125 CONDIVISIONI
6 Settembre 2013
19:50

Scrittori in web: Lella Costa e 3 “ragazze che sorridono” al Festivaletteratura (DIRETTA STREAMING)

Dopo l’incontro pomeridiano con David Grossman saranno 4 donne a prendersi il palco in questo appuntamento che ha nel titolo la propria idea: “Ragazze che sorridono”
A cura di Francesco Raiola
125 CONDIVISIONI

Il quarto appuntamento di "Scrittori in web", il progetto promosso da Telecom Italia e Festivaletteratura di Mantova per promuovere la cultura digitale in rete e riflettere sul rapporto tra letteratura e nuove tecnologie, è tutto al femminile. Un incontro che vedrà quattro donne con percorsi professionali diversi incontrarsi e…. sorridere.

"Ragazze che sorridono", infatti, è proprio il titolo dell'incontro che si terrà stasera, venerdì 6 settembre a partire dalle ore 21 in piazza castello a Mantova  e che, ancora una volta, Fanpage, in collaborazione con Telecom Italia, manderà in diretta streaming per permettere anche a chi non potrà essere materialmente al festival di seguire un incontro che si prospetta più che interessante e i nomi che lo compongono ne sono la chiara dimostrazione.

Sul palco, infatti, converseranno Lella Costa, attrice e autrice che ha fatto dell'ironia la propria caratteristica principale nei vari campi in cui si (e ci) diletta, la poetessa e studiosa di letteratura angloamericana Bianca Tarozzi, autrice de "La signora di porcellana", Stefania Bertola, scrittrice, sceneggiatrice e traduttrice, autrice tra le altre cose di "Romanzo Rosa" e l’artista Vanna Vinci (La bambina filosofica).

Un poker che declinerà al femminile l'idea principale del progetto, senza dimenticare il sorriso. Come sempre il pubblico potrà interagire in diretta tramite Twitter, sempre con l'hashtag #ScrittoriInWeb, in attesa dell'incontro di domani, sabato 7 settembre, alle 17, di Carlo Lucarelli con Andrea Buffa e Massimo Picozzi.

125 CONDIVISIONI
Libri di fantascienza: 20 titoli da leggere almeno una volta
Libri di fantascienza: 20 titoli da leggere almeno una volta
L'ufficiale e la spia, la storia vera del caso Dreyfus dietro al film di Roman Polanski
L'ufficiale e la spia, la storia vera del caso Dreyfus dietro al film di Roman Polanski
Morto lo scrittore vicentino Vitaliano Trevisan, aveva 61 anni
Morto lo scrittore vicentino Vitaliano Trevisan, aveva 61 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni