30 Ottobre 2021
17:45

Covid, Russia nella morsa del virus: oltre 40mila nuovi casi nelle ultime 24 ore

La nuova ondata di Covid 19 sembra aver travolto la Russia che ha fatto registrare un nuovo record di contagi. Sono stati registrati infatti nelle ultime 24 ore 40.251 nuovi casi, di fatto il numero più alto dall’inizio della pandemia. I nuovi decessi sono stati 1.160, in lievissimo calo. A Mosca come a San Pietroburgo le norme anti-Covid sono state inasprite mentre la campagna vaccinale prosegue a singhiozzi.
A cura di Chiara Ammendola
Hub vaccinale in Russia
Hub vaccinale in Russia

La Russia fa registrare un nuovo record di contagi da Covid-19: nella giornata di sabato 30 ottobre infatti sono stati 40.251 i nuovi casi che fanno segnare di fatto il numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. In leggero calo invece i contagi rispetto al giorno precedente: 1.160 quelli riportati nell'ultimo bollettino, rispetto ai 1.163 del giorno precedente. Numeri che portano a 237.380 il numero totale delle vittime del Covid dall'inizio della pandemia e che segnano di fatto una fase preoccupante della nuova ondata di Covid che ha colpito il paese.

La situazione più critica a Mosca

In particolare la capitale Mosca sta combattendo con un aumento esponenziale dei nuovi contagi causati principalmente da una scarsa adesione alla campagna vaccinale: stando agli dati forniti dalla task force anti-Covid, le persone che ad oggi in Russia hanno ricevuto la prima dose di vaccino sono 56.787.209 su una popolazione totale di quasi 150 milioni di abitanti. “Di questi 50.960.796 sono completamente vaccinati”, ha spiegato il centro operativo. Proprio nella capitale sono state introdotte recentemente norme anti Covid maggiormente restrittive che prevedono la chiusura di scuole, negozi, bar, ristoranti e stadi, inoltre è stato introdotto l'obbligo di green pass per teatri e musei. Stessa situazione nella città di San Pietroburgo che si trova ora in una sorta di parziale lockdown con la maggior parte delle attività chiuse. Mentre per ai lavoratori che operano in settori non essenziali il presidente Putin ha offerto a partire da ieri dieci giorni di astensione retribuita dal lavoro, un modo per arginare l'ulteriore diffusione della pandemia.

Covid in Germania, record di 52.826 nuovi casi in 24 ore. Merkel: "Situazione drammatica"
Covid in Germania, record di 52.826 nuovi casi in 24 ore. Merkel: "Situazione drammatica"
Inferno Russia, nuovo record di morti e contagi Covid
Inferno Russia, nuovo record di morti e contagi Covid
Covid Germania, 50mila nuovi casi in 24 ore: record da inizio pandemia, verso nuove restrizioni
Covid Germania, 50mila nuovi casi in 24 ore: record da inizio pandemia, verso nuove restrizioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni