266 CONDIVISIONI
14 Giugno 2022
17:12

Bonus centri estivi 2022 fino a 400 euro: a chi spetta e come fare domanda all’Inps

L’Inps ha predisposto un bando per il nuovo bonus centri estivi. Il contributo vale fino a 100 euro a settimana, ma solo per i figli di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione.
A cura di Giacomo Andreoli
266 CONDIVISIONI

Arriva il nuovo bonus centri estivi. L'Inps ha predisposto un sussidio da massimo 400 euro per le famiglie con bambini da 3 a 14 anni per partecipare alle attività dei centri. Un apposito bando dell'Istituto chiarisce quali sono i requisiti necessari e quali le modalità di presentazione della domanda, che scade il prossimo 20 giugno 2022. Il bonus, però, non riguarda tutti i lavoratori. Potranno usufruirne solamente i dipendenti della pubblica amministrazione e chi è in pensione dopo aver lavorato nel settore pubblico. Vediamo quindi nel dettaglio a chi spetta il contributo e come fare domanda per ottenerlo subito.

Come funziona il Bonus centri estivi 2022

Il bonus centri estivi 2022 è un rimborso spese per le famiglie con bambini da 3 a 14 anni. Può essere utilizzato per far partecipare i piccoli alle attività di qualsiasi centro estivo diurno presente in Italia. Il rimborso può valere fino a 100 euro alla settimana. La partecipazione al centro estivo deve essere di almeno cinque giorni e può durare al massimo quattro settimane (cioè 20 giorni), anche non consecutive. All'interno del bonus sono comprese le spese di vitto, tutte quelle connesse allo sport, i giochi e le attività ricreative, le coperture dell'assicurazione e tutto ciò che viene organizzato nei programmi dei centri estivi.

Bonus centri estivi 2022, a chi spetta: i requisiti

Il bonus centri estivi spetta ai figli dei dipendenti della Pubblica amministrazione o ai pensionati che hanno lavorato nel settore pubblico. I piccoli devono avere un'età compresa tra i 3 e i 14 anni, che devono aver compiuto alla data del 30 giugno 2022. Tutti loro possono quindi usufruire del contributo che vale fino a 100 euro a settimana (precisamente l'80% della retta settimanale entro quella soglia di denaro). Le famiglie con lavoratori dipendenti di aziende private, invece, non possono richiedere il bonus.

Come fare domanda sul sito Inps

Bisogna presentare la domanda per il bonus centri estivi sul sito dell'Inps entro il prossimo 20 giugno. Per farlo è necessario però aver presentato l'Isee ordinario o minorenni, aggiornato al 2022. La richiesta deve essere trasmessa dal beneficiario entro le ore 12 del 20 giugno e si può inviare dallo scorso 31 maggio. Non ci sono limiti di reddito indispensabili per presentare la domanda. Verrà poi stilata una graduatoria in base all'indicatore Isee, dando ovviamente la priorità alle fasce socio-economiche più svantaggiate.

Quando arriva il bonus

La graduatoria degli ammessi sarà pubblicata il prossimo 20 luglio. Quindi ci sarà tempo fino al 14 ottobre per caricare sul sito dell’ente i dati richiesti. Si tratta dell'iscrizione al centro estivo, le fatture e le ricevuto di pagamento e l'Iban su cui ricevere il contributo. I bambini dovranno essere andati al centro estivo tra il mese di giugno e il 10 settembre 2022, esaurendo le quattro settimane massime coperte dal bonus. Il rimborso finale arriverà poi alle famiglie entro il prossimo 31 dicembre.

266 CONDIVISIONI
Chi ha diritto al bonus 550 euro per i lavoratori part time e come richiederlo
Chi ha diritto al bonus 550 euro per i lavoratori part time e come richiederlo
Pagamento Reddito di Cittadinanza a luglio 2022, data ricarica e novità sul bonus 200 euro
Pagamento Reddito di Cittadinanza a luglio 2022, data ricarica e novità sul bonus 200 euro
Bonus trasporti 2022 da 60 euro per gli abbonamenti ai mezzi pubblici: la piattaforma per richiederlo
Bonus trasporti 2022 da 60 euro per gli abbonamenti ai mezzi pubblici: la piattaforma per richiederlo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni