9 Novembre 2021
15:59

Bonus bici e monopattini fino a 750 euro, a chi spetta e come fare domanda

Il bonus bici e monopattini si potrà ottenere anche nel 2021 ma le condizioni saranno più stringenti. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con le regole attuative dell’agevolazione, che verrà rilasciata sotto forma di credito d’imposta fino a 750 euro. Lo possono richiedere nel 2021 tutti coloro che dal 1 agosto al 31 dicembre 2020 hanno acquistato non solo bici e monopattini, ma anche abbonamenti a mezzi pubblici e veicoli con basse emissioni. Vediamo nel dettagli chi rientra nella platea del bonus e come fare domanda.
A cura di Daniela Brucalossi

Il bonus bici e monopattini fino a 750 euro può finalmente partire. Il decreto del 21 settembre 2021 con le regole attuative è stato infatti pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del Ministero dell'Economia. L'incentivo per la mobilità sostenibile, per la quale sono stati messi in campo cinque milioni, è rivolta a tutti i cittadini che dal 1 agosto al 31 dicembre 2020 hanno acquistato un monopattino elettrico, una bicicletta elettrica o muscolare, un abbonamento al trasporto pubblico o servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile. Oppure per coloro che hanno acquistato un veicolo con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 110 g/km, contestualmente alla rottamazione di un vecchio veicolo di categoria M1. Il bonus bici e monopattini, non cumulabile con altre agevolazioni fiscali per le medesime spese, sarà rilasciato sotto forma di credito d'imposta fino a 750 euro utilizzabile in tre anni e dovrà essere inserito nella dichiarazione dei redditi non oltre il periodo d'imposta 2022. Vediamo come richiederlo.

Chi può richiedere il bonus bici e monopattini nel 2021

Anche nel 2021 si potrà richiedere il bonus bici e monopattini ma quest'anno le condizioni saranno molto più stringenti. Nel 2020, infatti, questo incentivo consisteva in uno sconto del 60% della spesa fino a un massimo di 500 euro. Nel 2021 si traduce in un credito d'imposta fino a 750 euro utilizzabile in tre anni. Possono richiedere il bonus bici e monopattini tutti coloro che dal 1 agosto al 31 dicembre 2020:

  • hanno acquistato una monopattino elettrico, una bicicletta elettrica o muscolare, un abbonamento al trasporto pubblico o servizi di mobilita' elettrica in condivisione o sostenibile
  • hanno acquistato un veicolo con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 110 g/km, contestualmente alla rottamazione di un vecchio veicolo di categoria M1 (atti al trasporto di massimo otto persone oltre al conducente)

Come richiederlo sul sito dell'Agenzia delle Entrate

Il bonus bici e monopattini, non cumulabile con altre agevolazioni fiscali per le medesime spese, sarà rilasciato sotto forma di credito d'imposta fino a 750 euro utilizzabile in tre anni. Si potrà fare richiesta entro l'anno d'imposta 2022 tramite un'apposita procedura sul portale dell'Agenzia delle Entrate, che verrà attivata entro 90 giorni dalla pubblicazione del decreto attuativo in Gazzetta Ufficiale. Nella richiesta sarà necessario indicare l'importo della spesa sostenuta e, in seguito, l'Agenzia calcolerà l'ammontare del credito d'imposta che spetta a ciascun richiedente.

Congedo parentale Covid nel 2022: come richiederlo per quarantena, scuola e DAD
Congedo parentale Covid nel 2022: come richiederlo per quarantena, scuola e DAD
L'Austria valuta un bonus di 500 euro per chi fa la terza dose di vaccino anti Covid
L'Austria valuta un bonus di 500 euro per chi fa la terza dose di vaccino anti Covid
Non esiste un vaccino contro i problemi di salute mentale, ma il Governo questo non lo sa
Non esiste un vaccino contro i problemi di salute mentale, ma il Governo questo non lo sa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni