È una foto commovente quella scattata presso il Care More Animal Hospital di Martinez, in Georgia (Usa), e ben presto diventata virale in rete. Si tratta di un’immagine che ritrae la veterinaria Emily Garnto Martin addormentata all'interno di un box insieme al cane che stava aiutando. Un cane di nome Taka, uno Shiba Inu di otto anni, che è stato ricoverato nella clinica per ustioni a orecchie, bocca e ventre riportate nell'incendio della sua casa. Quando nella casa è esploso l'incendio, Taka era dentro una veranda a vetri e per quanto la sua famiglia ci abbia provato, nessuno è riuscito a raggiungerlo in tempo per salvarlo. Poi lo stesso cagnolino fortunatamente è riuscito a liberarsi ed è stato soccorso in strada. “Ci preoccupava il fumo inalato”, ha detto la veterinaria che ha cercato di portargli conforto mentre era collegato alla macchina per l'ossigeno. Nell’incendio anche gli occhi di Taka sono stati gravemente feriti tanto da renderlo cieco.

"L'amore della veterinaria lo aiuta a guarire" – “Quando lo ha visto arrivare in clinica la dottoressa è scoppiata a piangere, – ha riferito in un post su Facebook Kaitlyn Ross, di 11Alive News. – Quando ha capito che il cane si sarebbe calmato cantando per lui, ha passato 24 ore a sussurrargli nell'orecchio ‘tu sei il mio raggio di sole'”. E quando di notte si è accorta che il cane aveva paura di stare da solo è rimasta a dormire accanto a lui. “La prognosi è buona – ha scritto nel suo racconto la reporter, – ma più di ogni medicina, è l'amore della veterinaria ad aiutarlo a guarire”. La stessa veterinaria, dopo che questa storia è stata resa pubblica dai media americani, ha detto la sua in un post su Facebook. “Sono proprio dove dovrei essere – ha scritto. – La resilienza di Taka alla paura e al dolore è fonte d'ispirazione nella vita”. “Taka – ha aggiunto la donna che ha dormito accanto a lui – si fida di noi senza esitazione ed è una delle anime più dolci che abbia mai incontrato: grazie per averci ricordato perché facciamo ciò che facciamo”. Il legame tra la veterinaria e il cane è diventato così forte che Emily sta pensando di adottarlo.