945 CONDIVISIONI
9 Febbraio 2018
11:00

Cena da 540 euro al ristorante, ma il titolare si rifiuta di portare brocca d’acqua gratis

La denuncia di una cliente: “Un gesto poco opportuno considerato che non abbiamo certo lesinato sul bere, prendendo due bottiglie di vino”
A cura di A. P.
945 CONDIVISIONI

Si erano presentati in un ristorante del posto con l'intenzione di fare una cena importante e avevano anche ordinato di conseguenza senza stare troppo a guardare il conto che alla fine è arrivato alla ragguardevole cifra di circa 540 euro, ma al momento di chiedere una brocca d'acqua gratis si sono trovati inaspettatamente davanti a una spiacevole sorpresa: il titolare del locale infatti si è rifiutato di portarla imponendo loro di comprare acqua in bottiglia. È quanto accaduto in un ristorante di Bellinzona , in Svizzera, come ha denunciato online Nadia Ghisolfi, deputata svizzera al Gran Consiglio ticinese.

"Nonostante abbiamo speso 623 franchi, per avere l’acqua del rubinetto abbiamo dovuto litigare… welcome to Bellinzona", ha scritto la deputata elvetica postando anche la foto dello scontrino su Facebook. Interpellata da Ticinonews, la granconsigliera poi ha raccontato meglio la vicenda: "Il ristoratore non voleva darci la caraffa con l'acqua del rubinetto perché è Carnevale. Una motivazione che non ha senso, anche perché la legge parla chiaro. Alla fine ci ha portato l'acqua sbuffando, ma nel frattempo siamo stati costretti a prendere tre bottiglie d'acqua da 7,50 franchi al litro".

"È stato un gesto poco opportuno, considerato che non abbiamo certo lesinato sul bere, dato che abbiamo preso due bottiglie di vino da 79 franchi e prosecco. Per un conto di 623 franchi", ha proseguito la donna, concludendo: "Sinceramente nonostante abbia mangiato bene e la cameriera sia stata estremamente gentile, ci sono rimasto malissimo perché trovo vergognoso dover insistere per una cosa prevista dalla legge".

945 CONDIVISIONI
Austria, ecco la lotteria per i vaccinati contro il Covid: si vincono buoni da 500 euro
Austria, ecco la lotteria per i vaccinati contro il Covid: si vincono buoni da 500 euro
Omicron, reinfezioni record in Spagna: in 15 giorni più di quelle registrate da inizio pandemia
Omicron, reinfezioni record in Spagna: in 15 giorni più di quelle registrate da inizio pandemia
Finisce il lockdown in Olanda, riaprono i negozi ma i contagi restano alti. E monta la protesta
Finisce il lockdown in Olanda, riaprono i negozi ma i contagi restano alti. E monta la protesta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni