30 Marzo 2022
15:46

Nasce Tetra, la casa editrice di racconti al prezzo di una pizza

Quattro libri, quattro scrittori, quattro volte l’anno, un prezzo di copertina di quattro euro e in libreria il quattro del mese.

Quattro libri, quattro scrittori, quattro volte l'anno, un prezzo di copertina di quattro euro – il costo di una pizza – e in libreria il quattro del mese. È appena nata ma ha già le idee molto chiare: è la nuova casa editrice Tetra-. Da un'idea degli editori di Alter Ego, Danilo Bultrini e Luca Verduchi, la casa editrice si propone di accogliere la nuova generazione di scrittori nella forma del racconto, uno stile che da sempre si porta dietro pregiudizi e approssimazioni all'interno dello stesso mondo editoriale. Sono state annunciate le prime quattro uscite del progetto che nasce sotto la direzione editoriale di Roberto Venturini, candidato al Premio Strega 2021 con L'anno che a Roma fu due volte Natale (Sem).

L'idea

Valorizzare la forma del racconto attraverso un'idea che appare creativa e al tempo stesso sostenibile. Come anticipato in apertura: singoli racconti che vengono proposti a un prezzo assolutamente economico, allo scopo di incoraggiare tutti alla lettura, senza distinzione tra fasce d'età e ceti sociali. Per quattro volte l'anno, Tetra- uscirà con quattro diversi racconti di quattro scrittrici e scrittori diversi al prezzo di quattro euro ciascuno. Il formato sarà quadrato e uscirà, ovviamente, il quattro del mese. Le illustrazioni di copertina rubano l'occhio: sono realizzate con la tecnica del collage.

La copertina di Tetra #1
La copertina di Tetra #1

Le prime quattro uscite

Il debutto in libreria di Tetra- è previsto per il 4 maggio 2022 con i racconti di Andrea Donaera (Io sono la bestia, Lei che non tocca mai terra), Paolo Zardi (XXI Secolo, Memorie di un dittatore), Emanuela Canepa (L'animale femmina, vincitrice al Calvino 2017) e Valerio Aiolli (Io e mio fratello, Nero Ananas). Questi i titoli: "La notte delle ricostruzioni", "L'ultimo raccolto", "Quel che resta delle case", "X – La caccia".

Morto Marco Tropea, l'editore e traduttore aveva 80 anni
Morto Marco Tropea, l'editore e traduttore aveva 80 anni
Così Messina Denaro si sentiva al sicuro nel suo quartiere: “Andava in pizzeria, mangiava da solo
Così Messina Denaro si sentiva al sicuro nel suo quartiere: “Andava in pizzeria, mangiava da solo"
Messina Denaro, una donna racconta:
Messina Denaro, una donna racconta: "Ho fatto chemio con lui"
121.398 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni