1.366 CONDIVISIONI
15 Febbraio 2018
13:20

Gabriella torna da scuola e si mette a letto, il padre la trova morta: “Uccisa dall’influenza”

Gabriella Chabot frequentava La Reina High School di Thousand Oaks, in California. Lunedì era tornata in classe dopo aver superato l’influenza. Ma quando la 14enne è rincasata, era così spossata da avere solo la forza di mettersi a letto. Non si è più risvegliata.
A cura di Biagio Chiariello
1.366 CONDIVISIONI

C’erano almeno un migliaio di persone nella chiesa cattolica di Saint Maximilian Kolbe a Thousand Oaks, nella contea di Ventura dello Stato della California, a dare l’ultimo saluto alla 14enne Gabriella Chabot, morta improvvisamente per per le complicazioni dell'influenza. Suo padre, Michael, ha detto che la sua figlia “dagli occhi brillanti e sempre spumeggiante” è scomparsa così inaspettatamente da lasciare “sotto choc” tutti quelli che la conoscevano a fondo. "Quel giorno l'ho portata a scuola e l'ho baciata", ha ricordato il signor Chabot. Più tardi quello stesso giorno, Gabriella è tornata a casa da scuola totalmente spossata. Ha trovato solo la forza di mettersi il pigiama prima di andare direttamente a letto. "Pensavo che volesse riposare un po’, ma poi ha appena smesso di respirare…", ha aggiunto Michael.

La 14enne frequentava il primo anno della La Reina High School; era tornata in classe da pochi giorni dopo aver sofferto dei sintomi influenzali dalla fine di gennaio. I suoi genitori l’avevano fatto visitare dal medico in almeno due occasioni; le era stato somministrato il farmaco antivirale Tamiflu. La sua famiglia ha detto che Gabriella è risultata positiva all'influenza di tipo B. Papà Michael vuole rivolgere un appello ai genitori che si trovano nella stessa situazione: "Non fatevi prendere dal panico, ma siate proattivi. Penso che il messaggio più importante sia ascoltare i vostri figli", ha detto Chabot. A parte i frequenti dolori allo stomaco, l'adolescente era sana e forte. Al suo funerale, ha ricordato “le risate di Gabriella, i suoi abbracci magici e il suo sorriso elettrico”. E ha concluso: "Voglio solo che si ricordino sempre di lei. Voglio dire, andremo avanti con le nostre vite, conosceremo nuove persone, ma Gabriella non deve essere dimenticata", ha detto Chabot.

1.366 CONDIVISIONI
Funerali del piccolo Daniele ucciso dal padre, il messaggio della mamma: "Era puro amore"
Funerali del piccolo Daniele ucciso dal padre, il messaggio della mamma: "Era puro amore"
Daniele è stato ucciso dal padre, ma c'è chi ha il coraggio di incolpare la madre
Daniele è stato ucciso dal padre, ma c'è chi ha il coraggio di incolpare la madre
Padre e figlio siriani mutilati dalla guerra in Italia per le protesi: "Ora potrò andare a scuola"
Padre e figlio siriani mutilati dalla guerra in Italia per le protesi: "Ora potrò andare a scuola"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni