2.314 CONDIVISIONI
Opinioni
Covid 19
28 Novembre 2021
15:50

Variante Omicron, indovinate l’unica cosa da fare per evitare che dall’Africa ne arrivino altre

Vaccinare l’Africa e liberalizzare il brevetto del vaccino: è questa l’unica strategia sensata per evitare l’insorgere nuove varianti della Covid-19 resistenti ai vaccini. E invece, come al solito, preferiamo chiudere le frontiere. Contenti noi.
2.314 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Bloccare tutti i voli da sei Paesi dell’Africa meridionale e chiudere le frontiere contro la variante Omicron che “sbarca” dall’Africa. Siamo onesti: non ci aspettavamo risposta diversa dall’Europa ricca e terrorizzata che vuole celebrare – anzi, “salvare” –  il Natale . E che per evitare chiudere case e negozi non trova niente di meglio da fare che chiudere le frontiere, sia mai che poi vincano quegli stessi populisti di destra che ormai riescono a dettare l’agenda di un intero continente recitando la parte dello spauracchio. Un po’ come una variante dei cui effetti, della cui contagiosità, della cui mortalità, ancora nulla sappiamo. Ma che sappiamo benissimo come usare per dispensare razzismo a buon mercato.

E allora, forse, vale la pena di ripetere l’ovvio. Che se in Africa circolano e continueranno a circolare le variante è perché non abbiamo donato i vaccini che avevamo promesso. Noi italiani, ad esempio, che di dosi ne avevamo promesse 45 milioni e ne abbiamo consegnate solo 7. O, ancora,  noi Occidentali che a fine anno butteremo via centinaia di milioni di dosi di vaccino scadute, mentre meno di 5 africani su 100 sono immunizzati. O, di nuovo, noi che non abbiamo la forza di chiedere alle case farmaceutiche di liberalizzare i brevetti dei loro vaccini, sia mai che non guadagnino troppi soldi da quest’emergenza – a proposito, appena si è cominciato a parlare di variante potenzialmente resistente al vaccino Pfizer ha fatto +7% in borsa in un giorno solo.

Vaccinare l’Africa: ecco l’unica cosa che dovremmo fare per evitare che proliferino le varianti del Covid e che tra le tante ne arrivi qualcuna molto contagiosa e molto resistente al vaccino. Perché se arriverà – anzi, meglio: quando arriverà -, viaggerà in prima classe su un aereo di linea, come del resto ha fatto la Omicron, e prima di lei la Delta, e prima di loro tutte le altre varianti del virus di Wuhan, s’infilerà indisturbata negli aeroporti e nel volgere di qualche giorno supererà tutte le frontiere e tutti i muri, nel nome della globalizzazione e del libero mercato. E allora, di nuovo, ci toccherà chiudere tutto e maledire il cielo, il governo e questo terribile virus che – guarda un po’ – si riproduce se lo lasci libero di riprodursi. Mentre in realtà dovremmo prendercela solo con noi stessi. Che non facciamo l’unica cosa che c’è da fare, senza nemmeno saper spiegare perché.

2.314 CONDIVISIONI
Francesco Cancellato è direttore responsabile del giornale online Fanpage.it. Dal dicembre 2014 al settembre 2019 è stato direttore del quotidiano online Linkiesta.it. È autore di “Fattore G. Perché i tedeschi hanno ragione” (UBE, 2016), “Né sfruttati né bamboccioni. Risolvere la questione generazionale per salvare l’Italia” (Egea, 2018) e “Il Muro. 15 storie dalla fine della guerra fredda” (Egea, 2019)
31619 contenuti su questa storia
Covid Lazio, l'11 agosto 2361 casi e 14 morti: 1042 contagi a Roma
Covid Lazio, l'11 agosto 2361 casi e 14 morti: 1042 contagi a Roma
Covid Campania, oggi 2.571 contagi e 6 morti: bollettino di giovedì 11 agosto 2022
Covid Campania, oggi 2.571 contagi e 6 morti: bollettino di giovedì 11 agosto 2022
Bollettino Covid, oggi in Italia 31.703 contagi e 145 morti per Coronavirus: i dati di mercoledì 10 agosto
Bollettino Covid, oggi in Italia 31.703 contagi e 145 morti per Coronavirus: i dati di mercoledì 10 agosto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni