4.263 CONDIVISIONI
25 Maggio 2022
20:26

Abusava di 7 minorenni in un appartamento di Parigi: arrestato imprenditore milionario Jacques Bouthier

Jacques Bouthier, 75 anni, è stato arrestato per tratta di esseri umani e violenza sessuale su minori. L’imprenditore avrebbe abusato per anni di alcune adolescenti tra i 14 e i 16 anni. Le ragazze vivevano in un appartamento pagato da lui e venivano trattate come schiave sessuali. Al compimento della maggiore età venivano sostituite con vittime più giovani.
A cura di Gabriella Mazzeo
4.263 CONDIVISIONI

Jacques Bouthier è stato arrestato con l'accusa di tratta di esseri umani e violenza sessuale su minori. Per anni l'uomo d'affari di 75 anni avrebbe abusato di ragazzine tra i 14 e i 16 anni. Le adolescenti vivevano tutte insieme in un appartamento pagato dal milionario francese.

L'uomo le trattava come schiave sessuali e le cacciava di casa quando diventavano maggiorenni per sostituirle con ragazze più giovani. Bouthier è un personaggio noto nel mondo delle compagnie assicurative in qualità di fondatore e direttore della società Assu 2000. 

A denunciare le violenze sui minori Kenza, una giovane di 22 anni. La ragazza si è presentata in un commissariato di Parigi e ha raccontato agli agenti gli abusi subiti nel 2016. Ai poliziotti ha poi spiegato di esser stata cacciata dall'appartamento al compimento della maggiore età.

Al suo posto, Bouthier avrebbe voluto una 14enne rumena. Secondo quanto raccontato dalla vittima, il 75enne era solito scegliere le ragazzine in strada. Molto spesso si trattava di adolescenti provenienti da situazioni familiari estremamente disastrate.

Alle ragazzine prometteva vitto e alloggio in cambio di rapporti sessuali. Come prova di quanto denunciato, la 22enne ha mostrato ai poliziotti un video del direttore di Assu con l'adolescente di 14 anni. Le ragazzine che si sono succedute nell'appartamento nel corso degli anni sarebbero 7, ma questa potrebbe essere una stima provvisoria.

Quando il 75enne ha capito che Kenza stava per denunciarlo, ha assoldato tre dipendenti della sua compagnia assicurativa per trovare la ragazza, portarla all'estero e distruggere le prove delle violenze. I dipendenti però non hanno eseguito gli ordini e hanno preferito ricattare l'uomo d'affari, chiedendogli un milione di euro in cambio del silenzio. I tre sono stati arrestati.

Bouthier aveva fondato la sua azienda nel 1975, a 28 anni. La sua società conta 1800 dipendenti che si occupano della gestione di 720mila polizze assicurative in Francia. Nel 2020 la rivista Challenges lo aveva collocato al 487esimo posto della classifica dei personaggi più influenti in Francia.

4.263 CONDIVISIONI
Simone Stucchi, il 21enne ucciso durante una rissa: arrestate 24 persone, tra loro anche minorenni
Simone Stucchi, il 21enne ucciso durante una rissa: arrestate 24 persone, tra loro anche minorenni
2.166 di Ilaria Quattrone
Napoli, un minorenne arrestato o denunciato ogni 36 ore
Napoli, un minorenne arrestato o denunciato ogni 36 ore
Russia, morto di Covid Dmitri Kovtun, l'ex spia coinvolta nell'omicidio di Aleksander Litvinenko
Russia, morto di Covid Dmitri Kovtun, l'ex spia coinvolta nell'omicidio di Aleksander Litvinenko
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni