi tenuto colloqui di alto livello tra Russia e Corea del Nord. Quello di oggi è stato il secondo vertice tra i due dal 2019, un incontro che ha avuto all'ordine del giorno, oltre all'accordo sulla fornitura di armi e tecnologia militare, anche – secondo il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov – questioni di cooperazione bilaterale, i legami commerciali ed economici e gli scambi culturali. "Parleremo di tutti i problemi, lentamente. C'è tempo", aveva annunciato detto Peskov, aggiungendo che la Russia aiuterà la Corea del Nord a costruire dei satelliti da lanciare nello spazio: "Ecco perché siamo venuti al cosmodromo di Vostochny".

"La Corea del Nord sarà sempre al fianco della Russia nella lotta contro l'imperialismo e per la costruzione di uno Stato sovrano" ha dichiarato Kim Jong-un durante il colloquio con Putin. "Vogliamo sviluppare ulteriormente le relazioni bilaterali con la Russia", ha aggiunto il leader nordcoreano. E ancora: "La Russia è impegnata in una lotta  sacra per proteggere la propria sovranità e sicurezza contro le forze  egemoniche".

Al termine dell’incontro bilaterale Putin si è rivolto a Kim proponendo un brindisi "per il rafforzamento della cooperazione e dell'amicizia tra i nostri Paesi. Alla salute signor presidente e tutti i membri della delegazione". "Lavoriamo per il benessere e la pace dei nostri Paesi", ha aggiunto Putin citando un proverbio nordcoreano secondo il quale "sono belli i vestiti nuovi, ma gli amici devono essere di vecchia data". E “per noi un vecchio amico è meglio di uno nuovo”, ha aggiunto Putin.

Il leader nordcoreano ha quindi brindato a "nuove vittorie per la Russia" e all'amicizia tra Mosca e Pyongyang durante una cena ufficiale, che ha fatto seguito ai colloqui con il presidente russo.

Immagine

Attacco ucraino a Sebastopoli, in Crimea: 24 feriti

Nel frattempo si continua a combattere. Intorno alle 2 del mattino sono state segnalate diverse esplosioni nei pressi di Sebastopoli, un'importante città navale della Crimea occupata dai russi. L'agenzia di stampa statale russa RIA Novosti ha reso noto inoltre che il ponte di Crimea è stato temporaneamente chiuso, senza tuttavia fornire nessuna motivazione. Mikhail Razvozhaev, capo del governo di occupazione russa di Sebastopoli, ha dichiarato che le forze di difesa aerea hanno respinto un'attacco di Kiev. Sempre a Sebastopoli un incendio ha interessato una struttura civile, presumibilmente a causa dell'attacco missilistico ucraino. Il bilancio è di 24 feriti. Testimoni oculari hanno riferito di almeno sette esplosioni e un incendio nella zona di South Bay. Una colonna di fumo e fuoco si vede nei video e nelle foto che circolano sui social network.

Droni russi su Odessa

Intanto droni russi hanno preso di mira nella notte il sud della regione di Odessa, danneggiando le infrastrutture portuali nel distretto della città portuale di Izmail e ferendo sei persone. Lo ha riferito il governatore locale. "Diversi gruppi di droni d'attacco sono stati diretti controil distretto di Izmail. (…) Sono stati notati danni alle infrastrutture portuali e ad altre infrastrutture civili. Sei civili sono rimasti feriti e portati in ospedale, tre dei quali in gravi condizioni".

114 CONDIVISIONI
4348 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views