31 Ottobre 2021
06:00

Buon Halloween 2021, le frasi di auguri da inviare oggi e la vera storia della festa

Conosciamo meglio la festa di Halloween, le analogie e le differenze con la ricorrenza cristiana di Ognissanti, le principali usanze, le tradizioni culinarie maggiormente praticate nel mondo, la leggenda di Jack ‘O Lantern e le 10 migliori frasi da condividere per celebrare l’evento più spaventoso dell’anno.
Halloween 2021, la storia della festa, le origini e le frasi per gli auguri
Halloween 2021, la storia della festa, le origini e le frasi per gli auguri

La parola Halloween deriva dall'inglese arcaico "All Hallows' Eve", che tradotto significa "Notte di tutti gli spiriti sacri". Si festeggia il 31 ottobre ma, com'è facile intuire, rappresenta qualcosa di profondamente diverso rispetto alla tradizione cristiana della festa di Ognissanti: dopo la riforma luterana, infatti, quest'ultima ricorrenza cessò di essere celebrata nei paesi protestanti, rinascendo come una festa laica: conservò un nome cristiano, "Halloween" (da notare, foggiato in Scozia, che rimase cattolica) e continuò a evolvere discretamente fino alla festa macabra, grottesca che conosciamo oggi. Halloween è conosciuta anche con altri nomi, come "Samhain", "Lemuria", "La festa dei morti", "La festa delle streghe" e "La notte delle Lumere", e per alcuni versi somiglia alla celebrazione conosciuta come "El Día de los Muertos", che si festeggia in Messico. Naturalmente, oggi si configura come una festa di natura completamente differente, plasmata dagli sviluppi del capitalismo e della globalizzazione: allo stato attuale è una festa sostanzialmente "commerciale", dominata dalle vendite di costumi di vampiri, streghe, fantasmi e personaggi che rimandando all'immaginario narrativo e cinematografico angloamericano. Le tradizioni connesse ad Halloween sono tantissime, dall'intaglio dell'iconica zucca – retaggio celtico – all'usanza – soprattutto americana – del "dolcetto o scherzetto". Molte anche le usanze culinarie, dalle mele caramellate alla torta e ai muffin di zucca, fino ai pancakes di patate.

Il significato e le origini della festa di Halloween

Quando i nostri avi Romani iniziarono a inglobare il mondo celtico importarono anche la festa di Samhain, una celebrazione di capodanno che segnava la fine dei raccolti e l'inizio dell'inverno, nata nella Contea di Meath, nei pressi dell'attuale Dublino, quasi a voler simboleggiare un periodo in cui l'abbassamento delle temperatura e il crescere del buio imponessero di restare più uniti, di stringersi per rinsaldare il senso di comunità. Si svolgeva in quello che veniva considerato come il punto di intersezione tra il mondo dei vivi e quello dei morti . Per i romani fu facile trasformare il Samhain in una prassi consolidata: del resto, avevano già l'abitudine di integrare nel proprio Pantheon ogni nuova divinità, e quella celebrazione celtica risultava per molti versi simile a diverse liturgie che anche loro celebravano in altri momenti dell'anno, come i Lemuria e i Paternalia.

Cosa significa Halloween per i cristiani

Il corrispettivo cristiano di Halloween, la festa di Ognissanti, tanto per la tradizione cattolica quanto per quella ortodossa rappresenta una "festa di precetto" ossia, come recita il Codice di diritto canonico, un giorno in cui "i fedeli sono tenuti all'obbligo di partecipare alla Messa; si astengano inoltre da quei lavori e da quegli affari che impediscono di rendere culto a Dio e turbano la letizia propria del giorno del Signore o il dovuto riposo della mente e del corpo". Lo scopo della celebrazione (che cade il 1° novembre ed è seguita, il giorno dopo, dalla Commemorazione dei defunti) è quello di celebrare la gloria e l'onore di tutti i santi, compresi quelli non canonizzati.

Da cosa nasce dolcetto o scherzetto?

L'origine del "dolcetto o scherzetto" (trick or treat) viene fatta risalire al Medioevo: deriverebbe da un'antica tradizione cristiana e rievocherebbe l'usanza, praticata da contadini e mendicanti, di bussare a tutte le porte chiedendo un pezzo di pane a titolo di elemosina, offrendo in cambio delle preghiere per le anime dei defunti. Di contro, chi si rifiutava di condividere del cibo avrebbe ricevuto come contropartita uno spiacevole augurio di cattiva sorte.

Perché si intaglia la zucca?

L'usanza più celebre dell'intera iconografia di Halloween, l'intaglio della zucca, è un retaggio della cultura celtica: per ricacciare gli spiriti maligni, i celti trasformavano le rape in facce spaventose e ripugnanti, privandole della polpa e inserendo una candela al loro interno, per trasformarle in lanterne e illuminare la strada verso i falò, che avrebbe così agevolato il cammino degli spiriti magnanimi.

La leggenda di Jack ‘O Lantern

Le rape intagliate divennero ben presto note come Jack O’ Lanterns, in omaggio a una leggenda irlandese che racconta dell'incontro, avvenuto in un pub, tra Jack, un fabbro irlandese scontroso, taccagno e alcolizzato, e il diavolo in persona. Tuttavia, nonostante un amore innato per la bottiglia, Jack era un tipo astuto, talmente furbo da riuscire a gabbare persino il diavolo: dinanzi alle pretese del satanasso, che voleva impossessarsi della sua anima, Jack oppose una richiesta apparentemente stramba, chiedendogli di trasformarsi in una moneta per un'ultima bevuta. Quando il demonio acconsentì, Jack lo sigillò rapidamente nel suo borsello, accanto a una croce d'argento, cosicché egli non potesse ritrasformarsi. Per farsi liberare il diavolo gli promise che non si sarebbe preso la sua anima nei successivi dieci anni e Jack lo lasciò andare. Piccola curiosità: Jack Skeleton, protagonista del celebre film ideato e prodotto da Tim Burton e diretto da Henry Selick, "The Nightmare Before Christmas", è ispirato proprio alla figura di Jack ‘O Lantern.

Buon Halloween, le 10 migliori frasi da condividere

Non ci resta che festeggiare e, per l'occasione, ecco un elenco di 10 frasi da condividere ad Halloween:

  1. “Non c’è niente di più divertente di Halloween. Questa festa sarcastica riflette una domanda infernale di vendetta da parte dei bambini sul mondo degli adulti" (Jean Baudrillard).
  2. “Halloween è il giorno in cui ci si ricorda che viviamo in un piccolo angolo di luce circondati dall'oscurità di ciò che non conosciamo. Un piccolo giro al di fuori della percezione abituata a vedere solo un certo percorso, una piccola occhiata verso quell'oscurità" (Stephen King).
  3. “Adoro Halloween: è l'unico periodo dell'anno in cui tutti indossano una maschera, non solo io" (Dexter Morgan, interpretato da Michael C. Hall e protagonista della serie "Dexter").
  4. “Ora è nella notte il momento delle streghe, quando i cimiterisbadigliano e l’inferno stesso alita il contagio su questo mondo.” (William Shakespeare)
  5. “Chi è stato a buttare un carico di polvere effervescente in piscina? Chi ha messo in refettorio un cadavere rubato in reparto chirurgia? Ad ogni Halloween sugli alberi c'è una fioritura di mutande ed ad ogni inizio di primavera i cessi esplodono!” (John Vernon, dal film "Animal House".
  6. “Halloween: festa magica e misteriosa strapiena di sorprese in cui, tra dolcetti e scherzetti, la paura e l'orrore diventano gioia e divertimento.” (Jean Paul Malfatti).
  7. Finché ci saranno una notte buia, una luna piena di misteri e una zucca che ride, ci sarà sempre Halloween. (Fabrizio Carmagna)
  8. Le streghe volano attraverso il cielo, i gufi vanno, Chi? Chi? Chi? I gatti neri miagolano e fantasmi verdi ululano, Spaventoso Halloween a voi! (Nina Willis Walter)
  9. C’è un gruppo di persone per cui ogni giorno è Halloween. Sto parlando degli adulti ignoranti. Per loro leggere il giornale è una cosa assai più terribile di qualsiasi spiritello maligno, fantasma o spettro! (Boe Szyslak, personaggio dei Simpson)
  10. Le maschere orribili che si indossano nella notte di Halloween devono anche «far paura» agli spiriti diabolici, o almeno mostrare che si fa parte della stessa schiera. Gli esorcismi possono essere fatti in molti modi. (Jean Markale)
Chi ha ucciso Sarah Scazzi? La vera storia del delitto di Avetrana
Chi ha ucciso Sarah Scazzi? La vera storia del delitto di Avetrana
Panama, sparatoria alla festa di Halloween a tema Squid Game: 5 morti e 7 feriti
Panama, sparatoria alla festa di Halloween a tema Squid Game: 5 morti e 7 feriti
Black Friday 2021: le migliori offerte e i prodotti imperdibili in sconto oggi su Amazon
Black Friday 2021: le migliori offerte e i prodotti imperdibili in sconto oggi su Amazon
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni